scienze naturali e sperimentali

annuncio pubblicitario
SCIENZE
Nella stesura del curricolo di scienze le insegnanti hanno operato delle scelte seguendo questi criteri:
1. Sono stati utilizzati ed approfonditi gli argomenti che più frequentemente vengono proposti dai libri di
testo.
2. Alcune voci previste dagli obiettivi di apprendimento ministeriali non compaiono nel curricolo base di
scienze del nostro Istituto in quanto sviluppate in altre discipline.
SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI - CLASSE PRIMA
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED A TTIVITÀ
INDICATORI DI COMPETENZA
- L'alunno passa da una conoscenza intellettuale
del proprio corpo a una immagine operativa di
esso; ha una consapevolezza globale e
"Attraverso interazioni e manipolazioni individuare - Giochi motori per favorire l'acquisizione dello segmentaria del proprio corpo.
qualità e proprietà di oggetti e materiali. . . ."
schema corporeo, costruzione della propria
sagoma e autoritratto; scoperta delle funzioni di - L'alunno riconosce e descrive oggetti e
. . . provocare trasformazioni variandone le modalità, parti del proprio corpo.
ambienti in base a sensazioni visive, uditive,
e costruire storie per darne conto: «che cosa succede
tattili, olfattive e gustative.
se...» , « che cosa succede quando.... »
- Uso dei cinque sensi per acquisire
consapevolezza delle sensazioni.
- Capisce che la materia si presenta in diversi
stati e li sa riconoscere.
- Operazioni su materiali allo stato solido
(frantumare, modellare, sciogliere) e liquido
- Formula ipotesi e le verifica mescolando
(miscugli e soluzioni).
sostanze.
Sperimentare con oggetti e materiali.
Osservare e sperimentare sul campo
Riconoscere la diversità dei viventi,
differenze/somiglianze tra piante, animali, altri
organismi.
- Identificare le principali caratteristiche di
esseri viventi e non viventi.
- Effettuare semplici classificazioni animali.
- Struttura analitica di una pianta (radici, fusto,
rami, foglie... ... ).
- Comprende e descrive il ciclo biologico di
piante e animah, classificando questi ultimi in
base a determinate caratteristiche.
- Descrive e rappresenta piante e parti di esse.
SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI - CLASSE SECONDA
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED ATTIVITÀ
INDICATORI DI COMPETENZA
Osservare e sperimentare sul campo
" Osservare, descrivere, confrontare, correlare
elementi della realtà circostante: per esempio
imparando a distinguere piante e animali, terreni
ed acque, cogliendone somiglianze e differenze e
operando classificazioni secondo criteri diversi;
acquisire familiarità con la variabilità dei
fenomeni atmosferici (venti, nuvole, pioggia.
ecc.) e con la periodicità su diverse scale
temporali ( dì/notte, stagioni)".
- Cogliere differenze tra esseri viventi e non
viventi.
- Descrive e rappresenta il ciclo vitale dei
viventi.
- Individuare le principali forme di vita in
ambienti specifici (prato, bosco, stagno...).
- Effettua classificazioni in ordine
all'appartenenza al mondo vegetale e animale.
- Osservare le trasformazioni ambientali di tipo
stagionale.
- Conosce forme diverse di vita animale e
vegetale.
- Acquisire l'idea che le specie viventi lottano
per sopravv1vere.
L'uomo i viventi e l'ambiente
"Osservare e interpretare le trasformazioni
ambientali di tipo stagionale... .."
Osservare e sperimentare sul campo
Riconoscere la diversità dei viventi,
differenze/somiglianze tra piante, animali, altri
organismi.
Vegetali
- Struttura analitica delle piante (radici, fusto,
rami, foglie, .....).
- Analizzare attraverso alcuni semplici
esperimenti caratteristiche delle piante (semina
in aula).
- Classificare foglie.
- Descrive e rappresenta gli organi delle piante e
le loro funzioni.
- Classifica foglie secondo parametri dati.
- Ricava semplici informazioni dagli
esperimenti effettuati.
Animali
- Formula ipotesi.
- Classificare animali (. . . alimentazione,
movimento, abitudini di vita, comportamenti di - Classifica gli animali secondo parametri
offesa-difesa, notturni/diurni, .. ..).
assegnati.
- Classificare animali in invertebrati e
vertebrati.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED ATTIVITÀ
Sperimentare con oggetti e materiali
"Attraverso interazioni e manipolazioni
- Distinguere fra solidi, liquidi e gas.
individuare qualità e proprietà di oggetti e materiali e
caratterizzame le trasformazioni, riconoscendovi sia L'aria
grandezze da misurare sia relazioni qualitative tra
- Riconoscere l'esistenza dell'aria quale elemento
loro (all'aumentare di.. ", ... ..aumenta o diminuisce); indispensabile alla vita.
provocare trasformazioni variandone le modalità, e
costruire storie per dame conto: « che cosa succede - Acquisire, rispetto alla scienza fisica, la
se. .. ..», «che cosa succede quando. ..» ....".
capacità di indagare alcune proprietà dei gas,
con particolare riferimento all'aria (l'aria è
dappertutto, l'aria occupa spazio, l'aria è elastica,
Osservare e sperimentare sul campo
" ..... acquisire familiarità con la variabilità dei
aria e aumento della temperatura, aria e
fenomeni atmosferici (venti, nuvole, pioggia, ecc.)... diminuzione di temperatura...).
".
L'acqua
- Capire che l'acqua si può presentare in diversi
stati.
- Rendersi conto che possono avvenire passaggi
di stato.
- Registrazione, su istogramma, di semplici
rilevazioni metereologiche.
INDICATORI DI COMPETENZA
- Sa indagare alcune proprietà dei materiali.
- Descrive e rappresenta i vari stati dell'acqua.
- Riconosce il tempo atmosferico e semplici
fattori che lo determinanù, mettendoli anche in
relazione con i passaggi di stato dell'acqua.
SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI - CLASSE TERZA
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED ATTIVITÀ
INDICATORI DI COMPETENZA
Osservare e sperimentare sul campo
“ Osservare, descrivere, confrontare, correlare
elementi della realtà circostante: per esempio
imparando a distinguere piante e animali,
terreni ed acque, cogliendone somiglianze e
differenze e operando classificazioni secondo
criteri diversi…”
- Comprendere il lavoro degli scienziati nei - L’alunno si pone semplici
vari settori delle scienze naturali.
dall’osservazione dei fenomeni.
domande
- Conoscere le varie fasi del metodo
sperimentale.
- Distinguere
inorganica.
tra
materia
organica
ed
- Ha acquisito il
distinguendo fra
inorganica.
concetto di materia,
materia organica ed
- Riconoscere solidi, liquidi e gas nella - Conosce i principali stati della materia e le
realtà quotidiana.
loro principali caratteristiche.
Sperimentare con oggetti e materiali
“ Attraverso interazioni e manipolazioni
individuare qualità e proprietà di oggetti e
materiali e caratterizzarne le trasformazioni,
riconoscendovi sia grandezze da misurare sia
relazioni qualitative tra loro (all’aumentare
di…., …..aumenta o diminuisce); provocare
trasformazioni variandone le modalità, e
costruire storie per darne conto: « che cosa
succede se…..» , «che cosa succede
quando…» ….”.
- Riconoscere l’acqua
essenziale per la vita.
come
elemento - L’alunno conosce i cambiamenti di stato
dell’acqua determinati da variazioni di
temperatura.
- Conoscere e descrivere i cambiamenti di - Sa ricostruire il ciclo dell’acqua.
stato dell’acqua , mettendoli in relazione a
variazioni
di
temperatura
;saper
organizzare le sequenze del ciclo
dell’acqua .
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED ATTIVITÀ
INDICATORI DI COMPETENZA
L’uomo, i viventi e l’ambiente
Vegetali
Individuare il rapporto tra strutture e funzioni
negli organismi osservati/osservabili, in quanto
caratteristica peculiare degli organismi viventi
in stretta relazione con il loro ambiente.
- Riconoscere le parti nella struttura delle - Coglie il processo di nutrizione delle piante.
piante e la loro funzione, con particolare
riferimento alla fotosintesi clorofilliana.
- Descrive il corso della fotosintesi
clorofilliana.
- Descrivere
la
respirazione
e
la
traspirazione nelle piante.
“Percepire la presenza e il funzionamento degli - Descrivere come si riproducono le piante.
organi interni e della loro organizzazione nei
principali apparati…..”
Animali
- Riconosce e sa descrivere la funzione degli
organi delle piante.
- Riconoscere la struttura dei vertebrati - Classifica animali in senso esteso.
nelle cinque classi.
“ Riconoscere i diversi elementi di un
ecosistema naturale o controllato e modificato
dall’intervento umano, e coglierne le prime
relazioni …”
- Conoscere le relazioni all’interno di una - Sa ricostruire
catena alimentare.
alimentare.
una
semplice
catena
- Comprendere come si forma il suolo e - L’alunno osserva, registra e classifica gli
quale sia la sua composizione.
elementi biotici e abiotici del suolo.
- Riconoscere il suolo come elemento
essenziale per la vita.
- Conoscere le varie forme di inquinamento
del suolo e le loro cause.
SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI – CLASSI QUARTA - QUINTA
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
CONTENUTI ED ATTIVITÀ
INDICATORI DI COMPETENZA
Oggetti, materiali e trasformazioni
“Indagare i comportamenti di materiali comuni
in molteplici situazioni sperimentabili per
individuarne proprietà; produrre miscele
eterogenee e soluzioni, passaggi di stato e
combustioni;…”
Riconoscere invarianze e conservazioni in
termini proto-fisici e proto-chimici, nelle
trasformazioni che caratterizzano l’esperienza
quotidiana.
Avvio esperienziale alle idee di irreversibilità e
di energia.
- Identificare e descrivere i trasferimenti
di calore nell’esperienza quotidiana.
- Distinguere tra calore e temperatura.
- Conoscere il funzionamento dei
termometri.
- Riconoscere il Sole come principale
fonte di calore della Terra.
- Descrivere i trasferimenti di calore e
individuarli nell’esperienza quotidiana.
- Distingue tra calore e temperatura.
- Identificare la combustione come
trasformazione di sostanze
- Distinguere tra combustibile,
comburente e innesco.
- Riconoscere la combustione come
trasformazione di sostanze.
- Individuare le principali fonti di
energia.
- Riconoscere i combustibili fossili
- Riconoscere le fonti di energia
rinnovabili.
- Indicare le principali fonti di energia
- Distinguere tra fonti di energia
rinnovabili e non rinnovabili.
Acquisire i concetti di luce e suono
- Natura e propagazione della luce
- Corpi luminosi e corpi illuminati
- Conoscere alcune caratteristiche della
luce: rifrazione e riflessione
- Scomposizione della luce attraverso il
prisma
- Indicare il suono come prodotto di
vibrazioni che si propagano nell’aria,
nei solidi e nei liquidi)
- Descrivere fenomeni connessi alla
propagazione della luce
- Osservare a occhio nudo
- Osservare con strumenti
- Riferire i risultati dell’osservazione
-
Struttura della cellula
Caratteristiche dei batteri
Caratteristiche dei funghi
Funghi e batteri come decompositori
della sostanza organica
- Piante senza semi ( alghe, muschi,
felci), piante con semi (gimnosperme e
angiosperme)
- Acquisire il concetto che le piante sono
organismi autotrofi.
- Conosce la struttura della cellula
- Sa esporre le caratteristiche di funghi e
batteri
- Classifica piante in base alla loro
struttura e al loro modo di riprodursi.
- Descrive forme e comportamenti dei
vertebrati e invertebrati
- Acquisire il concetto che gli animali
sono organismi eterotrofi
- Classifica e descrive organismi animali
in base a somiglianze e differenze
- Descrivere le caratteristiche del suono e
la sua propagazione.
Osservare e sperimentare sul campo
Effettuare osservazioni frequenti e regolari a
occhio nudo, con la lente d’ingrandimento e
altri strumenti per individuare elementi,
connessioni e trasformazioni di reperti relativi
agli argomenti di studio.
Cogliere la diversità tra ecosistemi in
riferimento alla classificazione.
Accedere alla classificazione come strumento
interpretativo statico e dinamico delle
somiglianze e delle diversità.
Proseguire le osservazioni del cielo diurno e
notturno su scala mensile e annuale avviando
all’interpretazione dei moti osservati da diversi
punti di vista anche in connessione con
l’evoluzione storica dell’astronomia.
- La stella Sole
- I pianeti del sistema solare e i loro
principali satelliti
- Movimento di rotazione e rivoluzione
del pianeta Terra
- Le fasi lunari
- Relaziona in merito al sistema solare
Apparato locomotore:
- Il sistema scheletrico
- Le parti dello scheletro
- Funzioni del sistema scheletrico
- Il sistema muscolare
- Funzioni del sistema muscolare
Apparato digerente:
- Gli organi dell’apparato digerente
- Digestione e assorbimento
- Il cibo e i principi nutritivi
Apparato circolatorio:
- Il sangue
- I vasi sanguigni
- Il cuore
- Circolazione del sangue
Apparato respiratorio:
- Riconoscere gli organi dell’apparato
respiratorio e la loro funzione
Apparato nervoso:
- Il sistema nervoso centrale
- Il sistema nervoso periferico
- Gli organi di senso (con particolare
riferimento ad occhio e orecchio)
Apparato riproduttore:
- Gli organi dell’apparato riproduttore e
loro funzione
Fecondazione, gravidanza, nascita e
crescita.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
locomotore.
L’uomo, i viventi e l’ambiente
Studiare percezioni umane e le loro basi
biologiche
Indagare le relazioni tra organi di senso,
fisiologia complessiva e ambienti di vita.
“Proseguire lo studio del funzionamento degli
organismi….”
Rispettare il proprio corpo in quanto entità
irripetibile.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
digerente.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
circolatorio.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
respiratorio.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
nervoso.
Conosce e comprende la terminologia, la
struttura e il funzionamento dell’apparato
riproduttore.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard