I PDTA: un nuovo modo di soddisfare i bisogni di salute dei cittadini

annuncio pubblicitario
PDTA
I PDTA: un nuovo modo di soddisfare i bisogni di salute dei cittadini e
recuperare in efficienza in sanità
La proposta NOMOS nasce dal mutato scenario
della sanità nazionale sempre più attenta a
considerare la presa in carico del paziente
nella sua complessità e tenendo conto non
soltanto del percorso ospedaliero ma anche di
tutte le fasi che caratterizzano i passaggi sulle
strutture sanitarie e socio-sanitarie territoriali
(pubbliche e private).
Il Ministero della Salute, dando seguito al suo Atto
di Indirizzo 2014, ha avviato presso tutte le
aziende sanitarie pubbliche, per il tramite delle
Regioni, un censimento rispetto ai PDTA oggi
disponibili e gestiti.
Tra questi segnaliamo il PDTA sul carcinoma del
colon retto, sull’HIV ed alcuni percorsi
interessanti il Pronto Soccorso e le patologie del
bambino.
NOMOS ha già seguito l’implementazione dei
PDTA presso strutture sanitarie pubbliche tra
cui alcuni di quelli richiesti dal Ministero della
Salute (PDTA del carcinoma del colon retto, PDTA
sull’HIV) ed è in grado di offrirvi il massimo
supporto nella stesura ed implementazione degli
stessi e nel dotarvi di strumenti in grado di
misurare le vostre prestazioni avendo acquisito
un know how consolidato negli anni.
Il PDTA viene elaborato tenendo conto dei seguenti
aspetti:
 Who: i professionisti responsabili
 Where: i diversi setting in cui viene
erogato
 When: le tempistiche cliniche e
organizzative
 How: la descrizione delle procedure
operative, degli standard di riferimento e
dei costi ad esse correlati
Dicono di noi
“Il supporto di NOMOS nell’implementazione del PDTA della persona
con infezione da HIV è stato determinante sia per le competenze
professionali dei consulenti messi in campo che per la capacità di
coinvolgimento del personale impegnato nel progetto. Gli strumenti
forniti da NOMOS ci hanno consentito di disporre di una visione a 360°
sulle problematiche del paziente e di misurarci costantemente
rispetto alle nostre prestazioni sulla base di un modello consolidato di
PDTA sia per gli aspetti clinico/assistenziali che per quelli economici
legati all’assorbimento delle risorse”.
Prof. Massimo Andreoni – Direttore U.O.C. Malattie Infettive
PTV
“L'ausilio che NOMOS ha fornito nello sviluppare un PDTA
interdisciplinare e interprofessionale come quello sui Tumori del Colon
Retto, è risultato fondamentale per raggiungere quei livelli di efficacia
e trasparenza idonei a rispondere ai bisogni di salute del cittadino. Le
competenze di NOMOS nel mettere a disposizione personale altamente
qualificato ha certamente favorito la elaborazione di un PDTA quale
elemento indispensabile nel promuovere l'affidabilità delle nostre
attività sanitarie nei confronti dei pazienti e dei oro familiari".
Prof. Mario Roselli – Direttore U.O.S.D. Oncologia Medica PTV
“Al termine del vostro prezioso e competente intervento nella stesura
dei PDTA per la diagnosi e la cura della Sclerosi Multipla, desidero
esprimere la mia ammirazione, stima e gratitudine per quanto è stato
fatto nel periodo di intensa collaborazione. L'intervento di NOMOS è
stato indispensabile nell'integrazione degli aspetti clinici e gestionali
che richiede una patologia proteiforme come la Sclerosi Multipla, al
fine di
migliorare la fruibilità e la qualità dei servizi assistenziali erogati”
Prof. Diego Centonze – Direttore U.O.S.D. Centro per la
Sclerosi Multipla PTV
PDTA
NOMOS/sanità ha esperienza ventennale di
consulenza, audit e formazione in campo
sanitario ed ha assistito le strutture sanitarie
nell’implementazione dei PDTA.
L’ANALISI DELLO STATUS QUO
L’analisi dello status quo consiste nel rilevare le
attuali modalità organizzative e gestionali che la
struttura attua per la gestione del paziente da
inquadrare nell’ambito del PDTA.
Sulla base dell’analisi viene definita una mappa del
percorso attuale del paziente.
La mappa è la base di partenza su cui organizzare
la successiva fase di elaborazione del PDTA.
 lo standard del percorso
 l’assorbimento di risorse e i costi del
percorso (con logica HABC – Health
Activity Based Costing)
CERTIFICAZIONE DA ENTE TERZO DEL PDTA
L’attività di certificazione volontaria del PDTA
consiste nella verifica da parte di un Ente terzo di
certificazione accreditato ACCREDIA rispetto
all’effettiva implementazione del percorso
secondo gli standard dichiarati dalla struttura.
La certificazione viene effettuata sulla base di
un Disciplinare Tecnico condiviso dall’Ente terzo
con la struttura dove sono esplicitati gli standard
richiesti per poter essere sottoposti all’audit di
certificazione.
La certificazione è un ulteriore elemento di
garanzia rispetto all’utente della efficiente ed
efficace implementazione del PDTA.
MODALITA’ D’INTERVENTO
ELABORAZIONE E VALIDAZIONE DEL PDTA
A seguito della mappatura iniziale, il team di
consulenza condivide con la struttura gli standard
applicabili al PDTA elaborando lo standard del
percorso e fornendo gli strumenti per la
tracciabilità delle attività erogate sui pazienti.
Il servizio di consulenza renderà disponibili i
seguenti documenti:
 la mappa del PDTA
Le attività di assistenza per l’elaborazione e
l’implementazione del PDTA impegneranno un
nostro consulente specializzato in economia e
gestione dei processi sanitari che opererà in
affiancamento ai responsabili e agli operatori
della struttura per disegnare gli standard del
percorso descrivendone le vari fasi, fornendo
soluzioni per operare sul PDTA in ottica LEAN
(meno sprechi – più qualità).
La consulenza sarà erogata presso la vostra
struttura.
PDTA
SIETE INTERESSATI A CONOSCERCI ?
Contattateci per una visita di un nostro
consulente che, senza alcun impegno, vi
mostrerà i nostri standard e vi illustrerà
alcuni casi da noi trattati di PDTA certificati.
 Complesso Ospedaliero San Giovanni
Addolorata
 Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini
 Azienda Ospedaliera Sant’Andrea
 Ospedale San Filippo Neri
 Ospedale “G.B. Grassi”
 Ospedale Militare Celio
 Azienda USL Roma D
 Azienda USL Roma H
Mail: [email protected]
Tel. 06 7808345
Cell. 348 4765291
Alcune aziende nostre clienti della sanità
pubblica della Regione Lazio
 Policlinico Universitario Tor Vergata
 Policlinico Umberto I°
Le nostre pubblicazioni più recenti
Per conoscerci meglio http://www.qnomos.it/sanita.html
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard