Gi organi di senso sono alcune parti del corpo

annuncio pubblicitario
Gi organi di senso sono alcune parti del corpo che hanno il compito di raccogliere informazioni sul
mondo che ci circonda e attraverso cellule nervose dette RICETTORI, di trasmetterle al sistema
nervoso centrale. Gli organi di senso sono:
L'olfatto è la CAPACITA' DI PERCEPIRE GLI ODORI attraverso l'organo del naso. Gli odori entrano
nel naso attraverso le fosse nasali sotto forma di piccole particelle di aria stimolando i ricettori e i
nervi olfattivi che trasmettono le informazioni al cervello:siamo in grado di classificare migliaia di
odori diversi. Il naso è diviso dal setto nasale in due fosse nasali , collegate alle narici e tramite loro
con l'esterno, ma anche
alla mucosa olfattiva.
La principale funzione
dell'olfatto è di difesa,
perché determinati odori
vengono interpretati come
un segnale di pericolo.
Il gusto ci permette di SENTIRE I SAPORI. I sapori
fondamentali sono quattro: dolce, salato, amaro e acido.
L’organo del gusto è la lingua:un muscolo situato all'interno
della bocca che porta sulla sua superficie numerosissime
PAPILLE, piccole sporgenze circolari più o meno visibili
dotate di recettori sensoriali. Oltre ad essere l'organo del
gusto, la lingua è anche sensibile al tatto, inoltre è
impastatrice del cibo ed infine collabora nella emissione della
voce e nella articolazione delle parole. Quando una particella
di cibo urta contro il recettore a lei sensibile l’informazione
arriva al cervello, che ci dà in risposta una certa sensazione di
sapore. La varietà di sapori che noi avvertiamo è dovuta alla
combinazione sempre diversa dei quattro sapori di base e
degli odori che i cibi emettono.
La vista è il senso più complesso e importante. Attraverso il
suo organo, l'occhio, possiamo cogliere:
 La forma delle cose
 L’intensità della luce
riflessa dagli oggetti, per
cui ne percepiamo le
ombre, i chiaroscuri e i
particolari
 I colori dell’iride
 La
grandezza
degli
oggetti
 La distanza degli oggetti
L'occhio funziona come una
camera oscura: l' immagine si
riflette capovolta e viene inviata
al cervello che la "interpreta".
VIDEO
Video1
Il tatto ci permette di sentire la temperatura, la consistenza di un oggetto, la
sua superficie, la sua pressione sul nostro corpo e anche il dolore. L’organo del tatto è la pelle.
RECETTORI DI CALORE - DOLORE- PRESSIONE
L' organo dell'udito è l'orecchio, da cui dipende anche l'equilibrio . Attraverso l'udito impariamo
anche a PARLARE. Le onde sonore attraversano il condotto uditivo e provocano la vibrazione del
timpano. Le vibrazioni inducono il movimento degli ossicini che a loro volta spingono una
membrana. Dietro la membrana, nell'orecchio interno, è presente del fluido. Il movimento del
fluido dell'orecchio interno nella coclea produce segnali elettrici che vengono inviati al nervo
acustico e al cervello.
VIDEO
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard