Giacomo Boccuzzi - Nuovi stents a rapida endotelizzazione: quando

annuncio pubblicitario
Nuovi stents a rapida
endotelizzazione:
quando ed in quali pazienti
Giacomo Boccuzzi, MD, FESC
S.C Cardiologia
Ospedale San Giovanni Bosco, Torino, Italy
La scelta della corretta durata della duplice terapia
antiaggregante dopo rivascolarizzazione percutanea
rappresenta una delle principali sfide della cardiologia
interventistica.
Durata terapia antiaggregante dopo rivascolarizzazione
coronarica percutanea
Eventi
cardiovascolari
Sanguinamenti
Eventi
cardiovascolari
Sanguinamenti
Prolungamento durata terapia
antiaggregante
Eventi
cardiovascolari
Sanguinamenti
Riduzione durata terapia
antiaggregante
Stent Thrombosis
Trombosi di stent:
• Incidenza di infarto miocardico acuto del 80-90%
•Morte del 20-30%
00
Stent
Thrombosis
Stent Thrombosis
BARE METAL STENT
15%
Assenza di polimero
Elevata lipofilia del farmaco rilasciato
Rapida riendotelizzazione
Conclusioni
Tailored therapy :
strategia tagliata su
misura
La valutazione del rischio beneficio del singolo paziente
in termini di rischio emorragico/trombotico deve
spingersi fino al laboratorio di emodinamica piuttosto
che una strategia “uguale per tutti”
Conclusioni
In pazienti ad elevato rischio di
sanguinamento o in attesa di interventi
chirurgici non cardiaci abbiamo ora delle
alternative sicure ed efficaci per ridurre la
durata della terapia antiaggregante dopo
rivascolarizzazione percutanea
Grazie
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard