Intossicazione da Flecainide

annuncio pubblicitario
Intossicazione da Flecainide
Medico intervenuto: Onofrio Avena
Paziente (iniziali): B. G. (femmina)
PET: Siena 2
Età: 87
Data: 02-07-2011
Call: 11072196
Motivo attivazione: PDC ripetute da circa 3 giorni, ipotensione.
Anamnesi: paziente in terapia con monoket, triatec, tiklid, almarytm, norvasc, prastenol, zyloric,
kcl retard. Riferito Bbdx incompleto, cardiopatia ischemica cronica.
All’arrivo sull’obiettivo: Ipotensione. Al torace MV normotrasmesso, ipofonesi plessica diffusa,
non rumori aggiunti. Al cuore: rivoluzioni ritmiche, toni validi, pause apparentemente libere. La
paziente appare comunque emodinamicamente abbastanza stabile. PA 120/70, Fc 70, , FR 16, GCS
15, SpO2 in aa 94%.
L'ECG evidenziava un ritmo a QRS larghi di verosimile origine ventricolare.
Trattamento: soluzione fisiologica 250 ml ev, ossigeno. Trasporto in PS
Epicrisi: la paziente è stata ricoverata nella Cardiologia del Policlinico le Scotte di Siena con la
diagnosi di: Ritmo Ventricolare in intossicazione da Flecainide ed ipopotassemia.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

Verifica

2 Carte

emilia

2 Carte oauth2_google_f0da50e0-d873-4248-914c-e782ffe4831d

creare flashcard