caricato da crotti

Lo scarabocchio dell'Adulto - gli scarabocchi natuali

annuncio pubblicitario
CORSO ONLINE
LO SCARABOCCHIO
DELL’ADULTO
NATURALI
Lo scarabocchio dell'adulto
Gli scarabocchi legati alla natura
Chi abitualmente per scarabocchiare sceglie immagini tratte dalla
natura dimostra una particolare sensibilità, sia esso maschio o
femmina, un ricordo della propria infanzia e inconsciamente un
desiderio di regredire in una sorta di sogno come nostalgia del paradiso
perduto.
Il mondo emozionale dei FIORI
Essi sono espressione di una natura sentimentale e legata all’anima
femminile, indipendentemente dal sesso di chi li rappresenta.
Denota spirito di finezza, squisita sensibilità, note di romanticismo e
una natura pacifica, per cui in ogni scelta di vita viene messo al primo
posto il sentimento.
La molteplicità delle rappresentazioni di fiori schizzati sul foglio
esprime sempre una nota di dolcezza, di disponibilità, di altruismo, di
gaiezza e di spensieratezza per cui il mondo delle emozioni del
soggetto è caratterizzato dal sentimento e quindi egli vive tutto prima
col cuore e poi con la testa.
È più facile trovare tale simbolo nel sesso femminile, ma non è escluso
che anche l'uomo lo adotti in particolari circostanze quando senta
molto forte il coinvolgimento del sentimento.
A volte alcune persone aggiungono alla fine o all’interno della firma un
fiorellino di abbellimento. Si tratta di un'espressione di raffinatezza e
femminilità, che può sfociare in connotazioni narcisistiche legate al
bisogno di riconoscimento della propria immagine esteriore.
È questo un modo di mettere in luce la sensibilità e di rafforzare la
propria identità rendendola, se possibile, ancor più seduttiva, quasi si
Lo scarabocchio dell'adulto
volesse inviare all’interlocutore un dono, simbolo del bisogno di
stabilire
con
lui
un
rapporto
sentimentale,
basato
su
una
comunicazione affettuosa.
La frequenza con cui si scarabocchiano fiori di ogni tipo dimostra il
bisogno di manifestare le proprie emozioni interiori e di esprimere
calore a chi sta accanto. Tale soggetto sente la necessità di comunicare
tutto ciò che prova dentro, anche se ciò viene espresso in modo calmo
e avvolgente. Se, ad esempio, egli sta comunicando con l’amato o con
l'amata e disegna delle margherite, vuol dire che inconsciamente prova
dei dubbi. Ecco allora messo in atto un gioco antico come il mondo:
chiedere al fiore dell’amore l'esito dei propri sentimenti; se cioè egli o
ella saprà corrispondere. Sfogliando ogni singolo petalo e associandolo
al ritornello “m’ama, non m’ama“ otterrà il responso. Se l’ultimo petalo
corrisponderà, come sempre si spera, a un "m'ama", allora egli si
sentirà caricato e sicuro dell'amore. È un gioco, è vero, ma conserva
in sé la freschezza giovanile.
Lo scarabocchio dell'adulto
GLI ANIMALI e il loro significato emotivo
Nella scelta degli animali noi mettiamo a nudo il nostro inconscio,
introiettando ed esprimendo quanto essi rappresentano come natura
e cioè la loro docilità, sottomissione o aggressività. Infatti, c’è una
bella differenza nello scarabocchiare un gatto, un cane, un agnellino,
un'oca oppure uno squalo o una tigre. Sono proprio queste differenze
che permettono di cogliere lo stato d’animo che in quel momento il
soggetto vive.
La scelta del tipo di animale è fondamentale per comprendere, il
mondo emozionale e istintivo dell’autore. Vediamo gli esempi più
comuni.
LO SQUALO
Tale simbolo è abbastanza frequente negli adolescenti, in un'età in cui
l’aggressività va intesa come forza vitale bisognosa di investimenti
autoaffermativi. Tuttavia, esso è sempre espressione di forte
aggressività, del bisogno di mordere, di attaccare e di combattere
l'avversario.
Pertanto, chi lo rappresenta non fa altro che esprimere un lato, magari
nascosto, del suo temperamento combattivo, sia esso positivo o
negativo. La manifestazione potrà essere verbale o di contenuto, ma
avrà sempre i connotati dell'aggressione verso l'altro o verso le cose.
Lo scarabocchio dell'adulto
LE VESPE
La vespa, come istinto, è portata a pungere se disturbata. Chi la usa
per i propri scarabocchi, maschera una latente violenza ed è pronto ad
estrarre il suo "pungiglione" verso chi s'intromette in modo inadeguato
nella sua vita. Sono soggetti che non amano persone troppo invadenti
e se entrano a disturbare il loro “nido“ mettono in moto un'irruenza
che allontana con un netto rifiuto che li sta infastidendo.
Chi pertanto scarabocchia vespe o calabroni sta mandando un
messaggio di allarme a chi potenzialmente lo sta importunando.
Lo scarabocchio dell'adulto
IL CAVALLO
I cavalli rappresentati sul foglio, magari semplicemente come musi di
equini, segnalano che il soggetto sta vivendo momenti di entusiasmo
e di passione per la vita. Si tratta di persone che in genere amano
avere posti di dominanza, che prendono in mano le redini dei propri
sentimenti e che sanno gestire bene ogni situazione con briosità e
padronanza delle proprie emozioni.
Il cavallo è simbolo di forza, vitalità, allegria e bellezza, ma anche di
una sensualità seduttiva che può essere a volte usata dal soggetto con
un sottofondo di narcisismo tipico di un cavallo di razza.
Esso è però soprattutto simbolo di potenza sessuale e, se disegnato
dalla femmina, potrebbe esprimere il dominio che essa prova nei
confronti del maschio e quindi la focosità sessuale che sfoga in una
prevaricazione anche erotica.
Lo scarabocchio dell'adulto
IL SERPENTE
Il serpente è un animale simbolicamente sacro in molte culture. In chi
ripetutamente schizza tale animale forte, è la capacità di ammaliare,
di conquistare, di lusingare e di avviluppare a sé l’interlocutore,
insomma di circuirlo con le sue spire. Egli può utilizzare anche la
seduzione manipolatoria per catturare la propria vittima così come
fanno questi rettili.
Se il soggetto viene contraddetto nei suoi intenti e frustrato nelle sue
manifestazioni emotive, egli si sente come braccato e ciò lo porta a
“sputar veleno” e quindi ad aggredire l’interlocutore e a renderlo
inoffensivo.
IL PESCE
Chi abbellisce i propri fogli con immagini di pesciolini segnala un
temperamento mite, sognatore, un po’ utopista e che vede la realtà in
modo sempre positivo e quasi fanciullesco. È persona che vive e lascia
vivere. Di fronte a situazioni impegnative, tipo una conferenza un po’
noiosa o una discussione accesa, egli tende ad assentarsi e a
immergersi in un mare di sogni.
Lo scarabocchio dell'adulto
Se invece di pesciolini vengono rappresentati pesci voraci, tipo
barracuda, piranha o lucci, allora il significato cambia totalmente.
Siamo di fronte ad una condizione di aggressività mal trattenuta per
cui basta poco per far esplodere il soggetto in una sorta di vera e
propria aggressione verbale o fisica.
IL CANE
Di solito esprime, in chi lo tratteggia frequentemente, una natura
docile, dedita alle persone, compassionevole e dipendente, per cui si
adatta facilmente alle varie situazioni che la realtà impone; sa quindi
essere paziente e premuroso.
Il cane rappresenta per antonomasia l’amicizia, la fedeltà e la
dipendenza dal padrone per cui chi schizza musi di cane o cani interi
dimostra una propensione a subire l’interlocutore.
Per lui l’amicizia è molto importante ed è persona fedele, accomodante
e mansueta, almeno fino a quando non gli si pesti la coda; in tal caso
Lo scarabocchio dell'adulto
può anche lui mordere. La scelta di una razza canina notoriamente
aggressiva, come quella del Doberman, esprime meglio di ogni altra la
natura litigiosa.
Mentre se si scarabocchiano barboncini, bassotti o pechinesi, tanto per
fare degli esempi, la natura sarà bonacciona e alla ricerca di carezze,
complimenti e protezione.
Lo scarabocchio dell'adulto
IL GATTO
Il soggetto che scarabocchia dei “micini “è persona che ama discutere
in modo felpato studiando bene l’interlocutore o la situazione per poter
agire in modo sornione, cercando di ottenere sempre il meglio.
Di solito appartiene a persone che amano il calore del focolare; quindi
l’affetto si poggia sui sentimenti intimi, ma sempre cercando spazi
autonomi. Se viene molestato sa tirar fuori le unghie e le sue risposte
saranno graffianti.
Lo scarabocchio dell'adulto
GLI UCCELLI
Tali schizzi, che nei disegni dei bambini stanno a significare bisogno di
coccole e di tenerezza da parte delle figure a loro care, se
scarabocchiare dall’adulto indicano la necessità di regressione e di
ritorno al passato.
LE FARFALLE
Disegnare delle farfalle indica che il soggetto sta fantasticando: un
desiderio di evadere dalla responsabilità, dando spazio ai propri
pensieri e immergendosi in plurimi interessi per allentare la tensione
che la situazione presenta.
Lo scarabocchio dell'adulto
È segno di leggiadria, di un sentimento squisitamente femminile e di
vaghezza che può portare il soggetto a facili distrazioni, al sogno,
all'avventura e all'espressione di emozioni sensuali libere da ogni
vincolo restrittivo o censurante.
I RAGNI
Disegnare un ragno all'interno della sua ragnatela può indicare il
timore di essere intrappolato da qualcuno o da qualche situazione
spiacevole.
Per quanto riguarda l'aspetto emozionale e affettivo c'è la paura di
essere intrappolato da un legame troppo stretto e coinvolgente che va
a limitare il bisogno di spazio, di autonomia e di libertà. Potrebbe
essere il segnale di una situazione coniugale complessa dove il partner
è vissuto come oppressore o come elemento coartante.
Un'altra possibile valenza interpretativa è invece quella attiva, cioè
legata al desiderio inconscio di catturare qualcuno.
Lo scarabocchio dell'adulto
LA TARTARUGA
Si tratta di un animale particolare che indica lentezza, bisogno di
sicurezza e timore di ogni cosa che possa in qualche modo allontanare
dalla tranquillità che solo una casa, almeno per questi soggetti, può
garantire. L’allontanamento dalle sicurezza familiari può creare in
queste persone tensioni e ansie che le costringono spesso a rinunciare
anche a scelte prestigiose.
LE PIANTE
È notevole il loro significato poiché l'albero entra a far parte della
mitologia e presenta notevoli legami religiosi e simbolici.
L’albero è simbolicamente legato alla Vita e nella
cultura cristiana viene simbolicamente visto come
l’albero della Vita che nell'Eden stava insieme
all’albero della Conoscenza del bene e del male.
Tale riproduzione simbolica del pittore GUSTAV
KLINT (1862- 1918) esprime proprio questo
concetto.
L’albero, per tanti studiosi sia contemporanei che
del passato, rievoca l’Uomo. Mirò, il grande pittore
spagnolo, diceva: “Quando vedo un albero, provo
una violenta emozione come se fosse qualcosa che respira, che parla.
In un certo senso anche un albero è umano”.
La quercia
Denota che il soggetto appartiene alla categoria delle persone fattive,
organizzative, operose e dinamiche. Sa essere tollerante e protegge
Lo scarabocchio dell'adulto
che sembra debole, mentre è piuttosto intollerante nei confronti di chi
appare pigro e lagnoso. Sa però anche essere pronto ad offrire il suo
aiuto alle persone a lui care.
Lo scarabocchio dell'adulto
L'abete
In genere segnala legame alle tradizioni, alle cose che contano, al
bisogno di intimità. Non ama le innovazioni e preferisce il certo
piuttosto che il rischio. Negli affetti appare assai legato alla famiglia ed
è un tipico "pantofolaio".
È un romantico, un nostalgico ed ha un carattere affettuoso e bonario,
per cui anche nell’amore cercherà una compagna che sappia dare
valore a ciò che per lui conta.
Lo scarabocchio dell'adulto
Il cipresso
Questo albero elegante e austero, per certi versi triste, viene
abitualmente schizzato da chi è dotato di idealismo e di facilità al
sogno. La natura è malinconica, ma non depressa.
Quando scarabocchia in questo modo prova in sé della tristezza per
qualcosa che lo disturba. Ciò non gli impedisce però di reagire e
affrontare le difficoltà.
Lo scarabocchio dell'adulto
Il salice piangente
Denota eleganza e connotazioni di narcisismo, per cui il soggetto tende
a
ripiegarsi
su
sé
stesso
contemplando
le
sue
difficoltà
e
commiserandosi, non riesce a trovare emotivamente la forza per
lottare
e
acquisire
più
autonomia.
Ama
essere
ascoltato
e
commiserato, senza tuttavia perdere di dignità, anzi l'orgoglio lo porta
a tenere alta l'immagine di sé.
Lo scarabocchio dell'adulto
L'albero col nodo sul tronco
Questo modo di disegnare è indice di una natura dipendente, poco
stabile affettivamente e che necessita di essere accolta nel “nido
familiare”, coccolato e vezzeggiato. E’ una sorta di nostalgia nei
confronti di un’infanzia oramai perduta e che si vuole in qualche modo
far ritornare. L’intesa nella coppia non sarà basata tanto sulla
sessualità, quanto sulla tenerezza.
Lo scarabocchio dell'adulto
La palma
Indica un che di esotico e di orientaleggiante che se da un lato può
segnalare il bisogno di evasione, dall’altro segnala la voglia di trovare
dentro di sé un’oasi di pace. In questo senso è espressione di un
momento particolare stress per il quale andranno presi adeguati
provvedimenti.
L'AMBIENTE e il suo significato emotivo
LE MONTAGNE
Tracciare profili di montagne ci ricollega al simbolismo che esse
evocavo e cioè quello dei seni materni; non a caso spesso esse
nascondono un sole al tramonto indice di come la madre possa aver
frenato un corretto rapporto col padre.
Il soggetto che usa fare questo tipo di scarabocchio è pertanto
particolarmente attaccato e dipendente, anche se adulto, dalla madre.
Sono gli eterni adolescenti che hanno sempre bisogno della sua
approvazione.
Lo scarabocchio dell'adulto
IL MARE
Viene spesso rappresentato sotto forma di onde, a volte calme e
tranquille, altre volte increspate e agitate. Di per sé il mare evoca il
simbolismo materno, come nostalgia di quel grembo che dispensava il
soggetto dalle responsabilità.
Se le onde sono pacate e distese indicano un momento di calmo, per
cui potrebbe mancare un po' di mordente, preferendo non avere grane
o problemi da risolvere con dinamicità e tempestività.
Lo scarabocchio dell'adulto
Se invece le onde appaiono tumultuose, alte o schiumeggianti la
persona esprime un sottofondo di paura e di ansia legata ad una
sensazione spiacevole che inconsciamente lo riporta a un poco
soddisfacente rapporto proprio con la figura materna. Il suo spirito
sarà in questo momento teso e il risultato comportamentale di tensione
e nervosismo.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard