ECOCOLORDOPPLER PENIENO

annuncio pubblicitario
ECOCOLORDOPPLER PENIENO
L’ecocolordoppler (ECD) penieno è una tecnica di imaging utilizzata per la diagnosi di
disfunzione erettile. Di solito è l’esame di prima linea nel caso si sospetti una disfunzione erettile di
origine vascolare, tipica in pazienti con diabete mellito, ipertensione o altri fattori di rischio
cardiovascolare come l’ipercolesterolemia o il fumo.
L’ECD penieno utilizza sonde ecografiche ad alta frequenza che consentono di analizzare le
onde riflesse dalle cellule che scorrono nei vasi penieni. Poiché si sfruttano onde di tipo “sonoro” il
soggetto che si sottopone all’esame non subisce alcun tipo di radiazioni potenzialmente dannose.
L’analisi del flusso sanguigno basale (cioè in condizioni di flaccidità) di solito non dà
informazioni sufficienti, di conseguenza il test viene effettuato nel corso di una erezione artificiale
provocata da un farmaco vasoattivo (di solito la prostaglandina E1) iniettato direttamente in uno dei
corpi cavernosi. Il flusso sanguigno viene quindi analizzato a più riprese, permettendo di misurare
la velocità con la quale il sangue affluisce e si allontana dai corpi cavernosi.
Il fastidio legato all’iniezione di prostaglandina è minimo: possono verificarsi episodi di
erezione dolorosa che molto raramente evolvono in un priapismo che richiede la decompressione
chirurgica. E’ importante che il soggetto si senta il più possibile a suo agio perché elevati livelli di
ansia possono falsare i risultati del test. Nel caso la paura dell’ago non consenta l’iniezione
intracavernosa, l’ECD può essere eseguito dopo somministrazione di un erettogeno per bocca a
dose massima come il sildenafil 100 mg, associato alla visualizzazione di immagini erotiche (VSS –
Visual Sexual Stimulation), visto che il sildenafil (così come tutti i farmaci della sua categoria) non
è in grado di provocare un’erezione in assenza di stimoli erotici di provenienza cerebrale. Tuttavia,
questa variante del test è di esecuzione più indaginosa, poiché bisogna attendere almeno mezz’ora
prima che il farmaco somministrato per bocca venga assorbito.
Dott. Maurizio Sudano
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

123

2 Carte

creare flashcard