L`arte di giocare con il re

annuncio pubblicitario
CA R PE DI E M
Pc
n
Realizzato in alluminio e dotato
di una batteria capace di garantire 8 ore di autonomia, Samsung
Serie 7 Chronos è disponibile
con display da 14 o 15,6 pollici e
offre un avvio della navigazione
web in soli due secondi. Prezzi a
partire da 999 euro. Info: www.
samsung.it
Investire nella Qualità della vita
nn Collezionismo Particolarmente ricercate le scacchiere francesi e inglesi del ‘700 e ‘800
L’arte di giocare con il re
Un set russo in avorio di mammut del XVIII secolo ha superato i 22 mila euro
di Elena Correggia
P
Hard Disk
n
Iomega Mac Companion è un
disco esterno da 2 o 3 TeraByte
dotato di due porte FireWire 800,
una porta Usb 20 e un hub con due
porte Usb integrate che consentono di collegare diversi dispositivi.
Info: www.iomega.com
Salute
iù di un semplice hobby, gli scacchi sono una passione che
mette alla prova capacità logiche e di concentrazione, ma non
solo. Questo gioco, la cui origine tuttora controversa si perde
nella notte dei tempi, costituisce anche un’ottima opportunità
collezionistica. Per scegliere una scacchiera di valore è importante verificare, prima di ogni altra cosa, che i set siano completi di tutti i pezzi,
diversamente l’oggetto diventa privo di pregio collezionistico. «Sono
molto apprezzati gli scacchi figurati provenienti dalla Cina, soprattutto
del XIX secolo in osso o in avorio che, se proposti con la loro scacchiera
originale e in buone condizioni, possono valere in asta anche 2-3mila
euro», ha spiegato il gallerista romano Giovanni Carboni. In Europa fra
le manifatture più diffuse si annoverano quelle inglesi, fra cui Jacques
che li produsse per circa 200 anni e creò nel 1849 la tipologia di gusto
lineare Staunton, oggi omologata
per l’utilizzo nei tornei, ma anche
le manifatture Lund e Fisher. Dalla
fine del ‘700 fino al 1840 si distinse inoltre Calvert, inventore dello
stile St. George che si caratterizza
per il fatto che tutti i pezzi, tranne
il cavallo, possono essere passati
al tornio per formare una serie di
dischi decorativi nello stelo. Fra
l’inizio e la metà dell’Ottocento fu
molto popolare il modello inglese
Barleycorn, ovvero chicco d’orzo per
il tipo di decorazione scolpita sul fusto
sto del re e della regina.
reginaaa.
Si tratta di interessanti produzioni, frequentemente in ossoo
o avorio, che anche in buono stato di conservazione hannoo
prezzi abbordabili a partire da 200-300 euro. Molto rinomati
poi gli scacchi francesi del ‘700, divenuti una rarità in quanto oggetto su cui si scagliò l’ira dei rivoluzionari francesi
n
CardioDock di Medisana permette di misurare la pressione
arteriosa grazie a una docking
per iPhone, alla quale è collegato
il classico manicotto preformato
da braccio. L’App VitaDock permette di visualizzavisualiz
re, direttamente sul
iPhone i
monitor di iPhon
risultati. Costa 1129
euro. Info: www.
ww
vitadock.
vitadoc
com
I FATTI SEPARATI DALLE OPINIONI
e-mail: [email protected]
Direttore ed editore: Paolo Panerai (02-58219209)
Direttore ed editore associato: Gabriele Capolino (02-58219227)
Direttore: Osvaldo De Paolini (02-58219263)
Vicedirettori: Antonio Satta (Capo della sede di Roma, 06-69760847),
Roberto Sommella (Vicario, 02-58219344)
Caporedattore centrale: Filippo Buraschi (02-58219205). Capiredattore Francesco Allegra (02-58219875), Davide Fumagalli (Internet 02-58219229), Alessandro Wagner (MF Fashion 02-58219798). Vicecapiredattore: Giuliano Castagneto
(02-58219336), Lucio Sironi (02-58219228). Capiservizio: Andrea Bassi (Roma
06-69760836), Teresa Campo (02-58219471), Roberta Castellarin (02-58219260),
Ester Corvi (ufficio studi 02-58219317), Stefania Peveraro (02-58219401), Stefano Roncato (MFF Magazine 02-58219225), Angela Zoppo (Roma 06-69760831).
Vicecaposervizio: Marcello Bussi (02-58219392). Redazione: Chiara Bottoni
(MF Fashion 02-58219446), Cristina Cimato (MF Personal 02-58219566), Andrea Di Biase (02-58219314), Manuel Follis (02-58219779), Gian Marco Giura
(02-58219460), Luca Gualtieri (02-58219757), Luisa Leone (02-58219388), Cristina Manfredi (MF Fashion 02-58219354), Anna Messia (06-6976081), Luciano
Mondellini (02-58219592), Andrea Montanari (02-58219316), Francesco Ninfole
(02-58219238), Paola Valentini (02-58219475).
diretto da
Giampietro Baudo
responsabile moda
Stefano Roncato
Impaginazione: Alessandra Superti (responsabile)
Segreteria: Rosalba Pagano e Federica Troìa (Milano),
Barbara Alabiso e Tiziana Cioppa (Roma)
Milano Finanza Editori spa
Milano Finanza Editori spa - 20122 Milano, via Marco Burigozzo 5, tel. (02) 582191 (sel. passante), telefax (02) 58317518-58317509. 00187 Roma, via Santa Maria in Via 12, tel. (06) 6976081 r.a., telefax (06)
69920373-69920374 - Copie arretrate: comporre il numero verde 800-822195. Risponderà la segreteria arretrati. Indicare cognome, nome, indirizzo, numero telefonico, pubblicazione arretrata desiderata e
relativa data di uscita. Ai non abbonati è richiesto l’invio anticipato del doppio del prezzo di copertina a
Milano Finanza Editori, preferibilmente mediante francobolli, o a mezzo assegno. La richiesta sarà evasa
entro 30 giorni
TARIFFE ABBONAMENTI
Milano Finanza Italia € 160,00 annuale, estero € 266,00 annuale; MF Italia € 230,00 annuale, estero € 770,00 annuale; MF+Milano Finanza Italia € 354,00 annuale, estero € 900,00 annuale. Abbonamento Italia con preselezione postale e consegna agli uffici decentrati. Abbonamento estero via aerea.
Stampa: Milano, Nuova Sebe Spa, via Brescia 22 Cernusco S/N - Roma, Litosud Srl, via C. Pesenti 130 - Catania, Società Tipografica Siciliana Spa, Strada 5a n. 35 - Cagliari, L’Unione Editoriale Spa, Via Omodeo, Elmas (Cagliari). Distribuzione Italia:
Erinne srl, 20122, Via Marco Burigozzo 5 - Milano. Concessionaria esclusiva per la pubblicità: Class Pubblicità, Via Burigozzo 8, 20122 Milano. Tel. 02-58219522/500. Presidente: Domenico Ioppolo. Vicepresidente: Gianalberto Zapponini. Amministratore delegato: Fabrizio Masini. Vicedirettore generale quotidiani: Francesco Rossi. Vicedirettore generale speciali: Danilo
Altenburger. Tariffe pubblicitarie a modulo: Commerciali € 520,00; Finanziari: € 340,00; Legali: € 220,00; Domanda e offerta
di personale € 520,00; Aziende informano € 520,00. Supplementi per posizioni di rigore: +25%; per pubblicità a colori: +40%.
Tutti i prezzi si intendono Iva esclusa.
Reg. al Trib. di Milano n. 266 del 14-4-89 - Direttore responsabile Paolo Panerai
SERVIZIO ABBONAMENTI
CHIAMATA GRATUITA
NUMERO VERDE
800-822195
CHIAMATA GRATUITA
FAX VERDE
800-822196
AI LETTORI
diretto da Giulia Pessani
Redazione di New York: Andrea Fiano (corrispondente 001212-447.7953)
Capo economista: Massimo Brambilla (02-58219495)
m f p er s on a [email protected] a s s . it
poiché simbolo di un passatempo tipico dell’ancien régime. Proprio una
serie di Dieppe in avorio del XVIII secolo, con busti raffiguranti Europei
e Mori, è stata aggiudicata nell’asta di Bonhams a Knightsbridge nel settembre scorso per circa 16mila euro. Bonhams possiede un dipartimento
specializzato in scacchi che organizza vendite tematiche durante le quali
è possibile scoprire anche curiosità e oggetti in materiali inconsueti: non
solo legno e avorio ma anche vetro, porcellana, osso, metallo e alabastro.
Nella vendita del 17 gennaio scorso a conquistare il gradino più alto
del podio è stato un set russo del XVIII secolo in avorio di mammut,
passato da una stima di 2.300-3.500 euro a una vendita per 22.500. Si
tratta di un set finemente intagliato nel villaggio di Kholmogory, celebre
per l’artigianato locale specializzato nelle sculture su osso. Nello stesso
incanto ha brillato anche una scacchiera molto rara proveniente dal sud
della Germania e battuta per 19.500 euro. Realizzata intorno al 1700,
presenta
pedine figurative con il re e la
p
regina
vestiti con abiti medievali secondo
r
un’interpretazione
del XVII-XVIII secolo. Si
u
è infine fatto notare un set di giada del 1920
circa
per il mah jong, gioco cinese simile al
c
domino,
appartenuto alla regina Elisabetta
d
di
d Grecia e balzato da una stima di 1.4001.900
a un’aggiudicazione di 11mila euro.
1
Si
S compone di un’elegante scatola di legno
foderata
in seta che custodisce quaranta
f
tessere
di giada e quattro dadi di giada con
t
doratura,
accompagnata da una lettera del
d
principe
Marc di Hohenzollern, datata 1979,
p
che
c spiega la provenienza del set.
Fraa i giochi da tavol
tavolo tendono invece a non apprezzarsi molto
quelli
qu in cartone, specie se rivelano i segni del tempo. I più
antichi
del ‘700 come il gioco dell’oca, su stampe acquerellate
ant
in buone condizioni e magari applicate sulla superficie di un
tavolino,
sono però piuttosto ricercati e possono raggiungere
t
anche
i 1.500-2 mila euro. (riproduzione riservata)
a
Banca dati e analisi finanziaria: Salvatore Licciardello (vicecaporedattore 02-58219312)
L’indirizzo e-mail dei redattori si ottiene con l’iniziale del nome, seguita
dal cognome e da @class.it (esempio, per Primo Secondo: [email protected])
Tutte le informazioni contenute in queste pagine si basano su fonti che MF/Milano Finanza ritiene attendibili.
Le asserzioni espresse nei vari articoli dei collaboratori rispecchiano esclusivamente l’opinione degli autori.
Nonostante l’estrema cura nel trattare la materia, MF/Milano Finanza non si assume responsabilità per
quanto riguarda conseguenze derivanti da eventuali inesattezze o imprecisioni dei dati e delle quotazioni.
In particolare, l’investimento in prodotti derivati (opzioni, futures, premi, warrant) offre la possibilità di
ottenere elevatissime performance ma anche correndo un rischio molto elevato. Nel caso più negativo, si
può verificare anche la perdita totale del capitale investito. In un normale portafoglio, la quota da destinare
a prodotti di questo tipo dovrebbe essere limitata.
Scarica