H - Asp Palermo

annuncio pubblicitario
Anno 3° n°9 aprile –giugno 2002
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
AZIENDA
6
PALERMO
Via Pindemonte, 88 90129 – Palermo
e-mail: [email protected]
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
AZIENDA
6
PALERMO
Comitato di Consulenza:
Direzione Sanitaria AUSL N° 6 – Palermo
Comitato di Redazione:
Dott.ssa Franca Galante Resp. Dipartimento del Farmaco
Dott.ssa Marisa Parelli
Dott.ssa Anna Rogato
Farmacista Dirigente
Farmacista Dirigente
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
AZIENDA
6
PALERMO
Sommario
NOVITA’ FARMACI
……………………………………………… pag
1
DISPOSIZIONI IN MATERIA DI “GENERICI”…………………… pag
2
IN MATERIA DI LEGISLAZIONE SANITARIA …………………..pag
6
ASSESSORATO REGIONALE SANITA’ ………………………….pag
7
IN MATERIA DI FARMACOVIGILANZA………………………….. .pag
10
INIZIATIVE A.U.S.L. n. 6 di Palermo ………………………………pag
13
SPECIALITA’ MEDICINALI IMMESSE IN COMMERCIO……….. pag
14
MEDICINALI GENERICI IMMESSI IN COMMERCIO……………. pag
17
MODIFICHE A.I.C. …………………………………………………… pag
20
DECRETI MINISTERO DELLA SALUTE …………………………..pag
24
PROVVEDIMENTI CUF……………………………………………….pag
26
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
Il presente numero del Bollettino d'Informazione sul Farmaco , alle
pagg. 7, 8 e 9, affronta le novità relative alla partecipazione al costo
delle prescrizioni farmaceutiche , introdotte dal Decreto Assessoriale
del 27 giugno 2002.
Tenuto conto che in data successiva alla pubblicazione del presente
Bollettino l'Assessorato Regionale per la Sanità ha fornito ulteriori
precisazioni in merito, si distribuisce
la seguente pagina di
integrazione alle notizie riportate.
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 DECRETO N. 01344 DEL 18.07.02
L'Assessorato Regionale per la Sanità ha notificato alle
A.A.U.U.S.S.L.L., successivamente alla pubblicazione di questo
numero del Bollettino d'Informazione sul Farmaco, il D.A. n. 01344 del
18.07.02 di rettifica al precedente Decreto del 27.06.02 " Disposizioni
per la partecipazione al costo delle prestazioni farmaceutiche " .
In particolare quest'ultimo provvedimento assessoriale, in corso di
pubblicazione sulla G.U.R.S. , precisa che
sono esenti dalla
partecipazione al costo delle prestazioni di fascia C solo i pensionati di
guerra titolari di pensioni vitalizie ossia gli invalidi, militari e civili, che
hanno subito per fatti di guerra, menomazioni permanenti dell'integrità
personale ascrivibili ad una delle categorie ( dalla 1^ all'8^ ) di cui alla
tabella A allegata ala legge 18 marzo 1968, n. 313 e successive
modificazioni.
L’esenzione totale dal ticket non opera sui farmaci di fascia C e sulla
eventuale differenza fra il prezzo del farmaco prescritto ed il prezzo di
riferimento regionale del corrispondente generico , relativamente alle
seguenti categorie :
 gli invalidi civili al 100% ;
 i grandi invalidi per servizio;
i grandi invalidi del lavoro .
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
Risedronato sodico
Recentemente approvato dalla F.D.A. l'uso di
una singola dose settimanale di un farmaco a
base di risedronato sodico per la prevenzione
ed il trattamento della osteoporosi
postmenopausale. Il farmaco è indicato per il
trattamento dell'osteoporosi postmenopausale
manifesta
e
per
la
prevenzione
dell'osteoporosi postmenopausale nelle donne
ad aumentato rischio di tale patologia. La
dose attualmente raccomandata è di una
compressa da 5 mg al giorno. Il nuovo
dosaggio approvato del farmaco è di 35 mg
una volta alla settimana . L'approvazione del
nuovo regime terapeutico settimanale di
risedronato sodico da parte della F.D.A. si
basa sui dati di uno studio multicentrico, in
doppio cieco, della durata di un anno, che ha
reclutato circa 1.400 donne in età
postmenopausale e affette da osteoporosi. I
risultati dello studio mostrano
che il
significativo aumento della densità minerale
ossea, osservato nel gruppo di pazienti trattato
con il dosaggio settimanale, è risultato simile
a quello del gruppo di trattamento con il
dosaggio giornaliero ( 5 mg / die ). I profili di
sicurezza e di tollerabilità dei due dosaggi di
risedronato sodico, sono risultati simili.
Gabapentin
L'Autore di uno studio statunitense, di recente
pubblicato su "The Journal of Pain" , ha
riportato che il gabapentin è un farmaco
efficace nel trattamento della nevralgia del
trigemino, anche nei casi resistenti alle
tradizionali terapie. Il trattamento medico
standard della nevralgia trigeminale è basato
sull'impiego di farmaci anticonvulsivanti ed il
gabapentin, tra i farmaci antiepilettici con
attività analgesica , ha dimostrato di alleviare
alcune forme di dolore neuropatico. In uno
studio retrospettivo, l'Autore ha esaminato
194 casi consecutivi di nevralgia del
trigemino, molti dei quali con dolore
parossistico facciale resistente alle terapie
chirurgiche precedenti o ai tradizionali
trattamenti farmacologici. Tra i 92 pazienti
trattati con gabapentin, 43 hanno riportato una
riduzione del dolore facciale con inizio del
sollievo dal dolore osservabile tra una e tre
settimane e correlabile al dosaggio del
farmaco. Il range di dosaggio terapeutico
giornaliero è risultato variabile tra 100 e 2400
mg distribuito in tre somministrazioni die,
con un valore medio di 930 mg.
Il farmaco è risultato ben tollerato ed il
trattamento non ha prodotto seri effetti
collaterali.
Aciclovir e Valaciclovir
Il trattamento standard per l'Herpes genitale
ricorrente prevede normalmente cinque giorni
di terapia con un farmaco antivirale,
l'aciclovir o uno dei suoi derivati. I risultati di
due recenti studi suggeriscono che un
trattamento antivirale di più breve durata è
parimenti
efficace
nel
ridurre
le
manifestazioni sintomatiche dell'infezione
erpetica ricorrente. In particolare nel corso dei
due studi i pazienti adulti affetti da Herpes
genitale ricorrente, con episodi frequenti,
sono stati assegnati ai seguenti schemi di
trattamento per via orale : aciclovir 800 mg
tre volte die per due giorni; valaciclovir 500
mg due volte al giorno per tre giorni. I
risultati degli studi mostrano che tali regimi
terapeutici più brevi sembrano essere efficaci,
pratici ed economici.
Fonte : Giofil
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 Circolari " Farmaci generici - Legge 16.11.2001 n. 405 "
Nel precedente numero ( 8 / 2002 ) del Bollettino è stato pubblicato l'elenco
regionale dei farmaci generici ed il relativo prezzo di riferimento regionale,
applicato dal 1 aprile 2002, di cui alla circolare assessoriale n. 1065 del
marzo 2002.
A decorrere dall'aprile 2002 l'Assessorato Regionale per la Sanità con
diverse circolari ha disposto la non sostituibilità del generico presente
nell'elenco sopra citato con le specialità medicinali, come di seguito
specificato :
Circolare n. 1067 :
Le confezioni di Nifedipina ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002, non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Adalat A.R.
Adalat Crono
Adalat Crono
50 cpr 20 mg
14 cpr 30 mg
14 cpr 60 mg
Circolare n. 1068 :
Le confezioni di Fluoxetina ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono la sottoelecata specialità medicinale :
Prozac FD
Circolare n. 1069 :
Le confezioni di Piroxicam ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Cicladol
Cicladol
20 mg cpr effervescenti - 30 cpr effervescenti
30 cpr divisibili 20 mg
Circolare n. 1070 :
Le confezioni di Calciocarbonato ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002, non sostituiscono la sottoelecata specialità medicinale :
Eurocald D3
1000 mg/880 U.I.
2
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 Circolari " Farmaci generici - Legge 16.11.2001 n. 405 "
Circolare n. 1071 :
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
Le confezioni di Beclometasone ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono la sottoelecate specialità medicinali :
Clenil Jet
Clenil
250 mcg soluzione pressurizzata per inalazione
250 mcg soluzione pressurizzata per inalazione
Circolare n. 1072 :
Le confezioni di Piroxicam , ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Brexin
Brexin
20 mg cpr effervescenti - 30 cpr effervescenti
30 cpr divisibili 20 mg
Circolare n. 1075 :
Le confezioni di Ranitidina 20 unità 150 mg uso orale, Ranitidina 10 unità 300 mg,
Ranitidina 20 unità 300 mg , ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Zantac
Zantac
Zantac
solubile 20 cpr effervescenti da 150 mg
solubile 10 cpr effervescenti da 300 mg
solubile 20 bustine di granulato effervescenti da 150 mg
Circolare 1076 :
Le confezioni di Isosorbide mononitrato , Mesalazina, ricomprese nell'elenco dei farmaci
generici emanato con la circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate
specialità medicinali :
Monoket Multitab
Asalex
Asalex
30 cps 60 mg
2 g sosp. Rettale set flac. + 7 cannule rettali
4 g sosp. Rettale set flac. + 7 cannule rettali
3
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 Circolari " Farmaci generici - Legge 16.11.2001 n. 405 "
Circolare n. 1077:
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
Le confezioni di Ferroso gluconato 30 unità 80 mg uso orale, ricomprese nell'elenco dei
farmaci generici emanato con la circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono la
sottoelecata specialità medicinale :
Cromatonferro
80 mg - 30 cpr effervescenti
Circolare n. 1078 :
Le confezioni di Ranitidina 20 unità 150 mg uso orale, Ranitidina 10 unità 300 mg,
Ranitidina 20 unità 300 mg , ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Raniben
Raniben
Raniben
solubile 20 cpr effervescenti da 150 mg
solubile 10 cpr effervescenti da 300 mg
solubile 20 bustine di granulato effervescenti da 150 mg
Circolare n. 1079 :
Le confezioni di Ranitidina 20 unità 150 mg uso orale, Ranitidina 10 unità 300 mg,
Ranitidina 20 unità 300 mg , ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Ranidil
Ranidil
Ranidil
solubile 20 cpr effervescenti da 150 mg
solubile 10 cpr effervescenti da 300 mg
solubile 20 bustine di granulato effervescenti da 150 mg
Circolare n. 1080 :
Le confezioni di Nitroglicerina 15 unità 10 mg/die - cerotti transdermici, Nitroglicerina
15 unità 15 mg/die -cerotti transdermici, Nitroglicerina 15 unità 5 mg/die - cerotti
transdermici, ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la circolare n. 1065
del marzo 2002 , non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Deponit
Deponit
Deponit
5 ( 15 cerotti da 5 mg / 24 ore )
10 ( 15 cerotti da 10mg / 24 ore )
15 ( 15 cerotti da 15mg / 24 ore )
4
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 Circolari " Farmaci generici - Legge 16.11.2001 n. 405 "
Circolare n. 1081:
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
Le seguenti confezioni, ricomprese nell'elenco dei farmaci generici emanato con la
circolare n. 1065 del marzo 2002 , :
Diltiazem
Diltiazem
Beclometasone
Beclometasone
Fluoxetina
Fluoxetina
Isosorbide mononitrato
Ranitidina
Ranitidina
Ranitidina
120 mg
300 mg
200 dosi
200 dosi
12 unità
12 unità
30 unità
10 unità
20 unità
20 unità
24 unità uso orale
14 unità uso orale
250 mg
50 mg
20 mg
28 mg
50 mg
300 mg uso orale
150 mg uso orale
300 mg uso orale
non sostituiscono le sottoelecate specialità medicinali :
Altiazem Retard
Altiazem 300
Becotide 50
Becotide 250
Fluoxeren
Fluoxeren
Monocinque Retard
Ulcex solubile
Ulcex solubile
Ulcex solubile
120 mg 24 cpr a rilascio modificato
300 mg 14 cps a rilascio modificato
50 mg flacone da 200 dosi
250 mg flacone da 200 dosi
12 cpr solubili da 20 mg
28 cpr solubili da 20 mg
30 cps da 50 mg
20 cpr effervescenti da 150 mg
10 cpr effervescenti da 300 mg
20 bustine di granulato effervescente da 150 mg
Si ricorda infine che con la circolare n. 1074 del 26.04.02 l'Assessorato
Regionale della Sanità ha comunicato il nuovo prezzo di riferimento
regionale dei seguenti farmaci generici :
Domperidone 30 cps 10 mg
Euro 3,20
Flutamide
30 cps 250 mg Euro 33,98
5
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
Con Decreto 2 Maggio 2002 del Ministero della Salute, pubblicato sulla
G.U.R.I. n. 115 del 18 .05.02, è stato approvato il testo della XI Edizione
della Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana , che sostituisce, a
tutti gli effetti, quello della X edizione e del Formulario nazionale.
La XI edizione della Farmacopea Ufficiale sarà pubblicata dall'Istituto
Poligrafico e Zecca dello Stato ed entrerà in vigore a partire dal
novantesimo giorno successivo alla pubblicazione in G.U. del comunicato
relativo all'emanazione del decreto.
Le " Norme di buona preparazione dei medicinali in farmacia " entreranno
in vigore dal 1 gennaio 2003.
A proposito di Farmacopea, ricordiamo che dal 1° gennaio 2002 è entrata
in vigore , nei Paesi dell'Unione Europea , la IV edizione della Farmacopea
Europea. Come precisato dalla Segreteria Tecnica della Farmacopea
Ufficiale i testi europei saranno affiancati da quelli italiani e la F.U. della
Repubblica Italiana sarà costituita dai testi della XI edizione della F.U.
stessa nonché dai testi della IV edizione della Farmacopea Europea e
successivi Supplementi, recepiti direttamente in lingua inglese e francese ,
con appropriati decreti ministeriali. I Supplementi alla IV edizione della
Farmacopea Europea saranno pubblicati , ed entreranno in vigore, con
cadenza quadrimestrale.
Tra le innovazioni che testimoniano un dinamico adeguamento della
Farmacopea alla realtà attuale , ricordiamo l'adozione della monografia
generale Prodotti aventi il rischio di trasmettere gli agenti delle
encefalopatie spongiformi animali e della monografia Sostanze per uso
farmaceutico , che si applica a tutti i prodotti usati come sostanze attive o
eccipienti per la produzione di prodotti medicinali per uso umano o
veterinario descritti da singole monografie presenti nella Farmacopea.
6
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
 ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
 Decreto 27 giugno 2002 "Disposizioni per la partecipazione al costo delle
prescrizioni farmaceutiche. "
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
Anche in Sicilia vengono adottate specifiche misure di partecipazione alla
spesa farmaceutica da parte dei cittadini: viene cioè introdotto il ticket
regionale sulle prescrizioni di farmaci. Il decreto, quasi certamente in
pubblicazione sulla prossima Gazzetta Regionale del 5 luglio 2002, entrerà in
vigore dal primo lunedì successivo alla data di pubblicazione, quindi
probabilmente dalla data dell'8 luglio 2002.
Le quote di partecipazione al costo dei farmaci sono le seguenti:
 Farmaci di CLASSE “A” (di cui all’art. 8, comma 10, lettera a, Legge 24 dicembre 1993 n. 537) :
il ticket dovuto è pari ad Euro 1,55 per ricetta, per la prescrizione di una
confezione; ad Euro 3,10 per ricetta, per la prescrizione di due o più
confezioni.
1) Farmaci di CLASSE “B” (di cui all’art. 8, comma 10, lettera b , Legge 24 dicembre 1993 n. 537):
il ticket dovuto è pari al 50% del prezzo di vendita al pubblico dei
medicinali prescritti.
 Farmaci di CLASSE “C” (di cui all’art. 8, comma 10, lettera b , Legge 24 dicembre 1993 n. 537) :
a totale carico dell’assistito, con la sola eccezione dei medicinali destinati agli
invalidi di guerra con pensione vitalizia. (Legge n° 203/2000).
Oltre al suddetto ticket, è sempre dovuta la “differenza” tra il prezzo di una
specialità medicinale prescritta ed il prezzo di riferimento regionale stabilito per il
corrispondente generico, quando ne ricorra l’evenienza.
La prescrizione di specialità medicinali e di farmaci generici è limitata a due pezzi per
ricetta, fatta eccezione per gli antibiotici monodose, i medicinali a base di interferone nei
casi consentiti, i medicinali somministrabili solo per fleboclisi, per i quali è confermata la
prescrizione per un massimo di sei pezzi per ricetta.
MALATTIE CRONICHE ED INVALIDANTI
La prescrizione di specialità medicinali destinate al trattamento di malattie croniche o
invalidanti e malattie rare ( di cui al D. Lgs. 29 aprile 1999 n° 124) è limitata a tre
pezzi per ricetta e non può superare i 60 giorni di terapia. Solo in tali casi la quota ticket
è pari a 0,52 Euro per confezione.
FARMACI ANALGESICI OPPIACEI
La prescrizione di farmaci analgesici oppiacei utilizzati nella terapia del dolore (di cui
all’art. 43, comma 3 bis del DPR n. 309/90), è consentita fino ad un n° di pezzi sufficienti
per 30 giorni di terapia.
7
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
REGIONE SICILIANA
AZIENDA U.S.L. N. 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
Farmaci di cui agli ALLEGATI “I” e “II” del Decreto ministeriale 4
dicembre 2001
Sono confermati in classe A, fino ad eventuali diverse determinazioni, i farmaci
di cui all’Allegato I del Decreto ministeriale 4 dicembre 2001, costituenti
l’allegato “A” del provvedimento regionale. Tali farmaci si riferiscono alle
seguenti categorie terapeutiche:


















Procinetici (per uso parenterale)
Ferro trivalente (preparati orali)
Altri antipsoriasici per uso topico
Corticosteroidi, moderatamente attivi (gruppo II)
Corticosteroidi, attivi (gruppo III)
Estrogeni naturali e semisintetici, non associati
Antigonadotropine e sostanze similari
Penicilline ad ampio spettro (nota CUF 55)
Associazioni di penicilline, inclusi gli inibitori della beta-lattamasi (nota 55)
Cefalosporine e sostanze correlate (nota55)
Altri aminoglicosidi (nota 55-bis)
Agonisti selettivi dei recettori 5HT1 (per uso iniettivo)
Agonisti selettivi dei recettori 5HT1 (per uso orale)
Adrenergici ed altri antiasmatici
Altri antistaminici per uso sistemico
Antibiotici
Antivirali
Altri antimicrobici
Per i principi attivi di cui all’Allegato II del D.M. 4 dicembre 2001, costituenti
l’allegato “B” del provvedimento regionale, viene riconfermata l’appartenenza
alla classe B, con l’eccezione dei farmaci appartenenti alle categorie terapeutiche
sotto indicate, che rimangono in “classe A”:





D07AB
D07AC
G03XA
N02CC
R06AX
Corticosteroidi moderatamente attivi (gruppo II)
Corticosteroidi attivi (gruppo III)
Antigonadotropine e sostanze similari
Agonisti selettivi dei recettori 5HT1 (per uso orale)
Altri antistaminici per uso sistemico
8
REGIONE SICILIANA
AZIENDA U.S.L. N. 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
ASSESSORATO REGIONALE PER LA SANITA'
ESENZIONI
a)
b)
c)
d)
1)
2)
3)
4)
5)
 Totalmente esentati dalla corresponsione del ticket sono:
Invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia
Invalidi civili al 100%
Grandi invalidi per servizio
Grandi invalidi del lavoro
 Sono parzialmente esentati dal ticket:
I soggetti componenti nuclei familiari con reddito lordo annuo inferiore a 9.296,22 Euro
(£. 18.000.000) pro-capite, elevato ad 11.878,51 Euro per nuclei familiari di un solo
componente;
I cittadini di età inferiore a 6 anni e di età superiore a 65 anni, purchè appartenenti ad un
nucleo familiare con reddito complessivo lordo non superiore a 70.000.000 di lire;
I titolari di pensioni sociali ;
I titolari di pensioni al minimo, di età superiore a 60 anni;
I disoccupati.
Tali soggetti sono comunque tenuti:
o
alla corresponsione di Euro 1,55, per la prescrizione di una confezione, e di Euro 3,10 per più
o
o
confezioni
al pagamento dei farmaci in classe “C”
al pagamento della differenza fra il prezzo del farmaco prescritto ed il prezzo di
riferimento regionale del corrispondente generico.
 Altre forme di esenzione:
Sono riservate ai soggetti affetti da malattie croniche ed invalidanti (di cui al D.M. 28
maggio 1999 n.329 e s.i.m.) per le prescrizioni correlate alla malattia, ed ai soggetti affetti
da malattie rare.
Tali soggetti sono tenuti:
o al pagamento di Euro 0,52, per confezione prescritta, per i farmaci correlati alla
o
o
o
malattia
al pagamento del ticket previsto per i farmaci di classe B
al pagamento dei farmaci in classe “C”
al pagamento della differenza fra il prezzo del farmaco prescritto ed il prezzo di
riferimento regionale del corrispondente generico.
9
IN MATERIA DI
FARMACOVIGILANZA
SORVEGLIANZA SULLE REAZIONI AVVERSE A
PRODOTTI A BASE DI PIANTE OFFICINALI
E' stato attivato all'Istituto Superiore di Sanità uno studio pilota sulla sorveglianza
delle reazioni avverse da prodotti a base di erbe officinali.
Le reazioni avverse da tali prodotti potranno essere segnalate dagli operatori sanitari
tramite la compilazione di un'apposita scheda ( consultabile al sito : www.epicentro.iss.it/erbe
), da inviare al :
Laboratorio di Epidemiologia e Biostatistica dell'Istituto Superiore di Sanità
V.le Regina Elena, 299 - 00161 Roma
Fax n. 06 49387155
Nelle pagine successive si riportano la scheda di segnalazione di sospetta reazione
avversa a prodotti a base di piante officinali ed alcune interazioni tra erbe e farmaci
estrapolate dalla sezione Fitovigilanza del sito : www.farmacovigilanza.org
- 10 -
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
Fitovigilanza
INTERAZIONI CON FARMACI
( a cura di Francesco Salvo , Dipartimento Clinico e Sperimentale di Medicina
e Farmacologia, Università degli Studi di Messina)
___________________________________________________________________________
CAMOMILLA ( MATRICARIA RECUTITA )
Dati di laboratorio dimostrano che la camomilla può inibire il CYP3A4 e quindi avere in
teoria la capacità di ridurre il metabolismo ed aumentare la concentrazione serica ed il
rischio di tossicità di farmaci quali Calcio antagonisti, il Cisapride, la Lovastatina e la
Simvastatina. La camomilla può avere effetti additivi quando associata a sedativi o a
prodotti naturali quali alcool, Nepeta cataria, Kava ( Piper methysticum), Melissa
officinalis e Valeriana ( Valeriana officinalis ).
AGLIO
L'aglio viene utilizzato nell'iperlipidemia, nell'ipertensione ed in tutte le altre affezioni
del sistema cardiovascolare. Da test effettuati su volontari sani si è visto che l'aglio
riduce la concentrazione plasmatica di Saquinavir. Sebbene il meccanismo
dell'interazione sia sconosciuto, i prodotti a base di aglio devono essere sconsigliati ai
pazienti che assumono inibitori delle proteasi e inibitori non nucleosidici della
trascrittasi inversa ( NNRTIs ). Nonostante non siano mai state riportate interazioni
tra aglio ed anticoagulanti, la sua capacità di inibire l'aggregazione piastrinica è
provata da casi di sanguinamento post- operatorio e di ematoma epidurale spinale
spontaneo. Questo effetto anticoagulante sembra essere dovuto ad un effetto additivo
sull'azione della Warfarina.
ECHINACEA
L'Echinacea angustifolia , l'Echinacea pallidae, l'Echinacea purpura vengono usate per
il trattamento del raffreddore comune e dell'influenza. Dati in vitro suggeriscono che
l'Echinacea inibisce il CYP3A4. L'uso concomitante di Echinacea e farmaci come
Alprazolam, Calcio antagonisti e inibitori delle proteasi potrebbe aumentare i livelli
serici e quindi la possibilità di manifestare eventi avversi. Se ad esempio un paziente in
terapia con un farmaco tra quelli sopra elencati assume Echinacea per il raffreddore e
poi beve un succo di pompelmo (che inibisce il CYP3A4 ), le possibilità che manifesti un
evento avverso crescono in modo esponenziale. Casi ipotetici di questo genere non
hanno ancora trovato riscontro nella letteratura scientifica. Quel che è certo è che gli
effetti immunomodulanti dell'Echinacea la rendono controindicata in pazienti in terapia
immunosoppressiva ( trapianti, malattie autoimmuni ).
11
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
12
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
INIZIATIVE A.U.S.L. n. 6 di PALERMO
Nell'ambito di un programma di aggiornamento professionale rivolto ai Medici
di Medicina Generale, Specialisti ambulatoriali e Veterinari del territorio di
questa A.U.S.L. n. 6 il Dipartimento del Farmaco ha organizzato una
Giornata di formazione " Cure palliative e terapia del dolore ". Il Corso
di formazione si svolgerà il 16 luglio 2002 presso l'IPAI dell'A.U.S.L. n. 6 , V.
Carmelo Onorato, 6 , secondo il seguente programma :
Ore 09,00
Apertura dei lavori
Dr. Santo Conti Direttore Sanitario A.U.S.L. n. 6 - Pa
Ore 09,30
" Le cure palliative "
Dr. Giorgio Trizzino Dir. Medico c/o ARNAS " Civico e Benfratelli " - Pa
Ore 10,30
" Terapia del Dolore "
Prof. Mercadante Sebastiano
Ore 12,00
" Norme legislative "
Dr.ssa Franca Galante
Resp. Dipartimento del Farmaco A.U.S.L. n. 6 - Pa
Ore 12,30
Dibattito
Ore 13,30
Conclusione dei lavori
Per il Corso è stato richiesto l'Accreditamento E.C.M.
13
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALI
AUGMENTIN
AUGMENTIN
AUGMENTIN
AUGMENTIN
BIOCALCIUM D3
BONEDUR
BRUNIDIN
BRUNIDIN
BUGASUN
CARESID
CITARABINA
FIDIA
CITARABINA
FIDIA
CLAVULIN
CLAVULIN
CLAVULIN
CLAVULIN
DOLILUX
DOLILUX
DUPLAMOX
DUPLAMOX
DUPLAMOX
DUPLAMOX
EMADOTE
EMADOTE
EMADOTE
EMADOTE
EMADOTE
FAMVIR
FAMVIR
FAMVIR
FORMA
FARMACEUTICA
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..35 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..70 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR.140 ML
457 MG POLV. PER SOSP OR.12 BUSTE
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.30 BUST.
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.30 BUST.
150 MG 20 CPR RIV
300 MG 20 CPR RIV
3 MG 50 CPS RIGIDE .RIL. MOD
80 MG 30 CPR EFF
CLASSE PRESCRIVIBILE
DAL
A
A
A
A
A
A
A 48
A 48
A
A 76
100 MG POLV. PER SOL. INIET. 1 FL
H
500 MG POLV. PER SOL. INIET. 1 FL
H
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..35 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..70 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR.140 ML
457 MG POLV. PER SOSP OR.12 BUSTE
150 MG 20 CPR RIV
300 MG 20 CPR RIV
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..35 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR..70 ML
457/ 5 ML POLV. PER SOSP. OR.140 ML
457 MG POLV. PER SOSP OR.12 BUSTE
125 MG 10 CPR RIV.
250 MG 15 CPR RIV
250 MG 21 CPR RIV.
500 MG 21 CPR RIV.
500 MG 14 CPR RIV.
125 MG 10 CPR RIV.
250 MG 15 CPR RIV
250 MG 21 CPR RIV.
A
A
A
A
A 48
A 48
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
14
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALI
FORMA
FARMACEUTICA
FAMVIR
FAMVIR
GLIBOMET
GLIBOMET
GRAMOSPEN
IBIAMOX
IROGLUX
KALAZD3
KALAZD3
MAXIPRIL
MAXIPRIL
MESALBIO
MESALBIO
METOTRESSATO
FIDIA
METOTRESSATO
FIDIA
NERIXIA
NERIXIA
PANTASOL
PHAREPA
PHAREPA
PHAREPA
PRIVUSCAL
PRIVUSCAL
REFOTAX
REFOTAX
REFOTAX
REFOTAX
REFOTAX
SENSIGARD
SENSIGARD
SOMATOSTATINA
SOSEFEN
SOSEFEN
SOSEFLUSS
SOSEFLUSS
500 MG 21 CPR RIV.
500 MG 14 CPR RIV.
“5” 400MG + 5 MG 40 CPR RIV.
“5” 400MG + 5 MG 60 CPR RIV.
1200 MG 12 CPR
1 G 12 CPR SOL
80 MG 30 CPR EFF
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.30 BUST.
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.46 BUST.
25 MG 50 CPR
50 MG 24 CPR
2 G SOSP. RETTALE 7 CONT+7 CANN.
4 G SOSP. RETTALE 7 CONT+7 CANN.
CLASSE PRESCRIVIBILE
DAL
A
A
A
A
A
A
A 76
A
A
A
A
A
A
50 MG/ 2 ML SOL. INIET.1 FL 2 ML
A
200 MG/ 8 ML SOL. INIET.1 FL 8 ML
A
25 MG SOL. INIET. 1 F
100 MG CONC. SOL. ENDOV. 2 F
0,025% SPRAY NASALE FL 20 ML
25000 U.I./ 5 ML SOL. EV 1 FL 5 ML
25000 U.I./ 5 ML SOL. EV 10 FL 5 ML
5000 U.I./ ML SOL. INIET SC 10 FL 1ML
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.30 BUST.
1000 MG + 880 U.I. GRAN.EFF.46 BUST.
250 MG POLV.+SOLV. SOL .IM O EV
500 MG POLV.+SOLV. SOL .IM O EV
1G POLV.+SOLV. SOL .IM O EV
1G POLV.+SOLV. SOL .IM
2G POLV.+SOLV. SOL. EV
150 MG 20 CPR RIV
300 MG 20 CPR RIV
3 MG POLV + SOLV SOL INIET EV 1 FL
2 MG/ML GTT ORALI
1 MG 40 CPR SOLUBILI
12500 U.I./ 0,5 ML SOL INIET 10 SIR
20000 U.I./ 0,8 ML SOL INIET 10 SIR
A
A
A
A
A
A
A
A
A 55
A 55
A 55
A 55
H
A 48
A 48
H
A
A
A
H
15
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALI
STAMIFEN
STAMIFEN
UBIT
VENTOFLU
ZIRAVIR
ZIRAVIR
ZIRAVIR
ZIRAVIR
ZIRAVIR
ZOLOFT
ZOLOFT
FORMA
FARMACEUTICA
2 MG/ML GTT ORALI
1 MG 40 CPR SOLUBILI
2 G GRAN. PER SOL. ORALE 1 BUST.
0,025% SPRAY NASALE FL 20 ML
125 MG 10 CPR RIV.
250 MG 15 CPR RIV
250 MG 21 CPR RIV.
500 MG 21 CPR RIV.
500 MG 14 CPR RIV.
25 MG 7 CPR
25 MG 28 CPR
CLASSE PRESCRIVIBILE
DAL
A
A
H
A
A
A
A
A
A
A
A
16
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
MEDICINALE
GENERICO
FORMA
FARMACEUTICA
CLASSE
PRESCRIVIBILE
DAL
TITOLARE A.I.C.:MERCKS GENERICS ITALIA S.P.A.
RANITIDINA
150 MG 20 CPR RIV.BLISTER
A 48
RANITIDINA
300 MG 20 CPR RIV FLAC.
A 48
25 MG 50 CPR
CAPTOPRIL
A
50 MG 24 CPR
CAPTOPRIL
A
TITOLARE A.I.C.:FAULDING FARMACEUTICI S.r. l.
ETOPOSIDE
100 MG / 5 ML SOL.PER
H
FAULDING
INFUSIONE 5 FLAC
ETOPOSIDE
200 MG / 10 ML SOL.PER
H
FAULDING
INFUSIONE 5 FLAC
ETOPOSIDE
1G / 50 ML SOL.PER
H
FAULDING
INFUSIONE 1 FLAC
TITOLARE A.I.C.:SELVI LABORATORIO BIOTERAPICO S.P.A.
CAPTOPRIL SELVI 25 MG 50 CPR
A
CAPTOPRIL SELVI 50 MG 24 CPR
A
TITOLARE A.I.C.:LABORATORIO BONISCONTRO E GAZZONE S.r.l.
25 MG 50 CPR
CAPTOPRIL
A
50 MG 24 CPR
CAPTOPRIL
A
CALCIO CARBONATO + 1000 MG + 880 U.I.
A
VIT D3
GRAN EFF. 30 BUSTE
CALCIO CARBONATO + 1000 MG + 880 U.I.
A
VIT D3
GRAN EFF. 46 BUSTE
TITOLARE A.I.C: PH&T S.P.A.
25 MG /5 ML CONCENTRATO
H
NITROGLICERINA
PER INFUSIONE EV
TITOLARE A.I.C.:EPIFARMA S.r.l.
75 MG /3 ML SOL INIET. 5 F
A
DICLOFENAC
TITOLARE A.I.C.:FG S.r.l.
75 MG /3 ML SOL INIET. 5 F
A
DICLOFENAC
TITOLARE A.I.C.:GLAXO ALLEN S.P.A.
RANITIDINA
150 MG 20 CPR RIV.
A 48
RANITIDINA
300 MG 20 CPR RIV.
A 48
RANITIDINA
300 MG 10 CPR RIV.
A 48
17
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
MEDICINALE
GENERICO
FORMA
FARMACEUTICA
TITOLARE A.I.C.:HEXAN S.P.A.
2 MG 30 CPS
LOPERAMIDE
RANITIDINA
150 MG 20 CPR RIV.
RANITIDINA
300 MG 20 CPR RIV.
RANITIDINA
300 MG 10 CPR RIV.
TITOLARE A.I.C.:NOVEL OTC S.r.l.
400 MG 50 CPR RIV.
CIMETIDINA
TITOLARE A.I.C.:TEVA PHARMA ITALIA S.r.l.
RANITIDINA
150 MG 20 CPR RIV.
RANITIDINA
300 MG 20 CPR RIV.
1 G POLV+SOLV IM
CEFOTAXIME
25 MG 50 CPR
CAPTOPRIL
50 MG 24 CPR
CAPTOPRIL
TITOLARE A.I.C.:P.R.C. S.r.l.
1 G POLV+SOLV IM
CEFOTAXIME
1 G POLV+SOLV IM O EV
CEFOTAXIME
2 G POLV+SOLV EV
CEFOTAXIME
TITOLARE A.I.C.:N& P. S.r.l.
1 G POLV+SOLV IM
CEFOTAXIME
TITOLARE A.I.C.:MAX FARMA S.r.l.
1 G POLV+SOLV IM
CEFOTAXIME
1 G POLV+SOLV IM O EV
CEFOTAXIME
2 G POLV+SOLV EV
CEFOTAXIME
TITOLARE A.I.C.:EG S.PA.
1000 MG + 880 U.I.
CALCIO
GRAN.EFFERV.BUSTE
CARBONATO
VITAMINA D3
250 MG 30 CPR
TICLOPIDINA
TITOLARE A.I.C.:FARMACEUTICI T.S S.r.l..
RANITIDINA TS
150 MG 20 CPR RIV.
RANITIDINA TS
300 MG 20 CPR RIV
TITOLARE A.I.C.:NOBEL FARMACEUTICI S.r.l..
PROPAFENONE
150 MG 30 CPR RIV
PROPAFENONE
300 MG 30 CPR RIV
TITOLARE A.I.C.:DOC GENERICI S.r.l.
FLUOXETINA
20 MG 28 CPS
CLASSE
PRESCRIVIBILE
DAL
A
A 48
A 48
A 48
A 48
A 48
A 48
A 55
A
A
A 55
A 55
H
A 55
A 55
A 55
H
A
A9
A 48
A 48
A
A
A
18
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
MEDICINALE
GENERICO
FORMA
FARMACEUTICA
CLASSE
PRESCRIVIBILE
DAL
TITOLARE A.I.C.:ISTITUTO BIOCHIMICO PAVESE PHARMA p.a.
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 5 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 10 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 20 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 40 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 60 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 80 ML
METADONE
1 MG/ ML SOL ORALE 1 FL
H
CLORIDRATO
DA 100 ML
TITOLARE A.I.C.:ANTIBIOTICOS ERBA BIOCHIMICA S.P.A.
CEFAZOLINA
250 MG/ 2ML PO LV+SOLV.
A
SOL. INIET. IM
CEFAZOLINA
500 MG/ 2ML PO LV+SOLV.
A
SOL. INIET. IM
CEFAZOLINA
1G/ 4ML PO LV+SOLV.
A
SOL. INIET. IM
CEFAZOLINA
500 MG/ 10ML PO LV+SOLV.
H
SOL. INIET. IV
TITOLARE A.I.C.:MOLTENI E C. F.LLI ALITTI S.P.A.
MORFINA
100 MG/ 5 MLSOL. INIET
A
CLORIDRATO
5 FIALE DA 5 ML
MORFINA
100 MG/ 5 MLSOL. INIET
A
CLORIDRATO
1 FIALA DA 5 ML
MORFINA
50 MG/ 5 MLSOL. INIET
A
CLORIDRATO
5 FIALE DA 5 ML
MORFINA
50 MG/ 5 MLSOL. INIET
A
CLORIDRATO
1 FIALE DA 5 ML
19
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALE
FORMA
CLASSE
FARMACEUTICA
FARMORUBICINA
10 MG/5 ML
SOL.PRONTA
50 MG /25 ML SOL
PRONTA
LIMPIDEX
ZOTON
30 MG 14 CPS
15 MG 14 CPS
ZIRAVIR
FAMVIR
EMADOTE
250 MG 12 CPR
RIVESTITE
H
H
A 1 e 48
A 1 e 48
MODIFICA
ESTENSIONE INDICAZIONI
TERAPEUTICHE anche al
trattamento dei carcinomi superficiali
della vescica (a cellule transizionali,
carcinoma in situ) e nella profilassi
delle recidive dopo intervento di
resezione uretrale.Conseguentemente
viene autorizzata la via di
somministrazione endovescicale e
viene modificata la denominazione
della confezione da “soluzione
pronta” a “soluzione per infusione
endovenosa ed endovescicale”.
ESTENSIONE INDICAZIONI
TERAPEUTICHE. Le indicazioni
ora autorizzate sono: trattamento a
breve termine di ulcere duodenali
,gastriche ed esofagite da
reflusso.Sindrome di Zollinger
Ellison. Malattia da reflusso gastro
esofageo.Terapia di mantenimento
nella sindrome di Zollinger Ellison;
ulcera duodenale o gastrica
recidivante; malattia da reflusso
gastro-esofageo; trattamento
dell’ulcera peptica quando associata
ad infezioni da Helicobacter pylori;
trattamento e prevenzione delle ulcere
gastriche benigne e delle ulcere
duodenali associate all’uso dei FANS;
Trattamento della dispepsia
funzionale non ulcerosa.
SOSTITUZIONE della confezione
250 mg 12 cpr riv con la
confezione 250 mg 15 cpr riv.;
relativamente alla confezione 250 mg
21 cpr rivestite (nuova conf. immessa
in commercio) le indicazioni
terapeutiche sono state estese a :
infezione da herpes zoster e da herpes
genitalis-soppressione delle recidive.
20
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALE
FORMA
CLASSE
FARMACEUTICA
MAXALT
TUTTE
BIOSAL
100 MG 30 BUSTE
100 MG 30 CPR
A 66
A 66
SUCRAL
1 G 30 BUSTE
2 G 30 BUSTE
20% SOSP ORALE
A
A
A
SEROXAT
TUTTE
EIFEL
80 MG 30 CPR
EFFERVESCENTI
ATENOLOLO RK
100 MG 14 CPR
A 76
A
MODIFICA
AGGIORNAMENTO EFFETTI
INDESIDERATI per includere
dolore al viso.
Trasferimento titolarità a PLIVA
PHARMA S.P.A. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
NIMESULIDE
Trasferimento titolarità a PLIVA
PHARMA S.P.A. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
SUCRALFATO
ESTENSIONE INDICAZIONI
TERAPEUTICHE Le indicazioni
ora autorizzate sono: depressione di
tutti i tipi,compresa la depressione
accompagnata da ansia e prevenzione
delle recidive e delle ricadute della
depressione;disturbo ossessivo e
compulsivo e prevenzione delle sue
recidive;disturbo di attacchi di panico
con o senza agorafobia e prevenzione
delle sue recidive;l’aggiunta di
paroxetina alla terapia cognitiva di
tipo comportamentale si è dimostrata
significativamente più efficace nel
trattamento del disturbo di attacchi di
panico rispetto alla terapia cognitiva
comportamentale da sola;disturbo
d’ansia sociale/ fobia sociale;disturbo
da stress post traumatico.
CONVERSIONE A GENERICO
con conseguente variazione della
denominazione a
GLUCONATO FERROSO
CONVERSIONE A GENERICO
con conseguente variazione della
denominazione a
ATENOLOLO
21
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALE
CEFAZOLINA
FARMAVIS
CEFONICID RKG
CEFONICID FG
FORMA
CLASSE
FARMACEUTICA
1G POLV + SOLV IM
A
500 MG POLV + SOLV
IM
1 G POLV + SOLV IM
1 G POLV + SOLV IV
500 MG POLV + SOLV
IM
1 G POLV + SOLV IM
CEFACLOR
SAN CARLO
500 MG 8 CPS
5% GRAN PER
SOSP.ORALE
A
A
A
PROXITEN
20 MG 12 CPR
20 MG / 5 ML SOL
ORALE
A
A
EPASOL
300 MG 20 CPS
225 MG 20 CPS RIL.PR
450 MG 20 CPS RIL.PR
A2
A2
A2
TICLOPIDINA
PROGE FARM
250 MG 30 CPR RIV.
A9
BACAMPER
1,2 MG 12 CPR
A
MODIFICA
Trasferimento titolarità a PLIVA
PHARMA S.P.A. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
CEFAZOLINA
Trasferimento titolarità a DOC
GENERICS S.r.l. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
CEFONICID
Trasferimento titolarità a ABC
FARMACEUTICI S.P.A.. e
conversione da specialità medicinale
a generico con variazione della
denominazione a CEFONICID
Trasferimento titolarità a ABC
FARMACEUTICI S.P.A.. e
conversione da specialità medicinale
a generico con variazione della
denominazione a CEFACLOR
Trasferimento titolarità a EG S.P.A..
e conversione da specialità
medicinale a generico con variazione
della denominazione a
FLUOXETINA
Trasferimento titolarità a PLIVA
PHARMA S.P.A. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
ACIDO URSODESOSSICOLICO
Trasferimento titolarità a PLIVA
PHARMA S.P.A. e conversione da
specialità medicinale a generico con
variazione della denominazione a
TICLOPIDINA
CONVERSIONE A GENERICO
con conseguente variazione della
denominazione a
BACAMPICILLINA
22
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
MEDICINALE
FORMA
CLASSE
FARMACEUTICA
CINQUASA
500 MG 50 CPR RIV
2 G SOSP.RETTALE
4 G SOSP. RETTALE
A
A
A
FOXIL
1G 12 CPR DIVIS.
A
FERRO
GLUCONATO CGM
80 MG 30 CPR EFF.
A 76
MODIFICA
Trasferimento titolarità a G NR
S.P.A. e conversione da specialità
medicinale a generico con variazione
della denominazione a
MESALAZINA
SOSTITUZIONE con la confezione
1G 8 CPR DIVIS. Vecchia
confezione esitabile fino ad
esaurimento.
Trasferimento titolarità alla New
Research S.r.l. con cambio
denominazione a GLOROS
23
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
FORMA
CLASSE
MEDICINALE FARMACEUTICA
MOTIVO
GURI N°89 DEL 16/ 04 / 02 DECRETO 27 MARZO 2002
LUMIGAN
BIMATOPROST
ENBREL
ETANERCEPT
COLLIRIO SOLUZ.
FLAC 3 ML
CLASSIFICATA IN CLASSE A CON
NOTA 78
PRESCRIVIBILE DAL 16 / O4/ 02
25 MG POLV PER
SOL INIET 4 FL SC
CLASSIFICATA IN CLASSE H/ RR
CON PRESCRIZIONE E
DISTRIBUZIONE DA PARTE DI
CENTRI SPECIALIZZATI
INDIVIDUATI DALLE REGIONI E
DALLE PROVINCIE AUTONOME
SECONDO LE MODALITA’
DEFINITE DAL PROGETTO
DENOMINATO “ANTARES” .
GURI N°94 DEL 22/ 04 / 02 DECRETO 27 MARZO 2002
TOTELLE
1 BLISTER DA 28
CPR (14 CPR DA 2
MG DI ESTRADIOLO
+ 14 CPR DA 2 MG
DI ESTRADIOLO +
0,5 DI
TRIMEGESTONE)
TOTELLE
3 BLISTER DA 28
CPR (14 CPR DA 2
MG DI ESTRADIOLO
+ 14 CPR DA 2 MG
DI ESTRADIOLO +
0,5 DI
TRIMEGESTONE)
C
CLASSIFICATA IN CLASSE A
PRESCRIVIBILE DAL 22 / 04/ 02
C
CLASSIFICATA IN CLASSE A
PRESCRIVIBILE DAL 22 / 04/ 02
24
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
FORMA
CLASSE
MEDICINALE FARMACEUTICA
MOTIVO
GURI N°122 DEL 27 / 05/ 02 DECRETI 15 MAGGIO 2002
RAPAMUNE
SIROLIMUS
RAPAMUNE
SIROLIMUS
1 MG 30 CPR RIV
CLASSIFICATA IN CLASSE A
CON POSSIBILITA’ DI
DISTRIBUZIONE DIRETTA ANCHE
DA PARTE DELLE STRUTTURE
PUBBLICHE
PRESCRIVIBILE DAL 27 / 05/ 02
1 MG 100 CPR RIV
CLASSIFICATA IN CLASSE A
CON POSSIBILITA’ DI
DISTRIBUZIONE DIRETTA ANCHE
DA PARTE DELLE STRUTTURE
PUBBLICHE
PRESCRIVIBILE DAL 27 / 05/ 02
NELLA GURI N°126 DEL 31 / 05/ 02 E’ STATO PUBBLICATO UN COMUNICATO DI
RETTIFICA RELATIVO ALLA SPECIALITA’ MEDICINALE EPIVIR LAMIVUDINA.
LA CLASSIFICAZIONE PRECEDENTE NEL DECRETO 22 GENNAIO 2002 ( CLASSE A
VEDI BOLLETTINO N° 8) ORA VIENE RETTIFICATA IN CLASSE H
25
REGIONE SICILIANA
AZIENDA USL N° 6
DIPARTIMENTO DEL FARMACO
SPECIALITA’
FORMA
CLASSE
MEDICINALE FARMACEUTICA
MOTIVO
GURI N° 95 DEL 23/ 04/ 02 PROVVEDIMENTO 1 6 GENNAIO 2002
CLASSIFICATA IN CLASSE A CON
NOTA 31
SCIROPPO 1OO G
CLASSIFICATA IN CLASSE A CON
PARACODINA
C
NOTA 31
GURI N°130 DEL 05 / 06 / 02 PROVVEDIMENTI 1 9 MARZO 2002
PARACODINA
GOCCE ORALI 15 G
C
10 MG
C
CLASSIFICATA IN CLASSE A
30 CPR RIL PROL
10 MG
XATRAL
C
CLASSIFICATA IN CLASSE A
30 CPR RIL PROL
10 MG
MITTOVAL
C
CLASSIFICATA IN CLASSE A
30 CPR RIL PROL
GURI N°135 DEL 11 / 06 / 02 PROVVEDIMENTO 5 MARZO 2002
BENESTAN
1 G 12 CPR
CEFADRIL
A
CLASSIFICATA IN CLASSE C
NON PRESCRIVIBILE
DAL 26 / 06/ 02
Non si assumono responsabilità per eventuali inesattezze in cui si potesse
casualmente incorrere .
26
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard