manutenzione e tecniche di protezione

annuncio pubblicitario
Manutenzione del computer
a livello software e tecniche
di protezione anti malware
Bologna - 26 novembre 2013 - Elena Camerin
Come utilizzare risorse disponibili in rete
per abbassare la vulnerabilità del proprio
computer e mantenere un livello
soddisfacente delle prestazioni.
IL rapporto del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) evidenzia un
aumento impressionante della criminalità informatica. Danni a terzi posson eesere
provocati anche con il contributo di un semplice click in un link che ci è stato inviato
tramite twitter
Mantenere sempre aggiornato il sisema operativo, nello specifico le pacth sviluppate per
chiudere falle di programmazione delle software house, impostando gli aggiornamenti
nella modalità più adatta alle proprie esigenze.
Stesso principio va applicato per I programmi installati, nello specifico quegli applicativi
che si eseguono navigando i cosidetti plugin (java è il più attaccato).
Patch che chiudono falle di sicurezza vengono rilasciate anche dagli sviluppatori del
sistema opertaivo linux e s.o. per smartphone.
Adottare un comportamento consapevole in rete è fondamentale per rispettare i requisiti
minimi della sicurezza.
No panic!
Manutenzione del sistema operativo e degli applicativi
Aggiornamenti di security patch
S.O.
Applicativi
Cambio password – diversificare le password
Suggerita navigazione con permessi user e non administrator
Eliminazione di file inutili, pulizia di cartelle e chiavi di registro.
Deframmentazione e scansione del disco.
Manutenzione del sistema operativo e degli applicativi
Le utility per la gestione del pc
disponibili a bordo, native del S.O.
scaricabili dalla rete (installabili o portable)
acquistabili
Difendersi dallo Spam
Individuare spam, hoax and phishing
Non dare il proprio indirizzo e-mail con leggerezza.
Fare attenzione alle opzioni attive quando si sottoscrivono nuovi servizi e alla tutela
della privacy.
Evitare di aprire le e-mail di spam, tantomeno cliccare sui link contenuti.
Evitare di rispondere alle e-mail di spam o tentare la rimozione dalla lista o di
annullamento della sottoscrizione.
Disabilitare l’opzione di download automatico della grafica nelle e-mail HTML, e
dell’anteprima di lettura.
Utilizzare filtri antispam (possono essere installati sul server di posta o sul proprio pc),
utilizzando le black list Ham and Spam
Uizzate il campo “Bcc” se inviate l’e-mail a più persone
Malware
I malware non escludono nessun sistema operativo quindi si trovano antivirus per tutti i S.O.
Android risulta il S.O. per smart-phone più attaccato oggi in rete
Alcune tipologie di malware: virus, backdoor, trojain, botnet, spyware
Conseguenze ed effetti del virus: malfunzionamento del pc - sottrazione di dati
confidenziali - uso del computer per attaccare siti web o server – appropriazione del
computer da parte di terzi – alterazione o perdita dati - danno all’hardware - danno alla
reputazione - furto di identità e di denaro
Comportamenti protettivi – sensibilizzazione
Applicazioni per difendersi – Antimalware – Firewall – Backup
Link utilizzati per la discussione del tema
•http://www.ubuntu-it.org/progetto/ubuntu-e-debian
•http://www.clusit.it/rapportoclusit/
•http://secunia.com/
•http://secunia.com/community/advisories/windows_insecure_library_loading/
•http://www.mywot.com/en/download
•http://ninite.com/
•http://www.spamfighter.com/SPAMfighter/Lang_IT/Adw1.asp?cid=adwsfit&gclid=COHsrMae_boCFURc3god6ywAkA
•http://www.avira.com/it/download?product=avira-rescue-system
•http://www.sophos.com/it-it/security-news-trends/reports/security-threat-report.aspx
•http://it.malwarebytes.org/products/malwarebytes_free
•http://emsisoft.it/it/software/antimalware/
Grazie per l’attenzione
☺
Elena Camerin
26 novembre 2013
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard