STRUTTURA DEL TEMA DI MATEMATICA ALL`ESAME DI STATO

annuncio pubblicitario
Esempi di prova di matematica all’esame di Stato nei seguenti indirizzi:
- Scientifico PNI,
- Scientifico “Brocca”,
- Scientifico-Tecnologico “Brocca”
ESEMPIO 2
Il candidato risolva, a sua scelta, uno dei due problemi e 5 fra i 10 quesiti del questionario.
PROBLEMA 1
E’ assegnata la curva  di equazione
ye
 
2
 xa
dove a è una costante positiva.
Il candidato :
a) studi e disegni il grafico di  ;
b) verifichi in particolare che essa ammette due punti di flesso F 1 e F2 di ascisse
rispettive x1   a 2 2 e x 2  a 2 2
c) fornisca col metodo dei trapezi una stima dell’area della regione del piano
delimitata dal grafico di  sull’intervallo di estremi x1 e x2 e dal segmento F1F2 ;
d) dica se il risultato ottenuto rappresenti una stima per difetto o per eccesso del
risultato esatto;
e) illustri la relazione che intercorre tra  e la curva normale di Gauss utilizzata nella
statistica.
PROBLEMA 2
Partendo dalla ben nota disuguaglianza
cost  1
valida per qualsiasi valore reale di t, si stabiliscano, per mezzo di successive
integrazioni, effettuate sull’intervallo 0, x  , le disuguaglianze
x2 x4 x6
x2 x4
a) 1 


 cos x  1 

2! 4! 6!
2! 4!
x3
x3 x5
b) x 
 sen x  x 

3!
3! 5!
Si diano, quindi, per mezzo della b), una valutazione per difetto e una per eccesso,
dell’integrale :
1

0
sen x
dx (1)
x
Successivamente si interpreti geometricamente l’integrale (1) e si dimostri che
sen x
 1.
x 0
x
lim
QUESTIONARIO
1.
Si dimostri, senza risolverla, che l’equazione :
2 x 3  3x 2  6x  12  0
ammette una e una sola radice reale.
2.
Si valuti la radice dell’equazione proposta sopra con una precisione di due cifre significative mediante un
qualsiasi procedimento iterativo e lo si codifichi in un linguaggio di programmazione conosciuto.
3.
“ è la somma, espressa in radianti, degli angoli interni di un triangolo”: si
discuta la validità o meno di tale teorema in un contesto di geometria non
euclidea.
4.
Si dia una motivata risposta al seguente quesito:
«è più probabile che lanciando un dado due volte escano due numeri uguali,
oppure che lanciandolo tre volte esca tutte e tre le volte un numero dispari ?»
5.
Si chiarisca il significato di “sistema ipotetico-deduttivo” illustrandone
sinteticamente le principali caratteristiche.
6.
Si mostri che fra tutti i cilindri iscritti in un cono circolare retto ha volume
massimo quello la cui altezza è la terza parte dell’altezza del cono.
7.
Si esponga il teorema di de L’Hôpital e lo si applichi per dimostrare che, per
xn
n finito, n  N , si ha : lim x  0 ;
x  2
8.
Si determini la probabilità che in 6 lanci di un dado non truccato il numero 3
si presenti tre volte.
9.
Si esponga il significato di variabile casuale X e di funzione (o
distribuzione) di probabilità.
10.
Si applichi la formula d’integrazione per parti per calcolare l’integrale definito:
1
e
x
( x 2  x  1)dx
0
__________________________________
La durata della prova è di 6 ore e nel corso di essa è consentito soltanto l’uso di calcolatrici non programmabili.
Non è ammesso lasciare l’aula degli esami prima che siano trascorse tre ore dalla consegna della copia con le tracce.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

Verifica

2 Carte

creare flashcard