Descrizione dettagliata di un impianto cocleare

annuncio pubblicitario
Descrizione dettagliata
di un impianto cocleare
Because
sound
matters
Indice
Introduzione............................................................................................................... 3
Come funziona l'udito................................................................................................. 4
Diversi tipi di perdita dell'udito.......................................................................... 5
Cos'è un impianto cocleare?........................................................................................ 6
Come funziona un impianto cocleare? ................................................................ 7
Cosa aspettarsi da un impianto cocleare? ................................................................... 8
Chi può trarre beneficio da un impianto cocleare? ..................................................... 10
C'è un'età ideale per un impianto cocleare? ..................................................... 10
In quali casi l'impianto cocleare non è adatto? ................................................. 11
Quali sono i fattori di successo? .......................................................................12
Impianto bilaterale ...........................................................................................12
Impianto cocleare passo dopo passo..........................................................................13
L'importanza della riabilitazione logopedica............................................................. 16
Vivere con un impianto cocleare................................................................................ 18
La comunicazione............................................................................................ 18
Viaggiare..........................................................................................................19
Sport................................................................................................................19
Esami medici e trattamenti................................................................................19
Come selezionare un impianto cocleare? .................................................................. 20
Note ....................................................................................................................... 22
2
Introduzione
La ricerca fondamentale che porta ai primi impianti cocleari è stata intrapresa negli
anni '50.
Verso la fine degli anni '70 e '80, il numero di test clinici è aumentato.
Da allora, la ricerca e lo sviluppo hanno continuato a migliorare i risultati per il
paziente nel campo della tecnologia degli impianti acustici con un obiettivo comune:
consentire alle persone con ipoacusia percettiva da grave a profonda o addirittura
affette da sordità totale di udire.
Oggi l'impianto cocleare è una procedura sicura e collaudata che aiuta ogni giorno a
migliorare l'udito e la qualità della vita di oltre 300.000 persone in tutto il mondo.
Questo opuscolo è stato creato per illustrare il funzionamento di un impianto
cocleare, fornire indicazioni mediche e una descrizione dettagliata del percorso
verso un udito migliore.
3
Funzionamento
dell’apparato uditivo
L'orecchio esterno
Il padiglione auricolare cattura il suono e lo direziona verso il condotto uditivo.
L'orecchio medio
La membrana timpanica e gli ossicini dell'orecchio medio vibrano in risposta al suono e agiscono come un
sistema di leve, forzando le vibrazioni nell'orecchio interno.
L'orecchio interno
I fluidi nell'orecchio interno raccolgono queste vibrazioni e causano il movimento delle speciali cellule ciliate.
Il movimento di queste cellule genera infine i segnali elettrici nel nervo uditivo.
Orecchio
esterno
Orecchio
medio
Orecchio
interno
Nervo acustico
Cellule ciliate
Timpano
Coclea
Catena ossiculare
4
Diversi tipi di perdita dell'udito
Quando una parte del percorso uditivo è danneggiata,
Livelli sonori non udibili a
seconda del tipo di sordità
le informazioni audio non possono essere correttamente
trasferite al cervello causando un certo grado di perdita
dell'udito. Diversi tipi di test misurano il grado di perdita
uditiva, da lieve a profonda, e il tipo di perdita uditiva:
trasmissiva, percettiva o mista.
Ipoacusia
profonda
Con perdita uditiva trasmissiva si intende la perdita uditiva
nell'orecchio esterno o medio.
La perdita uditiva percettiva o neurosensoriale è causata da
130 dB
90 dB
Ipoacusia
grave
problemi dell'orecchio interno o delle vie nervose.
La perdita uditiva mista è una combinazione di perdita uditiva
trasmissiva e perdita uditiva neurosensoriale.
Sono disponibili diversi trattamenti e soluzioni a seconda del
Ipoacusia
moderata
70 dB
tipo e del grado di perdita dell'udito. Questi includono
apparecchi acustici, impianti dell'orecchio medio, soluzioni
acustiche ad ancoraggio osseo e impianti cocleari.
Ipoacusia
lieve
Udito
normale
40 dB
20 dB
5
Cos'è un impianto cocleare?
L'impianto cocleare è un dispositivo medico elettronico sviluppato per le persone
con perdita dell'udito percettiva da grave a profonda che abbiano ottenuto solo
benefici limitati da apparecchi acustici adeguatamente tarati.
Gli apparecchi acustici catturano il suono, lo amplificano e lo inviano attraverso il normale condotto uditivo.
Sono progettati per le persone con perdita uditiva percettiva da lieve a moderatamente grave.
Nei casi di perdita uditiva da grave a profonda, gli apparecchi acustici non sono abbastanza potenti. Se il
danno uditivo è troppo grave, amplificare il suono mediante un apparecchio acustico tradizionale non avrà
alcun effetto. L'impianto cocleare va oltre inviando il segnale direttamente al nervo acustico. A differenza degli
apparecchi acustici tradizionali, gli impianti cocleari bypassano le aree danneggiate dell'orecchio. Catturano il
suono, lo elaborano e stimolano elettricamente il nervo uditivo.
Esempio di sistema d'impianto cocleare
Parte interna: impianto (A)
6
Parte esterna: audioprocessore (B)
Il sistema di impianto cocleare si compone di due parti:
• La parte interna (A) è un ricevitore impiantato chirurgicamente nell'osso temporale sotto la cute, e un
portaelettrodo posto nella coclea.
• La parte esterna (B) è un processore retroauricolare e un cavo che collega il processore all'antenna.
L'antenna aderisce alla cute magneticamente sulla parte interna.
Come funziona un impianto cocleare?
1. Il processore cattura e digitalizza il suono.
2.L'antenna aderisce alla cute magneticamente. Trasmette il suono digitalizzato dal processore al ricevitore
dell'impianto.
3.Il ricevitore dell'impianto magnetico è posizionato sotto la cute esattamente sotto l'antenna. Trasforma le
informazioni digitali in un segnale elettronico inviato alla coclea.
4.Il portaelettrodo viene inserito nella coclea. Ogni elettrodo corrisponde ad una frequenza del segnale.
5. Il nervo uditivo viene stimolato quando il segnale codificato viene trasmesso all'elettrodo corrispondente.
6.Il cervello riceve il suono trasmesso attraverso il nervo uditivo.
Il processore si attiva utilizzando un software di regolazione che crea programmi personalizzati per
ogni utente.
2
6
3
5
1
4
7
Cosa aspettarsi da un
impianto cocleare?
È dimostrato che gli impianti cocleari migliorano la qualità della vita di migliaia di
persone in tutto il mondo.
Negli ultimi 30 anni, la ricerca e lo sviluppo nel campo degli impianti cocleari hanno compiuto notevoli
progressi. Quando sono stati introdotti, gli impianti cocleari si limitavano a rendere percepibili i suoni. In
seguito, hanno migliorato la comprensione della voce in ambienti silenziosi. Questi progressi sono stati
seguiti da enormi miglioramenti nella qualità del suono del segnale, consentendo agli utilizzatori di
comprendere meglio la voce in ambienti di ascolto difficili e di ascoltare la musica.
Gli impianti cocleari oggi sono progettati per offrire la comprensione della voce in tutti i tipi di ambiente in
base alle capacità della persona. Gli utilizzatori segnalano di riuscire a sentire una varietà di suoni nella loro
vita quotidiana, dalle risate dei bambini ai suoni della natura. Molti suoni che non avrebbero mai pensato di
poter sentire di nuovo.
8
In generale, gli impianti cocleari consentono agli utilizzatori di vivere la vita di tutti i giorni:
• Capire meglio la voce Guardare la televisione
• Utilizzare il telefono
Partecipare a una conversazione a tavola
Per i bambini, l'impianto cocleare rende possibile lo sviluppo del linguaggio e l'integrazione sociale dando
quindi loro la possibilità di usufruire di una scolarizzazione regolare e di proseguire negli studi. Man mano che
sviluppano le proprie competenze linguistiche, i bambini con impianto cocleare acquisiscono maggiore fiducia
e possono godere di una maggiore indipendenza.
Tuttavia, i risultati possono variare in base a diversi fattori, come ad esempio:
• la causa della perdita uditiva e le sue potenziali conseguenze fisiologiche
• la durata della perdita uditiva
• l'impegno della persona e di quelle che la circondano di educare o riabilitare il cervello a ricevere
segnali audio
È importante notare che il successo di un impianto cocleare dipende dall'impegno nelle sessioni di
adattamento e riabilitazione, nonché dalla pazienza, dallo sforzo e dalla motivazione.
Ogni persona
è unica
9
Chi può trarre beneficio
da un impianto cocleare?
Gli impianti cocleari sono progettati per le persone con perdita dell'udito percettiva
da grave a profonda che abbiano ottenuto solo benefici limitati da apparecchi
acustici adeguatamente tarati.
Generalmente, le persone consultano uno specialista otorinolaringoiatra quando avvertono difficoltà di udito
o nel seguire una conversazione pur utilizzando un apparecchio acustico. Spesso sono esauste per lo sforzo
necessario per comunicare o sentono il bisogno di leggere le labbra per capire una conversazione.
L'otorinolaringoiatra può eseguire la prima valutazione e offrire consigli. Se un impianto cocleare è considerato
una soluzione adeguata, l'otorinolaringoiatra le indirizza a un centro di impianto cocleare. Il team medico
multidisciplinare del centro di impianto esegue le prove necessarie prima di prendere qualsiasi decisione in
merito all'impianto.
C'è un'età ideale per un impianto cocleare?
Per i bambini, in particolare per i bambini sordi pre-linguali, si consiglia l'impianto cocleare a circa 12-18 mesi
in quanto l'udito consente lo sviluppo delle capacità linguistiche. Inoltre, un impianto in tenera età offre le
migliori possibilità di frequentare la scuola e di seguire il sistema scolastico generale.
10
Per gli adulti non ci sono limiti di età per l'impianto cocleare, anche se è essenziale una valutazione
psico-cognitiva preliminare per gli anziani. Per questi candidati, il principale vantaggio dell'impianto cocleare
è quello di mantenere l'autonomia e l'interazione sociale.
Poiché le modalità di rimborso possono variare o essere specifiche in base al paese, per ulteriori informazioni
consultare un centro di impianto cocleare.
In quali casi l'impianto cocleare non è adatto?
Nonostante l'impianto cocleare rappresenti una soluzione di riabilitazione uditiva, in alcuni casi il centro di
impianto potrebbe considerarlo inadeguato.
Oltre alle indicazioni mediche di impianto cocleare, le considerazioni seguenti potrebbero far escludere
questa soluzione:
• Se i risultati ottenuti con gli apparecchi acustici tradizionali sono considerati sufficienti per
la comprensione della voce.
• Se il nervo uditivo è troppo danneggiato o inesistente, o se la coclea è ossificata o non
è la causa principale della perdita uditiva, possono essere proposte altre soluzioni
(ad esempio, un impianto del tronco encefalico).
• Se la salute del paziente non permette di sottoporsi a un intervento chirurgico.
• Se la motivazione del paziente o il sostegno della famiglia sono considerati insufficienti.
11
Quali sono i fattori di successo?
È essenziale che i candidati cerchino di immaginare la loro vita dopo l'impianto. Mantenere aspettative
realistiche contribuirà al successo dell'impianto. Devono essere consapevoli del fatto che gli impianti cocleari
sono una soluzione per la riabilitazione uditiva, e che non ripristinano l'udito naturale, nonostante i progressi
compiuti da questa tecnologia.
La riabilitazione e le regolazioni dell'adattamento necessitano dell'impegno personale da parte dell'utente per
ottimizzare il loro potenziale uditivo. I bambini devono essere sostenuti dalla famiglia per motivarli a sviluppare
la parola e il linguaggio.
Prima di decidere a favore dell'impianto, può essere utile parlare con altri portatori di impianto cocleare.
È possibile contattarli tramite le associazioni dei portatori di impianti cocleari che svolgono anche un ruolo
fondamentale nell'informare e sostenere i candidati e le loro famiglie.
Impianto bilaterale
Un secondo impianto migliora la capacità di individuare un suono, contribuisce alla comprensione della voce
in ambienti rumorosi, e consente la percezione stereo del suono. L'impianto bilaterale può essere eseguito
con un unico intervento. Tuttavia, la maggior parte degli impianti bilaterali si svolge in due sessioni, la
seconda delle quali può avvenire mesi, persino anni, dopo la prima. I pazienti con un impianto potrebbero
essere idonei per un impianto bilaterale, fatta salva la valutazione del centro di impianto.
L'impianto bilaterale non viene rimborsato in
tutti i paesi. Per ulteriori dettagli, contattare un
centro di impianto cocleare nel proprio paese.
12
Passo dopo passo
di un impianto cocleare
1. Appuntamento presso un centro di impianto cocleare
Il medico di base, l'otorinolaringoiatra o l'audiologo indirizza il
paziente a un centro di impianto cocleare con un team di impianto
multidisciplinare composto da:
• Un chirurgo esperto in chirurgia otologica
• Un otorinolaringoiatra
• Un audiologo o tecnico audiometrista, responsabile delle
valutazioni audiometriche e della regolazione
dell'audioprocessore
• Un logopedista, responsabile della valutazione del linguaggio,
del follow-up e della riabilitazione
• Uno psicologo, responsabile della valutazione dell'idoneità
psicologica del paziente per l'impianto cocleare
2. Valutazioni
Il team che esegue l'impianto effettuerà una serie di test e
valutazioni per valutare se un sistema di impianto cocleare è
indicato per il paziente. Questi includono:
• Dettagliata valutazione audiologica delle capacità uditive e
funzionalità del nervo uditivo
• Vari esami medici per verificare lo stato generale di salute
del paziente
• TAC e/o risonanza magnetica dell'orecchio interno
• Valutazione psicologica della motivazione del paziente e/o della
famiglia per l'impianto e relative aspettative
• Valutazione del parlato e del linguaggio per accertare l'attitudine
linguistica e la capacità di leggere il labiale
13
3. L'intervento chirurgico
Per inserire la parte interna del sistema di impianto, è necessario
un intervento chirurgico.
Come per tutti gli interventi chirurgici, l'inserimento di un impianto
cocleare comporta dei rischi, connessi principalmente all'anestesia.
Tuttavia, la procedura per l'impianto cocleare, che di solito dura
circa 2 ore, è sicura e collaudata.
Dopo l'anestesia generale o locale, il chirurgo pratica un'incisione
dietro l'orecchio e inserisce l'impianto cocleare sotto la cute.
A seconda del tipo di impianto, vengono impiegate diverse tecniche
chirurgiche per fissare il ricevitore. Viene eseguita un'apertura nella
coclea per inserire il portaelettrodo.
Il chirurgo controlla il corretto funzionamento dell'impianto prima
di chiudere l'incisione e completare l'operazione.
14
4. Recupero
Dopo l'operazione, sono previsti solo alcuni giorni di ricovero
in ospedale.
Il periodo di guarigione dura 3-5 settimane circa fino a quando
rimane solo una piccola cicatrice dietro l'orecchio, che sarà
nascosta dai capelli. Durante questo periodo, la maggior parte dei
pazienti può generalmente riprendere le normali attività. Tuttavia,
non saranno ancora in grado di udire.
5. Attivazione e primi suoni
Dopo il periodo di convalescenza, il paziente riceve
l'audioprocessore. Affinché l'utente possa sentire i primi suoni,
l'audiologo deve adattare l'audioprocessore alla sua fisiologia.
Utilizzando il software di regolazione dedicato, l'audiologo crea
una “mappa sonora”. Ciò determina i limiti individuali per ogni
elettrodo perché l'udito sia il più chiaro e confortevole possibile.
Ogni esperienza di attivazione è unica, ma in genere è necessario
un po' di tempo perché il cervello si adatti a questo nuovo tipo di
stimolazione.
6. Regolazioni e riabilitazione
Dopo l'impianto cocleare, i miglioramenti dell'udito sono legati agli
sforzi compiuti da parte dell'utente e della famiglia. La logopedia,
i programmi di riabilitazione e la partecipazione a tutte le sessioni
di regolazione dell'audioprocessore sono quindi altamente
raccomandati.
Inizialmente, le sessioni di regolazione sono frequenti, ma si
diradano una volta che le impostazioni sono ottimizzate. In seguito,
è necessaria una visita annuale per monitorare i progressi e
continuare le regolazioni fini.
15
L'importanza della riabilitazione
logopedica
La riabilitazione logopedica è estremamente importante per ottenere i migliori
risultati da un impianto cocleare. La sua durata varia a seconda del tipo di perdita
dell'udito dell'utente, dell'età e della motivazione individuale.
Per un adulto con perdita di udito post-linguale, la riabilitazione dura in media tra 6 mesi e un anno, mentre
alcuni utenti potrebbero avere bisogno di un periodo di terapia logopedica più lungo. La riabilitazione può
essere più difficile se gli utenti hanno sofferto di deprivazione uditiva per un lungo periodo.
Per i bambini con perdita uditiva pre-linguale che hanno ricevuto un impianto in giovane età, l'acquisizione e
la comprensione del linguaggio possono richiedere molti anni. Per i bambini con perdita uditiva post-linguale
(ad esempio, a seguito di meningite), è spesso possibile raggiungere rapidamente risultati positivi se
l'impianto viene effettuato immediatamente dopo la perdita dell'udito.
Gli adolescenti o gli adulti che hanno subito la perdita dell'udito pre-linguale per molti anni, in genere si
sentono più sicuri e hanno una maggiore comprensione del parlato dopo le sessioni di riabilitazione, che
possono avvenire nell'arco di alcuni anni. Tuttavia, in determinate situazioni, potrebbero avere ancora bisogno
di tornare alla lettura labiale.
16
17
Vivere con un impianto cocleare
Il sistema di impianto cocleare aiuta le persone a scoprire o riscoprire una migliore qualità della vita attraverso
il miglioramento dell'udito. La maggior parte delle persone riferisce che il processore diventa rapidamente una
parte naturale della vita e di riuscire facilmente a comunicare al telefono, a guardare la televisione, ad
ascoltare la musica e ad avere uno stile di vita attivo.
Il sistema di impianto cocleare viene fornito con una vasta gamma di accessori per il comfort quotidiano, la
manutenzione e la comunicazione wireless.
Comunicazione
Con il rapido sviluppo delle reti di comunicazione, molti utenti di impianto cocleare desiderano accedere ai
dispositivi di comunicazione moderni per godere di una maggiore autonomia e indipendenza. Essere in grado
di utilizzare di nuovo il telefono è spesso in cima alla lista delle cose che le persone si aspettano da un
impianto cocleare. Al giorno d'oggi, gli accessori o la funzione Bluetooth possono collegare direttamente il
sistema di impianto cocleare ai dispositivi, come ad esempio il telefono o la televisione.
Viaggi
Gli impianti cocleari non impediscono i viaggi via terra, mare o aria. Si raccomanda di spegnere la parte
esterna del sistema di impianto durante le fasi di decollo e atterraggio dell'aereo. Gli utenti devono sempre
seguire le istruzioni per la manutenzione fornite dal produttore, soprattutto in climi diversi. In generale,
i produttori offrono un processore in prestito per una maggiore tranquillità. Si raccomanda inoltre agli utenti
di portare il documento identificativo dell'impianto e di presentarlo ai controlli di sicurezza dell'aeroporto o
in qualsiasi visita medica.
18
Sport
Le attività sportive sono generalmente consentite agli utenti di impianto cocleare, ma l'impianto
e l'audioprocessore devono essere protetti dagli urti e dall'umidità. Gli sport ad alto rischio di urto della testa
devono essere evitati. Il centro di impianto può fornire consigli sulla partecipazione ad attività sportive, sul
sistema di impianto e sulle precauzioni specifiche da prendere. I produttori possono inoltre fornire consigli
utili relativi alle caratteristiche specifiche dei loro prodotti.
Esami medici e trattamenti
La maggior parte degli esami medici è ancora possibile, ma i portatori potrebbero dover rimuovere la parte
esterna del sistema di impianto. Benché le restrizioni mediche siano minime, i portatori di impianto cocleare
sono comunque invitati a contattare il centro di impianto prima di ogni intervento chirurgico o esame medico,
ad esempio in caso di risonanza magnetica.
19
Come selezionare
un impianto cocleare?
La scelta di un sistema di impianto cocleare è una decisione che ha un impatto su tutta la vita. Prima di
decidere, bisogna considerare l'affidabilità dell'impianto e del suo audioprocessore, oltre a diversi aspetti dei
servizi forniti, come l'assistenza del produttore, il servizio post-vendita e il costo di eventuali accessori.
Considerazioni sull'impianto
• Resistenza agli urti e affidabilità generale
• Tipo di intervento chirurgico in base alla struttura dell'orecchio: sistema di fissaggio, dimensioni e tipo
di impianto
• Compatibilità con le future innovazioni tecnologiche dell'audioprocessore e delle strategie.
Considerazioni sull'audioprocessore
• Prestazioni, qualità del suono e compatibilità con i moderni sistemi di comunicazione, ad esempio
comunicazione wireless con telefoni cellulari e televisori, prese ausiliarie dirette e opzioni di regolazione
delle impostazioni per i diversi livelli di rumore
• Facilità d'uso nella gestione e nella manutenzione, ad esempio in caso di sostituzione della batteria
• Comfort ed estetica
20
Considerazioni sul produttore
Il produttore dell'impianto cocleare ha un ruolo fisso nelle sfide quotidiane dei portatori Le sue soluzioni
devono essere di alta qualità e compatibili con le future generazioni di prodotti, in modo che i portatori di
impianti cocleari abbiano accesso alla migliore tecnologia. Questo rende la qualità del servizio e
l'organizzazione post-vendita considerazioni importanti per soddisfare le aspettative degli utilizzatori e dei
professionisti.
Servono maggiori informazioni?
Questo opuscolo ha lo scopo di fornire una panoramica dell'impianto cocleare. Se avete bisogno di ulteriori
informazioni, consultate un centro di impianto, un'associazione di portatori di impianti cocleari o la sede o il
distributore Oticon Medical locale.
Ulteriori informazioni sono disponibili su www.oticonmedical.com.
21
Note
22
Because sound matters
Oticon Medical è un’azienda multinazionale specializzata in soluzioni acustiche
impiantabili per aprire le porte del meraviglioso mondo dei suoni alle persone
in ogni fase della vita. Quale membro di uno dei maggiori gruppi al mondo nel
settore delle soluzioni acustiche, la nostra azienda collabora a stretto contatto
con Oticon accedendo direttamente agli ultimi sviluppi in materia di ricerca e
tecnologie acustiche. Le nostre competenze derivano da oltre 100 anni di innovazioni
nell’elaborazione del suono e da decenni di esperienza in tecnologie all’avanguardia
per gli impianti acustici.
M80555IT – versione A
Grazie alla collaborazione con pazienti, medici e audioprotesisti, ogni soluzione da
noi sviluppata è stata ideata tenendo in considerazione le esigenze degli utilizzatori.
Condividiamo l’impegno costante di fornire assistenza e soluzioni innovative in grado
di migliorare la qualità di vita delle persone, indipendentemente da ciò che la vita ha
in serbo per loro. Because sound matters
Oticon Medical
Neurelec S.A.S
2720 Chemin Saint-Bernard
06220 Vallauris - France
Tel. +33 (0) 4 93 95 18 18 – Fax + 33 (0) 4 93 95 38 01
Email: [email protected]
www.oticonmedical.com
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard