MANUALE D USO Impianto Galvanico 4 vasche da 5 litri con

annuncio pubblicitario
MANUALE D USO
Impianto Galvanico
4 vasche da 5 litri con ultrasuoni per cataforesi
Art. 3007091
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Dichiarazione CE di Conformità
CE Conformity Declaration
TIPO DELLA MACCHINA:
PRODUCT TYPE:
Modello/
Model
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE 5L. CON ULTRASUONI
+ E-COATING
4 5-LITERS TANKS GALVANIC PLANT WITH ULTRASONIC
AND E-COATING
3007091
Matricola/
Serial Number:
Anno di costruzione/
Manufacture year
Il
sottoscritto
Gianni
Poliero
Legale
rappresentante dell azienda LEGOR GROUP
SpA
DICHIARA
The undersigned Gianni Poliero,
representative of LEGOR GROUP SpA
legal
DECLARES
sotto la sua esclusiva responsabilità, che la
macchina, a cui la presente dichiarazione si
riferisce, è conforme alle prescrizioni delle:
under his sole responsibility that the machine,
to which this declaration relates, conforms to
following standards:
- 2006/95/CE, Direttiva Bassa tensione
- Directive 2006/95/EC, on Low voltage
equipment
- 2004/108/CE, Direttiva Compatibilità
elettromagnetica
- Directive 2004/108/EC, on Electromagnetic
compatibility
- 2002/95/CE, Direttiva ROHS
- Directive 2002/95/EC, on ROHS
Bressanvido (Vicenza),
LEGOR GROUP SpA
Legale Rappresentante / Legal
Representative
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Indice
Capitoli
1.
Descrizione Generale della Macchina
2.
Postazioni di lavoro e comando
3.
Protezioni e cautele da adottarsi ai fini della sicurezza
4.
Scheda dei dati tecnici significativi della macchina
5.
Uso della macchina
6.
Movimentazione e trasporto della macchina
7.
Installazione della Macchina
8.
Montaggio/smontaggio della macchina
9.
Preparazione della macchina
10.
Messa in servizio della Macchina
11.
Manutenzione e riparazione
12.
Documentazione tecnica allegata
13.
Informazioni sul rumore aereo della macchina
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
CAPITOLO 1
DESCRIZIONE GENERALE DELLA MACCHINA
1.1
PRINCIPI OPERATIVI e PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE
Le galvanizzatrici di LEGOR GROUP sono costruite per la galvanizzazione degli oggetti di
oreficeria, bigiotteria, orologeria, meccanica di precisione.
Gli oggetti da galvanizzare vengono trattati nelle macchine, prima per essere sgrassati poi
per effettuare le altre lavorazioni quali rodiatura, doratura, platinatura, palladiatura ed ecoating.
La sgrassatura generalmente avviene ponendo gli oggetti nella vasca più a destra della
macchina nella quale è presente una soluzione sgrassante/decapante la cui azione è attivata
dal passaggio di corrente.
Gli altri trattamenti galvanici invece possono essere effettuati nelle altre vasche mettendo gli
oggetti all interno delle soluzioni elettrolitiche ed azionando le appropriate tensioni di lavoro.
Le principali caratteristiche tecniche presenti nelle nostre galvanizzatici sono:
strumentazione digitale
timer di lavoro programmabile
regolatori di temperatura digitali a sonde esterne
raddrizzatori di corrente switching da 12-48V / 10,5-25A
possibilità di lavoro in tutte le vasche
a richiesta disponibili in 110V
dimensioni e pesi contenuti
totalmente in acciaio inox
agitazione magnetica
anodi in acciaio inox per applicazioni e-coating
anodi in titanio platinato e non in ossidi misti per plating tradizionale
vasca ultrasuoni
vasca risciacquo con acqua corrente.
N.B. Le macchine, nel loro funzionamento sviluppano vapori dovuti alla
galvanizzazione elettrolitica per cui devono essere poste in un ambiente di lavoro
dotato di una adeguata cappa di aspirazione.
1.2 ARCHITETTURA DELLE MACCHINE
1.2.1 Introduzione:
Le Macchine sono costituite da:
Un corpo principale che contiene tutte le parti della macchina.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Il corpo macchina è dotato di un coperchio che copre le quattro vasche in vetro pirex nelle
quali vengono effettuate le fasi di galvanizzazione ed e-coating, e le due vasche in acciaio
del lavaggio ad ultrasuoni.
4 vasche in vetro pirex di diametro di 180mm, capacità di 5.000 ml e scala graduata da
500 a 4.000 ml.
Elettrodi anodici.
Cavo catodico (gancettiera nera)
Cavo di alimentazione 2P+T 220 Vca In<=10A.
1.2.2 Composizione della macchina:
A0) Corpo macchina.
Il corpo macchina è costruito in acciaio inox e contiene tutte le parti della macchina, le pareti
sono chiuse e per accedere all interno occorre utilizzare degli attrezzi. L area di accesso alle
quattro vasche è chiusa per mezzo di un coperchio in acciaio inox.
Il coperchio è stabilmente incernierato al corpo macchina e protegge l operatore da spruzzi di
soluzione elettrolitica. Nelle pareti laterali sono presenti delle aperture di aerazione che non
permettono l accesso all interno della macchina all operatore. La macchina deve essere
posata su di una superficie piana e resa stabile mediante quattro piedi di 2 cm. Il corpo
macchina è in acciaio inox e non presenta parti taglienti o angoli vivi pericolosi per
l operatore. Il corpo macchina prevede quattro alloggiamenti che contengono le quattro
vasche in vetro pirex, più la vasca acqua e la vasca ultrasuoni.
20
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Gli alloggiamenti per le vasche in vetro pirex sono così suddivise:
1° vasca (da destra) (14): generalmente viene utilizzata per la sgrassatura, non è
termostatata ed è completa di uscita anodica (positiva ROSSA 18).
2° vasca (15): può essere utilizzate come vasca di risciacquo o come vasca di
trattamento per soluzioni che non richiedono il controllo della temperatura. Ha l uscita
anodica (positiva ROSSA 18).
3° e 4° vasca (16 e 17): vasche per utilizzi galvanici/e-coating complete di
termostatazione digitale e di agitazione magnetica della soluzione.
L impianto è munito di raddrizzatore a corrente e tensione variabile da 0 a 12 Volts 0
25 Ampere con possibilità di switching fino a 48 Volts 0 10 Ampere per applicazioni di
cataforesi.
Gli elementi di comando e regolazione sono identici a quelli descritti al Punto A1 relativi
all unità riscaldante standard.
La vasca ultrasuoni (13) ha dimensioni 176x164x150h mm e una capacità di 2,6 l. La
potenza degli ultrasuoni è di 80W e 28kHz, con potenza di riscaldo di 150W e temperatura
max 70°C. E completa di timer 0-30 min. Gli elementi di comando sono posti nel riquadro
soprastante (9) e il loro funzionamento viene descritto nella sezione A2.
La vasca di risciacquo con acqua corrente (12) ha una capacità di 3 l, l aspirazione ha una
portata di 250m3 (comando 10, rubinetto 11).
Sul lato del corpo macchina è presente la presa di collegamento al cavo di alimentazione di
cui è dotata la macchina, con portafusibili incorporato per un fusibile da 5A 220 Vca.
Dall altra parte vi sono i collegamenti IN e OUT per l acqua e i rubinetti di svuotamento delle
due vasche dell ultrasuoni.
La sezioni di comando e regolazione sono presenti sul frontale del corpo macchina (da 1 a
10).
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
A1) Sezione di comando e regolazione sezione galvanica/e-coating.
E inserita nella parte frontale del corpo macchina in corrispondenza alle 4 vasche pirex.
20
Sul pannello frontale sono presenti i seguenti comandi / connessioni:
Rif.
Comando / regolazione /
visualizzazione
Descrizione delle funzioni di comando e
regolazione:
rif. 1
Interruttore generale on/off
luminoso
Alimenta/Arresta tutte le funzioni della
macchina
rif. 2
Termostato Temperature °C
digitale programmabile
Alimenta/Arresta il riscaldamento
vasca corrispondente (max. 70°C)
rif. 3
Interruttore Stirrer per l agitazione
della soluzione
Alimenta/arresta l agitatore magnetico nella
vasca corrispondente
rif. 4
Amperometro
Visualizza la corrente assorbita
rif. 5
Voltmetro
Visualizza la tensione erogata
rif. 6
Regolatore della tensione 0-12 V.
Regola la tensione da 0 a 12 Volts o da 12
a 48 Volts
rif. 7
Interruttore on/off del timer
Abilita o disabilita la funzionalità del timer.
Impostando l interruttore in
off , la
macchina continua ad erogare tensione
indipendentemente dall impostazione del
timer. Impostando l interruttore in on la
tensione si fermerà allo scadere del tempo
impostato nel timer.
rif. 8
Serve per impostare il tempo di trattamento
Regolatore del tempo di trattamento della deposizione galvanica. Il timer attiva e
disattiva l erogazione della tensione in tutte
timer programmabile e digitale
le vasche di trattamento.
rif. 18
Contatti anodici positivi ROSSI
Morsetti ai quali connettere gli anodi
rif. 19
Contatti catodici negativi NERO
Morsetto al quale connettere gli oggetti da
trattare.
della
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Rif.
rif. 20
Comando / regolazione /
visualizzazione
Descrizione delle funzioni di comando e
regolazione:
Permette di scegliere la scala di voltaggio.
In posizione (I) la macchina lavora nel
range 0-12 V, mentre in posizione (II) la
macchina lavora tra 12 e 48 V.
Deviatore 12/48 V.
A2) Sezione di comando e regolazione sezione ultrasuoni.
E inserita nella parte frontale del corpo macchina in corrispondenza alla vasca ultrasuoni.
10
9a
9
9b
11
Sul pannello frontale sono presenti i seguenti comandi / connessioni:
Rif.
Comando / regolazione /
visualizzazione
Descrizione delle funzioni di comando e
regolazione:
rif. 9
Interruttore quadro comandi
ultrasuoni
Il tasto rosso accende/spegne il pannello
comandi
rif. 9a
Comandi temperatura
Le frecce aumentano/diminuiscono i gradi
di riscaldamento (scala di 5°C)
rif. 9b
Comandi timer ultrasuoni
Le frecce aumentano/diminuiscono il tempo
di lavaggio (scala di 5 min.)
rif. 10
Interruttore aspirazione
Alimenta/Arresta il motore aspirante
rif. 11
Rubinetto acqua
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
B) Vasche in vetro pirex.
La macchina prevede l alloggiamento (nel corpo macchina) di 4 vasche in vetro pirex di
diametro di 180 mm, capacità di 5.000 ml e scala graduata da 500 a 4.000 ml.
Le vasche sono normalmente utilizzate per:
Risciacquo.
Risciacquo ed attivazione
Sgrassatura
Rodiatura/doratura/palladiatura
C) Elettrodi anodici.
La macchina è fornita con un set di tre elettrodi anodici in acciaio inox e uno in
Titanio/platinato
D) Cavo di alimentazione.
La macchina è fornita con il cavo di alimentazione con spine per il collegamento alla presa
presente sul retro del corpo macchina e per il collegamento alla presa di tensione che deve
essere presente nel posto di installazione.
1.3 AVVERTENZE.
Prima di procedere all'installazione, alla messa in funzione, alla regolazione e alle operazioni
di manutenzione della macchina occorre leggere attentamente il presente manuale. Tutte le
operazioni descritte in questo manuale sono corrette, la ditta costruttrice non si ritiene
responsabile per quelle operazioni effettuate in modo non rispondente a quanto prescritto o a
operazioni non previste in questo manuale.
In caso di guasto o mal funzionamento della macchina occorre rivolgersi ad un centro
tecnico autorizzato oppure alla ditta costruttrice. Il costruttore declina ogni responsabilità per
eventuali incidenti o danni a persone o cose derivanti dalla mancata osservanza delle
prescrizioni relative alla sicurezza o determinate da un uso improprio o dalla manomissione
della macchina. Le norme di sicurezza descritte nel presente manuale integrano e non
sostituiscono le norme in vigore localmente che devono essere comunque osservate dagli
utenti.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
CAPITOLO 2
POSTAZIONI DI LAVORO E COMANDO
2.1 GENERALITA'
La macchina viene utilizzata per un posto di lavoro. Tutti i comandi per avviare e regolare la
macchina sono posti sul frontale in posizione comoda per l operatore.
2.2 PREDISPOSIZIONE DEL POSTO DI LAVORO/COMANDO
La macchina dovrà essere posta su di una superficie piana in modo che non sussista rischio
di rovesciamento, su richiesta può essere fornito un supporto metallico adatto a sostenere la
macchina.
L installazione deve essere effettuata in luogo asciutto e in ambienti ben aerati, e
correttamente illuminati. Inoltre nei pressi della macchina dovrà essere presente un locale o
un impianto idrico idoneo al collegamento dell ultrasuoni e alla pulizia delle vasche.
N.B. La macchina, nel suo funzionamento sviluppa vapori dovuti alla soluzione
elettrolitica e/o alla soluzione di e-coating per cui il posto di lavoro deve essere dotato
di una adeguata cappa di aspirazione.
Per lo scarico delle soluzioni utilizzate SI DEVE prevedere un opportuno sistema di
smaltimento sia delle soluzioni galvaniche che delle soluzioni di e-coating utilizzate, in
armonia con le istruzioni fornite a corredo dei liquidi stessi.
CAPITOLO 3
PROTEZIONI E CAUTELE DA ADOTTARSI Al FINI
SICUREZZA DEGLI OPERATORI E DEI MANUTENTORI
DELLA
Nell'area di lavoro la macchina non produce un rumore acustico medio pesato A superiore a
80 dB. La macchina NON presenta parti in rotazione che possano andare in contatto con
l'operatore.
I liquidi utilizzati per i bagni galvanici, sia per le operazioni di preparazione (sgrassatura) che
per le operazioni di rodiatura sono corrosivi per cui l operatore deve indossare opportuni DPI
(grembiule, guanti, occhiali).
L operatore deve leggere attentamente le istruzioni e le prescrizioni riportate a
corredo dei prodotti galvanici utilizzati.
La macchina, durante il funzionamento produce vapori che possono essere tossici per cui il
posto di lavoro deve essere dotato di una adeguata cappa di aspirazione.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
E' buona norma che l'operatore non fumi e non assuma cibi o bevande nei pressi della
macchina.
CAPITOLO 4
SCHEDA DEI DATI TECNICI SIGNIFICATIVI DELLA MACCHINA
Dimensioni esterne
mm
1200x400x500 (Largh. x Prof. x Altezza)
Peso
kg
40 kg
Tensione di alimentazione
V
230 Vca monofase 50-60 Hz
Disponibile anche in 115 V
Corrente assorbita (fase)
Regolazione tensione
corrente erogabile
galvanica
Timer
e
A
5
V
0-12 V
12-48 V
m
25 A
10,5 A
90 minuti
Potenza elementi riscaldanti
kW
0,5
Massima capacità vasche in pirex.
ml
5.000 ogni vasca
Massima capacità vasca ultrasuoni
ml
2.600
Potenza ultrasuoni
W
80
kHz
28
W
150
Potenza preriscaldo
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
CAPITOLO 5
USO DELLA MACCHINA
5.1 USO PREVISTO DELLA MACCHINA.
La macchina è stata costruita sia per la lavorazione galvanica tradizionale che per
lavorazioni cataforetiche di e-coating con i prodotti della Linea kliar di Legor Group, per:
oggetti di oreficeria, bigiotteria, orologeria, meccanica di precisione.
PRECAUZIONI:
Quando la macchina è in funzione si deve avviare il sistema di aspirazione e smaltimento
fumi (Cappa aspirante che deve essere installata nel posto di lavoro).
L'operatore deve indossare indumenti protettivi, occhiali e guanti e quanto previsto dalle
schede tecniche dei componenti utilizzati per i bagni galvanici o di e-coating. Inoltre non
deve manomettere la macchina.
Utilizzare solo soluzioni galvaniche e/o di e-coating fornite dal costruttore.
Non inserire oggetti e/o liquido in eccesso nelle vasche, in quanto si potrebbe causare una
fuoriuscita di liquido corrosivo e tossico.
Se ciò avvenisse seguire attentamente le istruzioni riportate nelle schede tecniche a corredo
dei prodotti utilizzati e comunque pulire accuratamente ed immediatamente le superfici
interessate.
Per pulire superfici imbrattate dai liquidi galvanici o e-coating, l operatore deve utilizzare
idonei DPI. (Guanti, grembiule, occhiali, maschera di protezione delle vie aeree).
Prima di alimentare la macchina abbassare il coperchio a chiusura delle vasche in vetro
pirex.
Collegare la macchina ad un impianto elettrico conforme alle Norme di legge.
Smaltire i liquidi galvanici esauriti seguendo le indicazioni riportate nelle schede tecniche di
riferimento delle soluzioni utilizzate.
5.2 USO CORRETTO DELLA MACCHINA
La macchina viene utilizzata agendo sui comandi e in situazione di emergenza può
essere arrestata in qualsiasi momento portando l interruttore generale Power sulla
posizione 0 .
a)Preparazione delle soluzioni elettrolitiche e riempimento delle vasche della
macchina.
Nella macchina sono ospitate 4 vasche in vetro pirex:
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
17
17
16
16
15
15
14
14
La prima vasca da destra (14) è per la sgrassatura con l utilizzo di soluzione di soda
caustica in acqua.
La seconda vasca (15) può essere utilizzata per il risciacquo in acqua;
La terza vasca (16) è indicata per l attivazione con l utilizzo di soluzione neutralizzante;
La quarta vasca (17) è dotata di riscaldatore termostatico ed eventualmente di agitazione.
Tale vasca è indicata per il bagno galvanico (Rodio, Oro, Argento, Nickel) o per le
operazioni di e-coating con anodo in acciaio inox a temperatura ambiente;
NOTA
I paragrafi indicanti l uso delle vasche sono puramente indicativi, in quanto gli impianti
galvanici LEGOR GROUP presentano contatti anodici in tutte le vasche. Pertanto, la
sequenza d uso delle vasche galvaniche può essere modificata dai clienti a seconda delle
specifiche esigenze.
Le soluzioni utilizzate, per i bagni galvanici, sgrassanti e neutralizzanti devono essere
acquistate già pronte al fine di avere una lavorazione sicura e valida.
In alternativa le stesse possono essere preparate dall operatore nel qual caso deve seguire
le istruzioni riportate nelle schede tecniche dei prodotti utilizzati.
Prima di mettere le soluzioni nelle rispettive vasche occorre mescolarle.
Mettere le soluzioni nelle vasche fino a ricoprire gli elettrodi.
Le soluzioni devono essere messe nelle vasche all atto della preparazione della macchina e
quando le stesse risultano esaurite e devono essere sostituite.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
PASSAGGI OPERATIVI PER L OTTENIMENTO DI UN PERFETTO RISULTATO FINALE
1. sgrassaggio in ultrasuoni
2. risciacquo in acqua corrente
3. sgrassaggio elettrolitico
4. risciacquo in acqua corrente
5. risciacquo in acqua demineralizzata
6. neutralizzazione/ attivazione
7. risciacquo in acqua corrente
8. risciacquo in acqua demineralizzata
9. trattamento galvanico ( rodiatura, doratura, palladiatura..)
10. risciacquo in acqua corrente
11. risciacquo in acqua demineralizzata
12. asciugatura
1) Preparazione iniziale degli oggetti da galvanizzare. (sgrassaggio in ultrasuoni)
10
1
2
3
2
3
4
18
5
6
7
8
9a
9
9b
11
17
16
15
14
13
12
Gli oggetti devono essere accuratamente lavati utilizzando la vasca ad ultrasuoni integrata e
risciacquati; (passaggi operativi 1; 2)
Aprire il coperchio della macchina, avviarla portando l interruttore generale (1) nella
posizione I . Premere il tasto rosso (9) per accendere il pannello comandi. Utilizzare le
frecce (9a) per aumentare o diminuire i gradi di riscaldamento. Ogni pressione aumenta o
diminuisce di 5°C. Utilizzare le frecce (9b) per aumentare o diminuire il tempo di lavaggio.
Premere il tasto rosso per iniziare il lavaggio.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
2) Sgrassare gli oggetti. (sgrassaggio elettrolitico)
Verificare che l interruttore (7) del timer sia in ON o in OFF a seconda che si desideri o
no, l utilizzo del timer (8). Appendere l oggetto all apposito gancio dell elettrodo negativo
(catodo), immergere l oggetto nel bagno galvanico per lo sgrassaggio della vasca (14),
Trascorso il tempo desiderato, estrarre gli oggetti dalla sgrassatura e passare alle fasi di
risciacquo e neutralizzazione (passaggi operativi 3; 4; 5; 6; 7; 8)
3) Galvanizzazione (Rodiatura, doratura, palladiatura
) o processo di e-coating
10
1
2
3
2
3
4
18
5
6
7
8
9a
9
9b
11
17
16
15
14
13
12
Verificare che la cappa di aspirazione sia in funzione;
Sollevare il coperchio, ed assicurarsi che la macchina sia accesa mediante l interruttore
generale ON/OFF (1). Azionare, se presente, l agitazione mediante il tasto Stirrer (3).
Impostare la temperatura desiderata sul termostato (2) ed attendere il
raggiungimen
to della stessa. Appendere l oggetto al gancio presente sull elettrodo negativo (catodo) ed
immergerlo nel bagno galvanico o nella soluzione di e-coating. Impostare la scala delle
tensioni agendo sul pulsante deviatore di tensioni (18), a seconda che si voglia lavorare con
un normale processo galvanico o con il processo di cataforesi. Regolare quindi la tensione
voluta agendo sul potenziometro (6), verificando il valore impostato sul Voltmetro digitale (5)
presente sul pannello.
Se inserito mediante l interruttore (7), regolare il timer (8) per avviare il processo galvanico o
di e-coating. Una volta terminato il processo operativo, passare alle successive fasi di
risciacquo (passaggi operativi 9; 10; 11;12)
Nota Importante: occorre estrarre gli oggetti dal bagno galvanico prima di togliere tensione
al bagno stesso.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
4) Arresto del ciclo di lavorazione.
Spegnere la macchina mediante l interruttore generale (1)
Mantenere l aspirazione attiva almeno per 10 dopo l arresto della lavorazione.
5.3 USO NON PREVISTO DELLA MACCHINA.
Non è ragionevolmente pensabile ad un uso della macchina diverso da quello dei trattamenti
galvanici.
5.4 USO SCORRETTO DELLA MACCHINA.
Si ha un uso non corretto operando in modo diverso da quanto specificato al punto 5.2 del
Capitolo 3
CAPITOLO 6
MOVIMENTAZIONE E TRASPORTO DELLA MACCHINA
La macchina ha dimensioni e peso per cui può essere movimentata in modo semplice
utilizzando opportuni carrelli meccanici. Trasportare la macchina ponendola nell'imballaggio
originale, oppure in un idoneo imballaggio con all'interno parti in polistirolo espanso, avere
cura di effettuare il trasporto avendo la parte superiore della macchina posizionata verso
l'alto. Per il trasporto della macchina, movimentare la stessa servendosi di un carrello idoneo
al trasporto delle cose. Caricare sul carrello solo la macchina nel suo imballo senza porre
sopra ad essa altri oggetti in quanto essi potrebbero danneggiare la macchina o cadere; non
caricare la macchina sopra altri oggetti perché potrebbe sussistere una situazione di
equilibrio precario nel trasporto. Verificare, prima del trasporto, che tutte le parti della
macchina siano ben fissate e che non possano muoversi durante il trasporto.
CAPITOLO 7
INSTALLAZIONE DELLA MACCHINA
7.1 GENERALITA'
La macchina potrà funzionare in condizioni di sicurezza e con i risultati migliori se sarà
correttamente installata nell'ambiente di lavoro.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
7.2 INSTALLAZIONE MECCANICA.
La macchina dovrà essere appoggiata su di una superficie perfettamente piana, su di un
piano asciutto e pulito. La macchina può avere il lato posteriore appoggiato ad una parete,
anche se si consiglia di lasciare intorno alla macchina uno spazio di almeno 1 m per potere
effettuare tutte le operazioni di pulizia in modo comodo, senza dovere spostare la macchina
stessa.
Inoltre, si consiglia di avere sul lato anteriore della macchina uno spazio libero il più ampio
possibile per rendere più agevole il lavoro dell'operatore.
La pianta di installazione della macchina è riportata nell'Allegato I.
7.3. COLLEGAMENTO ELETTRICO.
La macchina, per essere alimentata, deve essere collegata all'impianto elettrico che deve
essere realizzato secondo le normative di sicurezza vigenti e rispondere ai requisiti di non
infiammabilità. Prima di effettuare l'allacciamento occorre:
Accertarsi che i dati relativi alla linea di alimentazione corrispondano sia con quelli indicati
sulle targhette di identificazione della macchina e del quadro elettrico che con quelli
riportati al capitolo 4 del presente manuale.
Assicurarsi che i cavi di alimentazione siano di sezione minima di 2,5 mm2.
Assicurarsi che a monte della presa del circuito elettrico sia collegato un interruttore
automatico magnetotermico e che il circuito abbia il collegamento di messa a terra
correttamente collegato alla presa di alimentazione, che deve essere del tipo idonea al
collegamento con la spina di cui è dotato il cavo della macchina.
Assicurarsi che la macchina non sia alimentata.
Per alimentare la macchina inserire la spina del cavo di alimentazione di cui è dotata nella
presa dell'impianto.
In caso di guasto o di cattivo funzionamento rivolgersi a personale qualificato.
7.4. COLLEGAMENTO ACQUA CORRENTE.
Collegare alla linea idrica, o ad un rubinetto l entrata dell acqua corrente (IN water) e lo
scarico (OUT water).
CAPITOLO 8
MONTAGGIO E SMONTAGGIO DELLA MACCHINA
8.1 MONTAGGIO INIZIALE DELLA MACCHINA.
La macchina viene fornita pronta per operare.
L unica operazione da eseguire è quella di preparazione e riempimento delle vasche con i
liquidi elettrolitici come riportato al punto 5.2 a).
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
CAPITOLO 9
PREPARAZIONE DELLA MACCHINA PER LA SUA MESSA IN
SERVIZIO
9.1 GENERALITA'.
La macchina viene fornita pronta per operare.
9.2 CONTROLLO DEI DANNI EVENTUALMENTE SUBITI DALLA MACCHINA.
Quando si tolgono gli imballi dalla macchina, verificate attentamente ogni sua parte e
assicuratevi che non sia stata danneggiata durante il trasporto. In caso si riscontrino dei
danni contattale prima il vettore del trasporto, quindi il rivenditore oppure la ditta costruttrice.
Assicuratevi inoltre di avere ricevuto la macchina completa di tutte le sue parti.
9.3 RIMOZIONE DEI BLOCCHI.
La macchina viene consegnata senza parti bloccate per cui non è richiesta nessuna
rimozione di blocchi.
9.4 PULIZIA DELLA MACCHINA.
Prima di mettere in servizio la macchina pulirla con cura, asportando la polvere e le eventuali
sostanze estranee ed imbrattanti. Per la pulizia della macchina è buona norma che
l'operatore usi guanti occhiali e grembiule. La pulizia della macchina va eseguita utilizzando
un panno morbido ed eventualmente con spatole ed utensili in plastica dura in modo tale da
non rigare le vasche od ogni altra parte.
9.5 ALLACCIAMENTO DELLA MACCHINA ALLA RETE ELETTRICA.
Accertarsi che i dati relativi alla linea di alimentazione corrispondano sia con quelli indicati
sulle targhette di identificazione della macchina e del quadro elettrico che con quelli riportati
al capitolo IV del presente manuale. Prima di operare l'allacciamento accertarsi che i
componenti elettrici su cui si opererà non siano sotto tensione. Inserire la spina del cavo di
alimentazione nella presa presente sul retro della macchina e nella presa predisposta nel
luogo di lavoro.
9.7 REGOLAZIONE E REGISTRAZIONE DELLA MACCHINA.
La macchina non necessita di nessuna regolazione preliminare per potere essere messa in
servizio.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
CAPITOLO 10
MESSA IN SERVIZIO ED USO DELLA MACCHINA
10.1 MESSA IN SERVIZIO.
Per potere mettere in servizio la macchina correttamente installata e predisposta all'uso
occorre seguire le seguenti avvertenze:
Posizionare l'interruttore differenziale posto a monte della macchina nella posizione di
chiuso.
L'operatore deve indossare i dispositivo di protezione individuali previsti per la
lavorazione effettuata. Quindi deve porsi in modo da avere perfettamente visibile e
comodamente raggiungibili tutte le segnalazioni ed i comandi.
10.2 USO DELLA MACCHINA.
Per il corretto uso della macchina fare riferimento al paragrafo 5.2
CAPITOLO 11
MANUTENZIONE E RIPARAZIONE
11.1. MANUTENZIONE.
Generalità.
La macchina non richiede di particolari operazioni di manutenzione ad esclusione della
pulizia delle vasche e della macchina. La macchina funziona bene solo se le vasche e le sue
parti sono pulite.
Pulizia delle vasche.
Spegnere la macchina portando l'interruttore sezionatore generale sulla posizione OFF,
scollegare la macchina separando la spina dalla presa di alimentazione.
Indossare i DPI, separare le vasche dal corpo macchina, svuotare e smaltire le soluzioni
galvaniche, risciacquare abbondantemente con acqua corrente, nel caso di residui più tenaci
pulire con spugne morbide ed eventualmente con utensili in plastica che non righino le
vasche.
N.B. Il materiale residuo deve essere eliminato secondo le procedure previste dalle schede
tecniche relative alla miscela utilizzata.
Manutenzione dei collegamenti elettrici.
Il cavo di collegamento elettrico deve essere controllato periodicamente e sostituito nel caso
in cui non sia in buono stato.
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Sostituzione del fusibile.
La macchina è protetta per mezzo di un fusibile da 5 A 220Vca.
Il fusibile è ospitato in un cassetto presente nella presa di rete posta sul fianco del corpo
macchina.
Per sostituire il fusibile occorre:
Spegnere la macchina, Interruttore generale Power su 0 ;
Scollegare la macchina dalla presa di rete scollegando il cavo di alimentazione sia dalla
presa di rete che dalla presa posta sul retro della macchina.
Aprire lo sportello, estrarre il fusibile guasto, inserire il nuovo fusibile e richiudere lo sportello.
Collegare il cavo di rete alla macchina ed alla presa di rete.
Alimentare la macchina portando l interruttore Power nella posizione 0 e verificare
l accensione della lampada verde.
Se la macchina non funziona rivolgersi al rivenditore o alla Ditta costruttrice.
11.2 RIPARAZIONE
L operatore non deve eseguire nessuna riparazione, in caso di guasto deve rivolgersi al
proprio rivenditore o alla ditta costruttrice.
CAPITOLO 12
DOCUMENTAZIONE TECNICA ALLEGATA
12.1 ELENCO DOCUMENTI ALLEGATI
Alla presente pubblicazione vengono allegati e, fanno quindi integralmente parte della
stessa, i seguenti documenti:
Allegato I: Pianta di installazione della macchina
Allegato II: Disegno degli ingombri della macchina
Allegato III: Schema del circuito elettrico della macchina
CAPITOLO 13
INFORMAZIONI SUL RUMORE AEREO DELLA MACCHINA.
13.1 VALORI RILEVATI
Il livello di rumore aereo medio pesato A è minore di 70 Db
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Allegato I: Pianta di installazione della macchina
1000mm
1000mm
1000mm
1500mm
400 mm
Allegato II: Disegno degli ingombri della macchina
1200 mm
500 mm
IMPIANTO GALVANICO 4 VASCHE DA 5 LITRI CON ULTRASUONI + E-COATING- MANUALE D USO
Allegato III: Schema del circuito elettrico della macchina
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

123

2 Carte

creare flashcard