Come iniziare l`allenamento funzionale

annuncio pubblicitario
Come iniziare l'allenamento funzionale
Per iniziare allenamento funzionale bisogna abbandonare i concetti che si hanno sull' allenamento
tradizionale del fitness e body building, che solitamente divide gli allenamenti in gruppi muscolari.
Quando ci alleniamo (in palestra, al parco o a casa) lo faremo con allenamenti del tipo full body.
La prima cosa da imparare, sarà una corretta postura del nostro corpo nei movimenti basilari.
Per esempio si può iniziare con questi esercizi base:
Accosciata (squat)
Affondi
Come prendere un oggetto da terra, che si trasformerà poi in
Stacco da Terra (Deadlift)
Piegamenti sulle braccia (Push Up), iniziando con la versione facilitata se non si riesce a sollevare il
proprio peso, per passare successivamente alle versioni tradizionali.
Movimenti di trazione, iniziando con versioni semplificate.
Sollevare un peso sopra la testa Military Press o Push Press
Un esercizio per gli addominali (Sit up butterfly)
Correre, imparare a farlo nel modo corretto (se le condizioni fisiche lo permettono), utilizzando
tutta la funzionalità del nostro corpo, per renderla più efficace e per evitare danni alle articolazioni,
la corsa è il modo più semplice ed economico per allenare il sistema aerobico e cardiovascolare.
Queste sono le basi, senza non possiamo costruire nulla, fino qua sembra tutto semplice....
Purtroppo ho notato negli anni che molte persone si iscrivono in palestra o vogliono iniziare ad
allenarsi da soli e hanno delle difficoltà ad eseguire gli esercizi appena illustrati, non riescono a fare
un accosciata o un affondo (che sono movimenti naturali), nei movimenti di spinta e di trazione non
riescono a mantenere le spalle e le scapole nella corretta posizione oppure corrono in modo
sbagliato.
Pertanto secondo me è indispensabile che ci sia un istruttore che aiuti a gettare le basi, bisogna
insegnare questi movimenti a tutti prima di procedere con altri esercizi più complessi, con
instabilità, dinamici, ecc....
Purtroppo alcuni di questi errori vengono fatti anche da chi si allena da diversi mesi/anni, in questi
casi occorre fare un reset e ripartire da zero, ma non è sempre facile far comprendere l'importanza,
uno dei motivi è che per correggere l'esecuzione di un esercizio devono abbassare i carichi, il loro
corpo ha imparato a farlo in quel modo, modificando il movimento deve avvenire nuovamente un
apprendimento motorio e il coinvolgimento muscolare sarà diverso.
Un altro motivo per essere seguiti da un istruttore è comprendere l'importanza della sicurezza
nell'allenamento e saperla applicare.
E' molto importante per evitare rischi alle articolazioni e al sistema muscolo-scheletrico, in quanto
un errore di distrazione o un movimento errato puo' provocarci dei danni anche permanenti (vedo
spesso fare fesserie per dimostrare che si è i grado di alzare un carico elevato), ne parleremo in
modo approfondito in un altro articolo.
Un altro concetto da chiarire è l'esaurimento muscolare, non è indispensabile per la crescita
muscolare, si lavora per cercare un miglioramento della prestazione, questo non vuol
dire che non si arriverà mai all'esaurimento muscolare, ma non è una cosa da ricercare in ogni serie;
si cercherà di lavorare sulla forza (aumento dei carichi allenamento dopo allenamento), sulla
resistenza muscolare e metabolica e tutte le altre doti che sono richieste per avere un corpo
funzionale.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard