Testo: Lo starno caso del dott. Jekyll e di mr. Hyde

annuncio pubblicitario
ISTITUTO ALBERGHIERO L. CARNACINA
SEDE DI VALEGGIO
Prof. Alberto Businco
Programma di Italiano
Anno 2013-2014 per la CLASSE I A Qualifica
OBIETTIVI FORMATIVI: vedi piano di lavoro
METODOLOGIA: introduzione, stimolo delle finalità e degli obiettivi d’ogni parte della
programmazione. Lettura ed analisi dei testi in programma con riconoscimento delle strutture
(metodo/contenuto). Dibattiti guidati in aula; mappe concettuali, schemi, liste. Lettura integrale di 02
romanzi ‘a casa’. Valutazione e gradimento del percorso fatto con eventuali interventi di recupero e
proposte d’integrazione.
TIPOLOGIA VERIFICHE: prove scritte, prove orale ed esercitazioni scritte in aula ed a casa.
STRUMENTI: libri di testo in dotazione, fotocopie del docente.
TEMPI: vedi scaletta programmazione per classi parallele.
Testi in uso
Testo: Penso Parlo Scrivo
Autore: Degani, Mandelli, Viberti
Casa editrice: SEI
Edizione: 2011
Testo: Professione lettore (ed. blu, vol. A)
Autore: Nicola, Castellano, Gironi,Caporale
Casa editrice: PETRINI
Edizione: 2011
Romanzi in lettura integrale
Testo: Lo starno caso del dott. Jekyll e di mr. Hyde
Autore: R. L. Stevenson
La struttura e le caratteristiche del romanzo
Antologia
Narrativa
Il linguaggio della narrativa
Gli eventi e il loro ordine
Definizione di un testo
Organizzazione e competenze testuali. Le 05 fasi della competenza testuale:
coerenza, coesione, struttura, completezza, autonomia
Sequenza e ritmo narrativo: tempo e spazio
Triangolazione di base nel racconto: personaggi, protagonisti e antagonisti
Narratore e punto di vista: interno/esterno; onnisciente/parziale
Le caratteristiche del racconto e le varie tipologie
Fabula e intreccio
Piano del significante
Piano del significato
Tipologie testuali e loro caratteristiche
Il testo descrittivo
Il testo narrativo
Il testo regolativi
Concetti di significato e significante
Concetti di connotativo, denotativo e figurato
La struttura e le caratteristiche del romanzo: elementi di base
Alle origini del racconto (caratteristiche)
La fiaba (caratteristiche)
Racconto d’azione e d’intreccio (caratteristiche)
Racconto realistico-fantastico (caratteristiche)
Letture: A.A.V.V. : brani tratti da Antologia su varie tipologie affrontate.
Grammatica
Verbo: caratteristiche e valenze verbali (grammatica valenziale); concetto di valenza
Concetti di antecedente, anafora, catena anaforica, incapsulatore anaforico, catafora (grammatica valenziale)
Tempi semplici e composti
Presente storico
Proposizioni esplicite ed implicite
La frase complessa: proposizioni coordinate, subordinate, indipendenti e loro congiunzioni
Punteggiatura: recupero dell’uso corretto
Accenti e apostrofi
Concetto di ridondanza e cacofonia nella lingua orale e scritta
Variazione e norma linguistica: lingua del parlato e dello scritto… due diversi canali comunicativi
Valeggio, 03 giugno 2014
Il docente:
I rappresentanti di classe:
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard