Informativa colonscopia virtuale

annuncio pubblicitario
I8
UOC RADIODIAGNOSTICA
Direttore: Dr. R. Bianco
10/3/2016
Rev. 1
pag. 1
INFORMATIVA PER LA COLONSCOPIA VIRTUALE
Che cos’è : la Colonscopia Virtuale è un esame radiologico che consente di studiare le pareti di tutto il
colon mediante lai tomografia computerizzata (TAC), eseguita generalmente a bassa dose di radiazioni e
in doppia acquisizione.
A cosa serve: l’esame è indicato nella ricerca di polipi o neoplasie del colon in alternativa al clisma
opaco a doppio contrasto, nei casi di Colonscopia tradizionale incompleta nei pazienti anziani e/o in
condizioni precarie di salute e nei pazienti con controindicazione alla colonscopia tradizionale (es.
cardiopatici, bronchitici cronici), o in soggetti a rischio.
La Colonscopia Virtuale permette di identificare più del 90% dei polipi di almeno un centimetro, che sono
quelli più pericolosi per la salute, potendo più frequentemente diventare maligni, e di identificare una
lesione tumorale in fase precoce, permettendone la cura con terapie meno traumatiche e
contemporaneamente aumentare la probabilità di guarigione.
Limiti della colonscopia virtuale: l’esame non rileva polipi di piccole dimensioni (inferiori a 6 mm) che
hanno comunque una bassissima probabilità di trasformarsi in tumori maligni.
Non è possibile individuare polipi o tumori che hanno una forma che non permette di distinguerli dal
contorno della parete intestinale. Qualora si riscontrino polipi sarà poi necessaria l’esecuzione della
colonscopia tradizionale al fine di rimuoverli e di avere un referto istologico.
Come viene eseguito l’esame: la Colonscopia Virtuale verrà eseguita nella sala TAC. Una volta
sistemato il paziente sul lettino, attraverso una sonda, sarà insufflata nel retto anidride carbonica o aria
ambiente con lo scopo di distendere il colon, previa somministrazione di Buscopan i.m. per ridurre il
senso di fastidio. La manovra non provoca disturbi importanti. Subito dopo saranno eseguite delle
scansioni TAC in posizione supina e prona. La procedura dura circa 15 minuti.
Possibili complicanze: la Colonscopia Virtuale è un esame sicuro, con una percentuale di rischio di
complicanze bassissima, anche se in via teorica esiste la remota possibilità di perforazione della parete
intestinale, in particolare in presenza di diverticoli.
Fattori di rischio: nessun: l’esame è controindicato in presenza di diverticoli non noti.
Rifiuto dell’atto sanitario, conseguenze e alternative: l’alternativa all’esecuzione della Colonscopia
Virtuale è rappresentata, dal clisma opaco, dalla colonscopia tradizionale o in taluni casi dalla Colon-Tc.
DOVRA’ ESEGUIRE LA PREPARAZIONE CHE LE VERRA’ CONSEGNATA ALL’’ATTO DELLA
PRENOTAZIONE.
Il giorno dell’esame presentarsi a digiuno da almeno 6 ore, può assumere i farmaci abituali,
possibilmente bevendo acqua e/o bevande non gassate.
Portare gli esami de sangue richiesti, la documentazione clinica (visite specialistiche, descrizione
interventi chirurgicI), radiografie, ecografie, TC, RM relative alla problematica in esame.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard