GEOGRAFIA CLASSE 4a PRIMARIA - Istituto Comprensivo di

annuncio pubblicitario
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
GEOGRAFIA CLASSE 4a PRIMARIA
INDICATORE
TRAGUARDI
-L’alunno si orienta nello
spazio circostante e sulle
carte
geografiche,
utilizzando
riferimenti
topologici e punti cardinali.
ORIENTAMENTO
OBIETTIVI di APPRENDIMENTO
A.1 Orientarsi utilizzando la bussola e i punti cardinali anche -Lettura di carte geografiche
in relazione al Sole.
per orientarsi nello spazio
A.2 Estendere le proprie carte mentali al territorio italiano,
attraverso gli strumenti dell’osservazione indiretta (filmati e
fotografie, documenti cartografici, immagini da telerilevamento,
elaborazioni digitali, ecc.).
Curricolo minimo
-L’alunno si orienta nello A.1 Orientarsi utilizzando i punti cardinali anche in relazione
spazio circostante e sulle al Sole.
carte
geografiche,
utilizzando
riferimenti
topologici e punti cardinali.
Indicazioni Nazionali 2012
CONTENUTI-
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
GEOGRAFIA CLASSE 4a PRIMARIA
INDICATORE
LINGUAGGIO DELLA GEO-GRAFICITÀ
TRAGUARDI
OBIETTIVI di APPRENDIMENTO
CONTENUTI
-Utilizza il linguaggio della
geo-graficità
per
interpretare
carte
geografiche
e
globo
terrestre,
realizzare
semplici schizzi cartografici
e
carte
tematiche,
progettare
percorsi
e
itinerari di viaggio.
-Ricava
informazioni
geografiche da una pluralità
di fonti (cartografiche e
satellitari,
tecnologie
digitali,
fotografiche,
artistico-letterarie).
B.1 Analizzare i principali caratteri fisici del territorio, fatti e
fenomeni locali , interpretando carte geografiche di diversa
scala, carte tematiche, grafici, elaborazioni digitali,.
B.2 Localizzare sulla carta geografica dell’Italia le regioni
fisiche, storiche e amministrative.
B.3 Localizzare le regioni fisiche principali
-Lettura analitica di carte e
grafici
-Descrizione orale utilizzando
la terminologia geografica.
Curricolo minimo
Indicazioni Nazionali 2012
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
-Utilizza il linguaggio della B.1 Analizzare i principali caratteri fisici del territorio.
geo-graficità
per B.2 Localizzare sulla carta geografica dell’Italia le regioni
interpretare
carte fisiche
geografiche.
Indicazioni Nazionali 2012
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
GEOGRAFIA CLASSE 4a PRIMARIA
INDICATORE
PAESAGGI
TRAGUARDI
OBIETTIVI di APPRENDIMENTO
CONTENUTI
-Riconosce e denomina i
principali
“oggetti”
geografici
fisici
(fiumi,
monti,
pianure,
coste,
colline, laghi, mari, oceani,
ecc.)
-Individua i caratteri che
connotano i paesaggi (di
montagna, collina, pianura,
vulcanici,
ecc.)
con
particolare attenzione a
quelli italiani, e individua
analogie e differenze con i
principali paesaggi europei
e di altri continenti.
C.1 Conoscere gli elementi che caratterizzano i principali
paesaggi italiani, individuando le analogie e le differenze e
gli elementi di particolare valore ambientale e culturale da
tutelare e valorizzare.
-Individuazione degli elementi
naturali
e
antropici
caratterizzanti i vari paesaggi
italiani.
-Riproduzione di carte fisiche
e tematiche e politiche.
-Collegamento con le regioni.
Curricolo minimo
-Riconosce e denomina i C.1 Conoscere gli elementi che caratterizzano i principali
principali
“oggetti” paesaggi italiani.
geografici
fisici
(fiumi,
monti,
pianure,
coste,
Indicazioni Nazionali 2012
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
colline, laghi, mari, oceani,
ecc.)
-Individua i caratteri che
connotano i paesaggi (di
montagna, collina, pianura,
vulcanici,
ecc.)
con
particolare attenzione a
quelli italiani.
Indicazioni Nazionali 2012
Istituto Comprensivo di Pralboino
Curricolo Verticale
GEOGRAFIA CLASSE 4a PRIMARIA
INDICATORE
REGIONE E SISTEMA TERRITORIALE
TRAGUARDI
OBIETTIVI di APPRENDIMENTO
CONTENUTI
-Coglie nei paesaggi mondiali
della storia le progressive
trasformazioni
operate
dall’uomo
sul
paesaggio
naturale.
-Si rende conto che lo
spazio geografico è un
sistema
territoriale,
costituito da elementi fisici
e
antropici
legati
da
rapporti di connessione e/o
di interdipendenza.
Curricolo minimo
-Coglie lo spazio geografico
come
un
sistema
territoriale, costituito da
elementi fisici e antropici.
D.1 Acquisire il concetto di regione geografica (fisica,
climatica, storico-culturale, e utilizzarlo a partire dal contesto
italiano.
D.2 Individuare problemi relativi alla tutela e valorizzazione del
patrimonio naturale e culturale, proponendo soluzioni idonee nel
proprio contesto di vita.
-Individuazione
delle
caratteristiche
fisiche,
climatiche e antropiche di una
zona-regione geografica.
Indicazioni Nazionali 2012
D.1 Acquisire il concetto di regione geografica (fisica,
climatica, ).
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard