1.A quale zona geografica e storica appartengono la Mesopotamia

annuncio pubblicitario
Correzione verifica Pozzato Mattia
1.A quale zona geografica e storica appartengono la Mesopotamia e l’Egitto?
La Mesopotamia e l’Egitto appartengono alla Mezzaluna fertile, un area del mondo dove
l’agricoltura è sviluppata con maggiore rapidità ed èn considerata la culla della civiltà.
2.Dove nasce la scrittura e con quali funzioni?come viene chiamata in Mesopotamia? E in Egitto?
Nasce nel Sumer con lo scopo di catalogare e di immagazzinare i beni del tempio e del palazzo.
In Mesopotamia veniva chiamata cuneiforme e in Egitto si chiamava geroglifica
3.Che cosa è un regno? Qual è il primo esempio di impero.
Impero:territorio esteso che comprende territori di diverse etnie.
Il primo impero è quello di Sargon re degli Accadi.
4.Collega le città ai popoli
Ninive

assiri
Ur

sumeri
Kattusha 
ittiti
Accad

Acadi
Gli assiri provengono dai monti settentrionali della Mesopotamia;la loro città originaria è Assur.
Guidati dal grande re Assurbanibal conquistano tutta la Mesopotamia fino al golfo persico, la
Palestina e l’Egitto.
È un popolo estremamente bellicoso, noto per la sua ferocia ma anche capace di organizzare in
modo complesso e funzionale un grande impero, grazie al sistema delle tasse, lo scambio postale e
la costruzione di strade.
La loro capitale Ninive era una delle più forti città sviluppata del mondo antico.
5.Di quali discipline si occupano la cultura sumero-babbilonese?
Sumeri e babilonesi si dedicavano alla Astrologia e alla astronomia, perché dovevano interpretare il
volere degli Dei ed inoltre disponevano di grandi conoscenze nel campo agricolo (prevedere le
inondazioni, le maree e le eclissi).
Praticavano inoltre la matematica, ma anche la letteratura e la poesia.
6.Quali sono le caratteristiche del Nilo?come divide il territorio? Qual è la sua influenza?
Il Nilo nasce dalle cascate del Sudan (Nilo bianco), incontra il Nilo azzurro e scorre da sud verso il
mediteranno dividendo l’Egitto in alto e basso Egitto.
Quando il fiume straripa lascia il prezioso limo e per questo l’economia dell’Egitto è regolata dalle
stagioni.
7.Antico regno (3000-2150 a.C.)
Medio regno (2150-1540 a.C.:)
Nuovo regno (1540-1070 a.C.)
Tardo impero (1070-30 a.C.)
8.Faraoni
Tuthmosis III
Dinastia: XVIII (1427-1424 a.C.:)
Amenofi
Cambia il suo nome in Arkenaton
Ramesse II
Battaglia contro gli Ittiti.
Ramesse II è stato uno dei più grandi faraoni d’ Egitto, ha fatto costruire numerosissime ed
gigantesche opere in suo onore.
Salito al trono da giovanissimo dovette subito affrontare una dura guerra: quella con gli Ittiti che
duro per moltissimo tempo fino a quando sposò la figlia del re Ittito.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard