7 luglio 2014 - Un convegno sulle capacità cognitive umane e degli

annuncio pubblicitario
COMUNICATO STAMPA
Un convegno sulle capacità cognitive umane e degli altri animali
All’origine della cognizione sociale il tema della quarta edizione di CogEvo
ROVERETO – Inizierà lunedì 7 luglio il Rovereto Cognition and Evolution Workshop,
CogEvo, convegno dedicato all’evoluzione della mente animale e umana e in particolare ai
fondamenti biologici della cognizione sociale. Il workshop, giunto ormai alla sua quarta
edizione, vedrà la partecipazione di alcuni tra i più grandi studiosi di questi temi, che si
riuniranno per discutere i recenti avanzamenti delle nostre conoscenze sulla cognizione
sociale. Ben 120 gli scienziati in arrivo a Rovereto per partecipare ai lavori del convegno,
organizzato dal Centro Interdipartimentale Mente/Cervello (CIMeC) dell’Università di Trento,
che inizieranno martedì 8 luglio (lunedì sera alle 18 è in programma la registrazione) e
dureranno fino a mercoledì 9 luglio a Palazzo Istruzione, in Corso Bettini 84 a Rovereto. Ai
cinque giovani ricercatori, autori dei poster giudicati migliori tra gli oltre settanta presentati,
verrà assegnato un premio di 200 euro ciascuno.
«Lo studio dei meccanismi innati che sono alla base del comportamento sociale nelle varie
specie animali può gettare luce sui meccanismi che hanno portato alla socialità complessa ed
evoluta dei primati, esseri umani compresi. Il contatto con i conspecifici è vitale e appartiene
al patrimonio innato dei vertebrati, che apprendono dai propri conspecifici le strategie di
accoppiamento, foraggiamento e di sopravvivenza. Studiarle e capirne le basi neurali,
molecolari, genetiche e fisiologiche è cruciale se vogliamo comprendere lo sviluppo umano»
ha detto il direttore del CIMeC Giorgio Vallortigara.
Tra gli scienziati che parteciperanno ai lavori di quest’anno, Gergeley Csibra della Central
European University (Ungheria) spiegherà come i bambini molto piccoli vivono le relazioni
sociali. Pier Francesco Ferrari dell’Università di Parma spiegherà in che modo il sistema dei
mirror neuron agisce e si sviluppa nelle prime fasi della vita dell’uomo, Kiley Hamlin
dell’Università della British Columbia (Canada) presenterà alcuni studi sulle preferenze dei
bambini molto piccoli in ambiti che chiameremmo morali. Per Jensen della Linköping
University (Svezia) parlerà di come lo studio delle basi genetiche del processo di
addomesticamento rapido indotto dall’uomo in alcune specie di animali, come polli e cani,
possa aiutare nella comprensione delle esigenze degli animali che da noi dipendono ma anche
gettare luce sul fenomeno della comparsa e dello sviluppo della socialità. Il celebre
primatologo Tetsuro Matsuzawa del Primate Research Institute dell’Università di Kyoto
illustrerà i suoi studi sugli scimpanzé, condotti sia in natura che in cattività, per giungere ad
un confronto con le capacità della nostra specie. Rui Oliveira dell’Università di Lisbona
illustrerà il mondo sociale dei pesci zebra, minuscolo animale modello per eccellenza per lo
studio dello sviluppo del cervello nei vertebrati la cui vita sociale elementare più essere
Per maggiori informazioni, contattare: Nicla Panciera
CIMeC – Corso Bettini 31 – 38068 Rovereto
nicla.pan[email protected] 339 8618331
considerata anche un buon caso studio per individuare quei processi elementari necessari allo
sviluppo di una socialità complessa. Kristin Shutts dell’Università del Wisconsin-Madison
racconterà in che modo lo status non sia estraneo ai bambini ma, al contrario di quanto si
potrebbe pensare, alquanto rilevante. Charles T. Snowdon dell’Università di WisconsinMadison illustrerà in che modo la cooperazione abbia ormai se non soppiantato, comunque
ridimensionato, il ruolo un tempo indiscusso della competizione nel forgiare la cognizione e la
socialità umane.
Gli organizzatori del workshop sono Sang Ah Lee (Università di Trento e Harvard University),
Lucia Regolin (Università di Padova), Anna Valeria Sovrano (Università di Trento), Elizabeth
Spelke (Harvard University) e Giorgio Vallortigara (Università di Trento). Il workshop è stato
organizzato con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. Il
programma è disponibile sul sito del convegno: http://events.unitn.it/en/cimec-cogevo2014
Per maggiori informazioni, contattare: Nicla Panciera
CIMeC – Corso Bettini 31 – 38068 Rovereto
[email protected] 339 8618331
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard