Comunicato stampa Convegno sulla gestione dei pazienti affetti da

annuncio pubblicitario
Comunicato stampa
Convegno sulla gestione dei pazienti affetti da demenza.
“Aspetti medici e legali nella gestione dell’anziano fragile. Il futuro possibile per l’anziano affetto
da demenza” è il titolo del convegno che si terrà sabato 27 Settembre, con inizio alle ore 9.00, presso la
sala Madrassi del Seminario interdiocesano a Castellerio di Pagnacco. Scopo del convegno, di cui il
Responsabile Scientifico è la dott.ssa Anna Scalise del Dipartimento di Neuroscienze – SOC Clinica
Neurologica e Neuroriabilitazione – dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine, sarà affrontare la
patologia attraverso una angolazione diversa dal solito e di pressante attualità: la gestione medico,
assistenziale e legale del paziente.
Il contesto sociale in cui viviamo ci ha portato ad assistere al progressivo allungamento della
durata media della vita e al calo, a volte drammatico, della natalità. Il numero degli anziani è in crescita
costante, mentre quello dei giovani è in progressivo calo. Dovere della società è preparare un ambiente
adeguato dove ogni persona possa vivere con dignità e pienezza ogni tappa della vita. Singoli, famiglie,
scuola, governi e organizzazioni dovrebbero assumere un ruolo attivo in conformità con il principio della
sussidiarietà.
Il contributo di esperienza che gli anziani possono apportare al processo di crescita ed
umanizzazione della nostra società e della nostra cultura è fondamentale per i giovani, che viceversa sono
uno stimolo continuo e insostituibile alla vitalità degli anziani. Maggiore attenzione va, quindi, rivolta
all’anziano nella sua fragilità sin da quando inizia a manifestare i primi segni di deflessione delle
performance cognitive. La demenza è una sindrome clinica che si manifesta con decadimento delle
funzioni corticali superiori frequentemente associato a disturbi psicologici e del comportamento. È una
patologia progressiva correlata all’età, quindi in aumento esponenziale. Ha una durata media di circa 10
anni, con forti risvolti sociali e legali, un carico assistenziale complesso dalla diagnosi fino a fine vita del
paziente.
Ne saranno analizzati e discussi gli aspetti salienti: neurologico, psichiatrico, geriatrico,
neuropsicologico, legale ed economico. Dal confronto costruttivo degli esperti presenti si passerà ad
alcune proposte concrete per la gestione del paziente fragile sul territorio. A conclusione dei lavori la
parola passerà alle Istituzioni che in un confronto aperto proveranno ad inquadrare le problematiche locali,
ad analizzare i progetti proposti e a delineare le possibili linee guida per il futuro.
L’evento è inserito nel programma di Educazione Continua in Medicina per 100 partecipanti delle
seguenti professioni: Medici Chirurghi, Psicologi, Farmacisti e Infermieri.
dott. Luigino Saccavini
Tel 320 4205399
[email protected]
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

Materie scolastiche

5 Carte oauth2_google_895b90d3-243e-4864-a00b-983aa56e33c4

creare flashcard