la moneta in grecia

annuncio pubblicitario
LA MONETA IN GRECIA
In Grecia, grazie alle numerose miniere, era molto diffuso l’argento (Atene, in particolare,
possedeva le ricche miniere del Laurio, attive ancora oggi); i Romani collocavano le loro
zecche in distretti minerari di primaria importanza, come Sirmio, Siscia o Tessalonica.
Con l’argento, in Grecia, si cominciarono a coniare le prime monete di notevole valore, le
dracme, il cui nome significava, appunto, manciata d’argento, ossia l’argento che stava in
pugno; esse si diffusero in tutte le città greche. La moneta divenne presto un simbolo della
potenza della città che la coniava: per questo ogni città imprimeva sulla propria moneta le sue
insegne o l’immagine dei suoi protettori.
Nello stesso tempo, la città garantiva ai propri cittadini e, soprattutto, ai commercianti stranieri
che ne entravano in possesso, che le proprie monete erano tutte uguali per titolo e peso: il
conio diventava, perciò, un sigillo di garanzia.
Anche monete di valore più elevato della dracma dovevano il loro nome ad aspetti concreti: il
nome dello statere, che valeva due dracme ed era la moneta d’oro più diffusa, significava
“bilancia” perché due pugni di argento si bilanciavano.
Un caso a sé è rappresentato dal talento, che fu in realtà una moneta virtuale: si trattava del
quantitativo d’argento che un uomo poteva portare sulle spalle e, perciò, fu utilizzata solo
come unità di conto per le grandi somme e non fu mai coniata; ciò nonostante, il talento ebbe
larga diffusione in tutto il mondo greco-romano, segno di traffici economicamente sempre più
consistenti.
Nel mondo cristiano il talento dovette la sua fama alla celebre Parabola dei dieci talenti, tratta
dal Vangelo.
Naturalmente esistevano anche monete reali di grande valore, seppure non pari al talento: la
mina, per esempio, valeva cento dracme, mentre la decadramma (pari a dieci dracme) era
assai diffusa in tutte le città greche.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard