RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI Riguardanti i seminari di didattica

annuncio pubblicitario
ISTITUTO DI GESTALT – H.C.C.
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE
IN PSICOTERAPIA DELLA GESTALT
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
Riguardanti i seminari di didattica specifica del II Biennio della Scuola di
Specializzazione
DIDATTICA SPECIFICA II BIENNIO
Psicopatologia e diagnostica in psicoterapia della Gestalt
BALLERINI A., CALLIERI B., (a cura di), Breviario di psicopatologia. La dimensione umana
della sofferenza mentale, Milano, Feltrinelli, 1996.
BALLERINI A., La psicopatologia fra “comprendere” e “spiegare”, Dispensa al Master
Universitario in Psicopatologia fenomenologico-relazionale promosso dall’Università Cattolica del
Sacro Cuore e Istituto di Gestalt H.C.C., Siracusa, 2003.
PANCHERI P., Approccio dimensionale e approccio categoriale alla diagnosi psichiatrica, Giornale
Italiano di Psicopatologia, n.1, 1995, pp. 8-23.
ROBINE J.M., Come pensare la Psicopatologia nella Terapia della Gestalt?, Quaderni di Gestalt,
n. 8/9, 1989, 65-76.
RUH M., Diagnosis in Gestalt Therapy: Map or Territory, Studies in Gestalt Therapy, n. 8, 1999,
292-293.
SICHERA A., La diagnosi in Psicoterapia della Gestalt: fondamenti epistemologici, Quaderni di
Gestalt, n. 20/21, 1995, 13-17.
Per il rapporto tra psicopatologia e psicofarmacoterapia:
ARGENTINO P., Psicofarmacoterapia gestaltica, in: SPAGNUOLO LOBB M., Psicoterapia della
Gestalt. Ermeneutica e clinica, Milano, Franco Angeli, 2001, pp. 159-179.
Teoria della comunicazione terapeutica
CAVALERI P. e G. LOMBARDO, La comunicazione come competenza strategica, Roma,
Salvatore Sciascia Editore, 2001, cap. 1, 2, 4.
FABBRINI A., Il linguaggio analogico nella comunicazione terapeutica: una riflessione sulla
Psicoterapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 3, 1986, 108-121.
FRANTA H. - SALONIA G., Comunicazione Interpersonale, Roma, LAS, 2002; ed. or.1981.
POLSTER M., Il linguaggio dell’esperienza, Quaderni di Gestalt, n. 3, 1986, 97-107.
16
SALONIA G., Dialogare nel tempo della frammentazione, in: ARMETTA F., NARO M. (a cura
di), Immense adlaboravit. Scritti in onore del Card. Salvatore Pappalardo, Palermo, Pontificia
Facoltà Teologica di Sicilia – S. Giovanni Evangelista, pp. 571-585.
SALONIA G., Kairòs, Bologna, EDB, 1994, pp.108-117.
WATZLAWICK P. - J. H. BEAVIN - D. D. JACKSON, Pragmatica della comunicazione umana,
Roma, Astrolabio, 1975; ed. or. 1967.
Il lavoro sui sogni in psicoterapia della Gestalt
HIGGINS J., Honouring the dream – An Interview with Dolores Bate, The British Gestalt Journal,
Vol. 3, No. 2, 1994, pp. 117–124.
MEACCI M.G., Il lavoro con i sogni, in: ZERBETTO R. (a cura di), Psicoterapia della Gestalt. Per
una scienza dell’esperienza, Roma, Ed. Centro Studi Psicosomatica, 1994, pp.539-544.
MULLER B., Il contributo di Isadore From alla teoria e alla pratica della Gestalt Terapia,
Quaderni di Gestalt, n.15, 1992, 7–23.
PERLS F. – P. BAUMGARDNER, L’eredità di Perls – Doni dal lago Cowichan, Roma,
Astrolabio, 1983; ed. or. 1975, p. 74 e p. 104.
PERLS F., L’approccio della Gestalt & Testimone oculare della terapia, Roma, Astrolabio, 1977;
ed. or. 1973.
POLSTER E., POLSTER M., Terapia della Gestalt Integrata, Milano, Giuffrè, 1986, pp. 258-270.
SIMKIN J.S., Brevi Lezioni di Gestalt, Roma, Borla, 1978, pp. 82 sg.
La psicoterapia della Gestalt con le coppie e le famiglie
CASCIO A., Crescita e cambiamento nel ciclo vitale della coppia, Quaderni di Gestalt, n. 26/29,
1998/1999, 22-24.
CAVALERI P. A., La coppia che si trasforma, in ROMANO R. G., (a cura di), Ciclo di vita e
dinamiche educative nella società postmoderna, Milano, Franco Angeli, 2004; cap. 7, pp. 189-210.
CONTE V., Dall’appartenenza all’individuazione: come restare coppia, Quaderni di Gestalt, n.
26/29, 1998/1999, 134-136.
EDWARD and BARBARA LYNCH, Creativity in Family Therapy, in: SPAGNUOLO LOBB M. –
AMENDT-LYON N. (eds), Creative License: The Art of Gestalt Therapy, Springer Wien New
York, 2003, pp. 239–247.
LYNCH B. – LYNCH J.E., Principles and Practices of Structural Family Therapy, Gestalt Journal
Press, Highland New York, 2000.
17
MARCH NEVIS S., Psicoterapia della Gestalt e sistemi intimi, Quaderni di Gestalt, n. 20/21, 1995,
41-42.
MULLEN P. F., Confluence, Differentiation, Integration. Toward a Gestalt Theory of Couple
Development, Gestalt Review, 1, 4, 1997, 331-352.
RESNIKOFF R. O., Insegnare la terapia della famiglia: dieci domande – chiave per comprendere
la famiglia come paziente, Quaderni di Gestalt, n. 2, 1986, 54-96.
SALONIA G., Aspettative e desideri della coppia, in: AA.VV., Coppia e famiglia tra desiderio di
mutamento e ricerca di stabilità. Interventi del Consultorio familiare a cura dell’Ucipem, Milano,
Franco Angeli, 1998, pp. 76 – 84.
SALONIA G., Femminile e maschile: vicende e significati di un’irriducibile diversità, in:
ROMANO R.G. (a cura di), Ciclo di vita e dinamiche educative nella società postmoderna, Milano,
Franco Angeli, 2004, pp. 54-79.
SALONIA G., Il lavoro gestaltico con le coppie e le famiglie: il Ciclo Vitale e l’integrazione delle
polarità, Quaderni di Gestalt, n. 4, 1987, 144-155.
SALONIA G., Il silenzio di chi ci sta accanto, in: ASSENZA M., LICITRA L., SALONIA G.,
SICHERA S., Lo sguardo dal basso. I poveri come principio del pensare, Ragusa, Argo Edizioni,
2004.
SALONIA G., Incesto, in G. Russo, Enciclopedia di Bioetica e Sessuologia, Torino, Ellenici, 2004,
pp. 986-989.
SALONIA G., L’innamoramento come terapia e la terapia come innamoramento, Quaderni di
Gestalt, n. 4, 1987, 74-99.
SPAGNUOLO LOBB M., Diventare genitori nella società post – moderna, in: ROMANO R.G. (a
cura di), Ciclo di vita e dinamiche educative nella società postmoderna, Milano, Franco Angeli,
2004, pp. 211-228.
SPAGNUOLO LOBB M., Il contatto nei processi interattivi familiari: un contributo della PdG alla
Terapia Familiare, Quaderni di Gestalt, n. 4, 1987, 131-143.
ZINKER J. C., In search of Good Form Gestalt Therapy with Couples and Families, GICPress,
1994.
ZINKER J. e S. M. NEVIS, Teoria della Gestalt sulle interazioni di coppia e familiari, Quaderni di
Gestalt, n. 4, 1987, 17-32.
Testi di base dell’indirizzo relazionale e di terapia familiare:
ANDOLFI M., MANUALE DI PSICOLOGIA RELAZIONALE. La dimensione familiare, Roma
Accademia di Psicoterapia della Famiglia, 2003.
MINUCHIN S., Famiglie e terapia della famiglia, Roma, Astrolabio, 1981; ed. or. 1974.
18
SATIR V., Psicodinamica e Psicoterapia del nucleo familiare, Roma, Editore Armando, 1973.
SELVINI PALAZZOLI M. - L. BOSCOLO – G. CECCHIN – G. PRATA, Paradosso e
controparadosso, Milano, Feltrinelli, 1975
WHITAKER C. A., Considerazioni notturne di un terapeuta della famiglia, Roma, Astrolabio,
1990; ed. or. 1989.
La psicoterapia della Gestalt con i gruppi
DONADIO G., Analisi di gruppo o analisi in gruppo: Gestalt e Analisi Junghiana a confronto,
Quaderni di Gestalt, n. 2, 1986, 100-112.
FEDER B., RONALL R., (a cura di), Oltre la sedia bollente. Psicoterapia della Gestalt di gruppo,
Roma, Ed. Scientifiche Magi, 1996, (ed. or. 1980).
HODGES C., Creative Process in Gestalt Group Therapy, in: SPAGNUOLO LOBB M. –
AMENDT-LYON N., Creative License: The Art of Gestalt Therapy, Springer Wien New York,
2003, pp. 249-259.
HUCKABAY M.A., An overview of the theory and practise of Gestalt Group Process, in: NEVIS
S., Gestalt Therapy, Gestalt Institute of Cleveland Press, 1991.
PERLS F.,Terapia della Gestalt Integrata, Milano, Giuffrè, 1986, pp. 277-303.
PERLS F.S., Terapia di gruppo e Terapia individuale, (ed. or. 1967), in: SCILLIGO P. (a cura di),
Gestalt e Analisi Transazionale, II, Roma, LAS, 1983, pp. 9-14.
ROBINE J.M., Il lavoro con i gruppi in Psicoterapia della Gestalt. 10 proposizioni per riflettere
sulla teoria e sulla pratica, Quaderni di Gestalt, n. 22/23, 1996, 27-34.
ROGERS C.R., I gruppi di incontro, Roma, Astrolabio, 1976, (ed. or. 1970).
SALONIA G., Kairos, Bologna, EDB, 1994.
ZINKER JOSEPH, Processi creativi in Psicoterapia della Gestalt, Milano, Franco Angeli, 2002,
cap. 7, pp. 146-175.
La psicoterapia della Gestalt e la terapia del corpo
CANNELLA G., CAVALERI P., Dalla bocca alla persona. L’esperienza anoressica e bulimica in
gruppo, Quaderni di Gestalt, n. 34/35, 2002, 25-40.
DOWNING G., Il corpo e la parola, Roma, Astrolabio, 1995, (ed. or. 1995).
FIORINI M.G., Il disturbo iperfagico: un modello gestaltico di lettura e di intervento, Quaderni di
Gestalt, n. 34/35, 2002, 9-23.
19
FRANK R., Il corpo consapevole. Un approccio somatico ed evolutivo alla psicoterapia, Milano,
Franco Angeli, 2005, (ed. or. 2001).
KEPNER J., Body Process. Il lavoro con il corpo in psicoterapia, Milano, Franco Angeli, 1997,
(ed. or. 1993).
PIROLI C., L’approccio gestaltico al lavoro sul corpo, in: ZERBETTO R. (a cura di), Atti del IV
Congresso Internazionale di Psicoterapia della Gestalt. Per una Scienza dell’esperienza. Siena 1991,
pp.475-476.
QUADERNI DI GESTALT, n.6/7, 1988.
SPAGNUOLO LOBB M., Quale approccio corporeo per un terapeuta della Gestalt?
Conversazione con Gorge Downing, Quaderni di Gestalt, n. 10/11, 1990, 25-31.
SPAGNUOLO LOBB M., Tutt’uno in un contesto. Percorsi esperienziali del nostro “essere
corpo”, Messaggero Cappuccino, luglio/agosto 2000, anno XLIV, pp. 11-16.
La psicoterapia della Gestalt con i pazienti gravi
A.P.A., DSM IV, Milano, Masson, 1996.
ARGENTINO P., Comunità terapeutiche e psicoterapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n.
24/25, 1997, 7-18.
ARGENTINO P., Efficacia del modello gestaltico nelle comunità terapeutiche, Quaderni di Gestalt,
n. 24/25, 1997, 39-50.
CONTE V., Il lavoro con un paziente seriamente disturbato in psicoterapia della Gestalt.
L’evoluzione di una relazione terapeutica, Quaderni di Gestalt, n. 26/29, 1998/99, 66-74.
GIORDANO G., La casa, l’ambiente non umano e i pazienti gravi. Un contributo teorico – clinico
nell’ottica della psicoterapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 32/33, 2001, 70-79.
SPAGNUOLO LOBB M., Linee programmatiche di un modello gestaltico nelle comunità
terapeutiche, Quaderni di Gestalt, n. 24/25, 1997, 19-38.
SPAGNUOLO LOBB M., A Gestalt therapy model for addressing psychosis, British Gestalt
Journal, 1, 2002, 5-15.
SPAGNUOLO LOBB M., Creative Adjustment in Madness: A Gestalt Therapy Model for Seriously
Disturbed Patient, in: SPAGNUOLO LOBB M. – AMENDT-LYON N., Creative License: The Art
of Gestalt Therapy, Springer Wien New York, 2003, pp. 261-277.
La coterapia in psicoterapia della Gestalt: modello “Al di là della sedia vuota”
20
COLOMBO D., Oltre il setting individuale. La coterapia gestaltica come fondazione di una teoria
psicosociale, Quaderni di Gestalt, n. 14, 1992, 49-57.
SPAGNUOLO LOBB M., SALONIA G., Al di là della sedia vuota: un modello di coterapia.
Ottica familiare e Psicoterapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 3, 1986, 11-35.
La psicoterapia della Gestalt con i disturbi narcisistici
GREENBERG E., Love, Admiration or safety. A System of Gestalt Diagnosis of Bordeline,
Narcisist, and Schizoid Adaption that Focuses on What Is Figure for the Client, Studies in Gestalt
Therapy, n. 8, 1999, pp. 52-64.
IACULO G., Tempo e relazione nel processo terapeutico con la struttura esperienziale
“narcisistica”, Quaderni di Gestalt, n. 22/23, 1996, 49-70.
KOHUT H., Potere Coraggio e Narcisismo, Roma, Astrolabio, 1986, (ed. or. 1985).
LASCH C., Il narcisismo, Milano, Feltrinelli, 1985.
LOWEN A., Il narcisismo, Milano, Feltrinelli, 1992, (ed. or. 1983).
MILLER A., Il dramma del bambino dotato, Torino, Boringhieri, 1982.
MÜLLER B. et al., Il Narcisismo nella Terapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 8/9, 1989, 744.
SCHELLENBAM M., La ferita dei non Amati. Il marchio della mancanza di amore, Como, Red
Edizioni, 1991.
La psicoterapia della Gestalt con i pazienti borderline
ADLER G., Bordeline Psycopatholgy and its Treatment, Jason Aronson, New York, 1985.
BEAUGRAND S., A propos d’une production sociale des borderlines, Chariers de Gestalt, n.6,
1999.
GREENBERG E., Love, Admiration or safety. A System of Gestalt Diagnosis of Bordeline,
Narcisist, and Schizoid Adaption that Focuses on What Is Figure for the Client, Studies in Gestalt
Therapy, n. 8, 1999, pp. 52-64.
KERNBERG O.F., Psychoanalytic Psychotherapy whit bordeline, Adolescent Psychiatry, vol.7,
1979, pp.234-256.
KERNBERG O.F., Sindromi marginali e narcisismo patologico, Torino, Boringhieri, 1987.
21
KHOUT H., La ricerca del Sé, Torino, Boringhieri, 1981.
PARIS J., Il disturbo bordeline di personalità, Milano, Raffaello Cortina, 1995.
POLO P.M., Il Bordeline. Un contributo nell’ottica della Gestalt Terapia, Quaderni di Gestalt, n.
15, 1992, 53-61.
SEARLES H.F., Il paziente bordeline, Torino, Boringhieri, 1988.
WALDINGER R., GUNDERSON J., I risultati della psicoterapia con i pazienti bordeline, Torino,
Boringhieri, 1991, (ed. or. 1987).
La psicoterapia della Gestalt con i disturbi alimentari
CANNELLA G., CAVALERI P., Dalla bocca alla persona. L’esperienza anoressica e bulimica in
gruppo, Quaderni di Gestalt, 34/35, 25-39.
DEI P., Come un sasso nell’acqua. Un viaggio nell’anoressia, Melusina Editrice, 1998.
FIORINI M. G., Il disturbo iperfagico: un modello gestaltico di lettura e di intervento, Quaderni di
Gestalt, 34/35, 9-23.
FRANTA H., Autorealizzazione: autonomia completa o buona gestalt, Quaderni di Gestalt, n.
20/21, 1995, 75-80.
SELVINI PALAZZOLI M., CIRILLO S., SELVINI M., SORRENTINO A.M., Ragazze
anoressiche e bulimiche, Milano, Raffaello Cortina, 1998.
SELVINI PALAZZOLI M., L’anoressia mentale, Milano, Feltrinelli, 1963.
SPAGNUOLO LOBB M., Editoriale, Quaderni di Gestalt, n. 34/35, 2002, 3-5.
SPAGNUOLO LOBB M., L’uso della consapevolezza in un caso di disturbo alimentare, Quaderni
di Gestalt, n. 1, 1985, 77-91.
La psicoterapia della Gestalt con la sindrome depressiva
ALEXANDER LOWEN, Depressione e corpo. La base biologica della fede e della realtà, Roma,
Astrolabio, 1980, (ed. or. 1972).
BECK A., La depressione, Torino, Boringhieri, 1974.
BECKER J., Depression: Theory and research, Washington, DC Winston, 1974.
CALLIERI B., Lo spazio umano in psichiatria, in PELICIER Y., (Ed.), Il tempo e la follia, Abano
Terme, Piovan Editore, 1981, pp. 221-222.
EHRENBERG A., La fatica di essere se stessi. Depressione e società, Torino, Einaudi, 1999.
GALIMBERTI U., Noi malati di tristezza, La Repubblica, martedì 1 giugno 2004, p. 37.
22
LOWEN A., Paura di vivere, Roma, Astrolabio, 1982, (ed. or. 1980).
La psicoterapia della Gestalt e i disturbi di personalità dipendente (alcolismo,
tossicodipendenze…)
A.P.A. (Ed.), DSM IV, Milano, Masson, 1996, pp. 118-119.
BONETTI A., Gli interventi psicologici nella tossicodipendenza secondo un’ottica relazionale, in:
SERPELLONI G., REZZA G., GOMMA M., (Eds), Eroina, infezione da HIV e patologie correlate,
Verona, Ed. Leonard, 1995.
CARLOCK C.J., GLAUS K., SHAW C.A., The alcoholic: a gestalt view, in NEVIS E.C., Gestalt
therapy perspectives and applications, The Gestalt Institute of Cleveland Press, 1992.
CLEMMENS M., Smoking’s function: a response to Ray Edwards, Ella Risi and Judy Graham,
The British Gestalt Journal, Vol. 7, n. 1, 1998, pp. 55-57.
CLEMMENS C.M., Getting Beyond Sobriety. Clinical Approaches to Long – Term Recovery,
Gestalt Press, 2005.
CLEMMENS M.C., MATZKO H.M.G. (Dialogue Respondent), Gestalt approaches to substance
use/abuse/dependency, in: A. Woldt & S. Toman (Eds.), Gestalt Therapy: History, Theory, and
Practice. SAGE Publications, Thousand Oaks, London, New Delhi, 2005.
COCCHETTI P., Una sfida al disastro e all’incertezza. L’approccio gestaltico nel gruppo di auto
aiuto per persone sieropositive, Quaderni di Gestalt, n. 13, 1991, 77-81.
EDWARDS R., Becoming an ex-smoker, The British Gestalt Journal, Vol. 7, n. 1, pp.45-48.
ESCARREGA DE LA TOBA M., La psicoterapia aborda el alcoholismo, Figura /Sfondo, vol. 3,
n.1, 1999.
GRAHAM J., Gestalt Therapy with a smoker who "wants to stop but not right now", in The British
Gestalt Journal, Vol.7 n.1, 1998, pp. 52-54.
MATZKO H.M.G., An ACOA substance abuse counselor: Family of origin influences on personal
growth and therapeutic effectiveness, in: Children of Chemically Dependent Parents, ed. T. M.
Rivinus New York: Brunner/Mazel, 1991, pp. 288-310.
MATZKO H. M.G., Gestalt Therapy is Ideally suited to Addiction Treatment, in: The Addiction
Letter. Vol. 9, No.11, 1993.
MATZKO H. M.G., A Gestalt Therapy Treatment Model for Addictions: "Multi-Phasic
Transformation Process", in Gestalt Review, 1/1, 1997.
RISI E., Giving up nicotine, in: The British Gestalt Journal, Vol.7, n.1, 1998, pp. 49-51.
23
TAGLIAMONTE A., MAREMMANI I., CASTROGIOVANNI P., Disturbi da uso di sostanze. Il
problema delle tossicodipendenze, in CASSANO G.B. et al, (Eds.), Trattato Italiano di Psichiatria,
Vol. 2 (43), Milano, Masson, 1992, pp. 1136-1141.
La psicoterapia della Gestalt con altri disturbi di relazione
FRANCESETTI G., Attacchi di panico e postmodernità. La psicoterapia della Gestalt fra clinica e
società, Milano, Franco Angeli, 2005.
SALONIA G., Disagio psichico e risorse relazionali, Quaderni di Gestalt, n. 32/33, 2001, 13-22.
TROIANO MARIO, Guarire dagli attacchi di panico, Roma, Edizioni Magi, 2005.
La psicoterapia della Gestalt nelle strutture pubbliche
ARGENTINO P., Efficacia del modello gestaltico nelle comunità terapeutiche, Quaderni di Gestalt,
n. 24/25, 1997, 39-49.
ARGENTINO P.,Comunità terapeutiche e Psicoterapia della Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 24/25,
1997, 7-18.
MARGHERITA SPAGNUOLO LOBB, Linee programmatiche di un modello gestaltico nelle
comunità terapeutiche, cap.8, in: SPAGNUOLO LOBB M. (a cura di), Psicoterapia della Gestalt.
Ermeneutica e clinica, Milano, Franco Angeli, 2001.
QUADERNI DI GESTALT, n. 32/33, 2001.
SAMPOGNARO G., The Psychoportrait: A Technique for Working Creatively in Psychiatric
Institutions, in: SSPAGNUOLO LOBB M. – AMENDT-LYON N., Creative License: The Art of
Gestalt Therapy, Springer Wien New York, 2003, pp. 279-290.
Psicoterapia della Gestalt e spiritualità
CROCKER S.F., A well-lived life, Essays in Gestalt Therapy, Gestalt Institute of Cleveland Press,
1991.
DAVIDSON I., Here and now, An approach to Christian Healing trough Gestalt, Darton, London,
Longman and Todd, 1991.
PHILIPPSON P., Gestalt and spirituality – a reply to Des Kennedy, The British Gestalt Journal,
vol. 3, n. 2, 1994.
TADDEI R., Spiritualità e Gestalt, Quaderni di Gestalt, n. 26/29, 1998, 128-133.
WALKER J.L., Body and soul – Gestalt therapy and religious experience, Nashville, Abingdon
Press, New York.
24
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard