ELETTRONICA I - Università degli studi di Pavia

annuncio pubblicitario
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA
DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA
via Ferrata,1 27100 Pavia (Italy)
Tel.: (+39) 0382 ­ 985.200
Fax: (+39) 0382 ­ 422.583
ELETTRONICA I
(proff. F. Montecchi e G. Martini)
A.A. 2009/10
riservato agli "... studenti che si trovano nella posizione di fuori corso o iscritti nell’a.a. 2008/2009 al terzo
anno della laurea triennale, al secondo della laurea specialistica ..." come da delibera del Consiglio di Facolta'
del 23/02/2010.
Pavia, 22 Marzo 2010
Cognome...................................................................
Nome.........................................................................
matricola................................................
(dati da riportare anche sui fogli interni)
corso di laurea:
biomedica
v.o.
X
elettronica e telecomunicazioni X
informatica
___________________ non scrivere nello spazio sottostante ____________________
a)
b)
c)
d)
e)
f)
Note
________________________________
________________________________
________________________________
Per ottenere la sufficienza occorre rispondere correttamente ad almeno tre dei quesiti proposti.
Esercizio 1
Il circuito in Figura 1 contiene un MOSFET a canale n ad accumulo con effetto Early
trascurabile.
1
W
V t = 1 V ; K = n C ox   = 0.2 mA/V 2 ; R D = 10 k  ; V DD = 6 V ; V SS = -2 V .
2
L
a)
Calcolare il punto di lavoro del circuito e indicare la zona di funzionamento del
transistore per v I = 0 ; disegnare il circuito equivalente di piccolo segnale e calcolarne i
parametri;
b)
calcolare l'amplificazione A v = v o /v i , la resistenza d'ingresso Ri e la resistenza
d'uscita Ro nel punto di lavoro calcolato in a);
c)
calcolare e disegnare la caratteristica di trasferimento v O  v I  per V SS < v I <V DD , e
calcolare il valore v I = V C in corrispondenza del quale il punto di lavoro del transistore è
situato al confine tra zona di saturazione e zona triodo;
d)
calcolare la massima amplificazione ottenibile dal circuito.
Esercizio 2
Nel circuito in Figura 2 l'amplificatore operazionale
piccolo segnale.
R2 = 100 R1 = 100 k  ; C 1 = C 2 = C = 100 nF .
e)
f)
A
è ideale; v i
è un generatore di
vo
; disegnare i diagrammi di Bode di
vi
T  jω  e calcolare il valore della pulsazione ω = ω tale che ∣T  j ω ∣ = 0 .1 ∣T  j0 ∣ ;
Calcolare la risposta in frequenza T  j ω  =
supponendo che v i  t  sia un gradino di tensione con valore inizialmente nullo e
ampiezza 10 mV applicato all'istante t = 0 e che il circuito sia all'equilibrio per t< 0 ,
calcolare e disegnare v o  t  .
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard