All.A Capitolato

annuncio pubblicitario
Allegato A al Capitolato Speciale
FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI UN TOMOGRAFO COMPUTERIZZATO
MULTISTRATO WIDE BORE CON CONSOLLE DI SIMULAZIONE VIRTUALE
OCCORRENTE ALLA STRUTTURA DI RADIOTERAPIA DEL PRESIDIO
OSPEDALIERO CARLO POMA DI MANTOVA
SCHEDA APPARECCHIATURA
Le Apparecchiature offerte devono rispondere, pena la non ammissione alla gara, alla
configurazione ed alle specifiche tecniche indispensabili e obbligatorie di seguito elencate.
A) CONFIGURAZIONE
1. Tomografo computerizzato wide bore multistrato ad alta velocità di acquisizione per
applicazioni radioterapiche;
2. Sistema avanzato di simulazione virtuale;
3. Software integrati per la fusione delle immagini;
4. Sistema composto da 5 Laser mobili con pulsantiera di comando all’interno della sala
TC ed interfaccia automatica con la simulazione virtuale.
5. Set di fantocci per controllo di qualità.
B) TOMOGRAFO - CARATTERISTICHE MINIME INDISPENSABILI E OBBLIGATORIE
1. Apertura gantry di diametro non inferiore a 80 cm con ampia geometria conica;
2. Rotazione solidale del complesso tubo-rivelatori;
3. Generatore di alta tensione ad alta frequenza montato direttamente nel gantry sulla
parte rotante con potenza non inferiore a 50 kW;
4. Tubo radiogeno ad emissione continua ad anodo rotante;
5. Macchie focali certificate secondo le norme IEC 336/93;
6. Numero di strati acquisiti in una singola rotazione di 360° non inferiore a 16;
7. Indice di acquisizione non inferiore a 32 slice /sec;
8. Campo di acquisizione (FOV) non inferiore a 50 cm;
9. Possibilità di impostare il campo di ricostruzione (Extended scan field of view)
superiore al campo di acquisizione;
10. Matrice di ricostruzione di almeno 512x512;
11. Il sistema dovrà disporre di scheda di rete ad alta velocità per lo scambio dei file
secondo il protocollo TCP/IP e lo Standard DICOM, con capacità di recupero e
visualizzazione di immagini provenienti da altre modalità aziendali;
12. Sistema per la sincronizzazione dell’acquisizione con gli atti respiratori del paziente,
in modalità prospettica (4d);
1/3
13. Sistema per la sincronizzazione dell’acquisizione con gli atti respiratori del paziente,
in modalità retrospettiva (4d);
14. Programma per ricostruzioni 3D di Superficie e di Volume (3D-SSD / 3D-VR);
15. Programma per ricostruzioni di tipo mini MIP/MIP;
16. Software per la riduzione degli artefatti;
17. Software che permette la visualizzazione della dose CTDI e DLP;
18. Software automatico per la riduzione della dose erogata al paziente;
19. Software per l’eliminazione degli artefatti;
20. Software di visualizzazione in tempo reale delle immagini contestualmente alla
scansione spirale;
21. Protocolli per applicazioni oncologiche.
B) TAVOLO PORTA PAZIENTI – CARATTERISTICHE MINIME INDISPENSABILI E
OBBLIGATORIE
1. Tavola piatta radiotrasparente per radioterapia, in fibra di carbonio o altro materiale a
basso assorbimento da sovrapporre al lettino standard;
2. Dotato di Inserti indicizzati;
3. Controllo manuale e motorizzato del tavolo tramite consolle di comando;
4. Dotato di sistemi di stop di emergenza.
C) SISTEMA PER LA SIMULAZIONE VIRTUALE - CARATTERISTICHE MINIME
INDISPENSABILI E OBBLIGATORIE
Il Tomografo dovrà essere dotato di un sistema di simulazione virtuale così composto:
1. Hardware:Workstation, Dual Processor Intel Xeon Quad Core 2.66 GHz, 12 GB RAM,
SATA 500 GB hark disk, unità DVD-ROM / CD-RW, sistema grafico 3D PCI-E,
interfaccia Gigabit Ethernet;
2. Monitor: LCD 22’’;
3. Software: Software per l’accesso e l’esecuzione remota degli applicativi CMS XiO /
Focal / Monaco. Installazione centralizzata dei sistemi CMS Focal già in dotazione,
comprensivi di opzione AutoFusion, accesso completo ai sistemi CMS XiO / Focal /
Monaco in modalità remota, tramite rete informatica a banda larga, da qualsiasi
postazione configurata; conformità agli standard HIPAA in materia di sicurezza e
privacy. Interfaccia DICOM RT (import export) per collegamento diretto ad altri sistemi
per la stampa, l’archiviazione e la trasmissione delle immagini (send/receive, worklist
management, print, storage, query/retrive, storage commitment, media storage,
opzionale classe modality performed procedure step).
D) SISTEMA
CONTROLLO DI QUALITA’
INDISPENSABILI E OBBLIGATORIE
-
CARATTERISTICHE
MINIME
1. Multimetro per i controlli di qualità in radiodiagnostica che permetta la misura dei kV,
tempi, dose, dose rate. In CT il sistema deve visualizzare la stima della filtrazione
totale ad ogni esposizione. Il sistema deve essere dotato di sonda a stato solido per la
misura del profilo di dose in CT Multi Slice. Tale sonda deve permettere la misura del
CTDI, spessore della collimazione, efficienza geometrica e della dose puntuale. Il
2/3
sistema deve essere collegabile ad un PC portatile (incluso) tramite cavo USB e
Bluetooth e funzionare con batterie per almeno 14 ore.
2. Fantoccio per la calibrazione delle densità elettroniche in materiale Plastic Water con la
possibilità di inserire gli inserti tessuto equivalenti (acqua, mammella, osso, osso
trabecolare, fegato, muscolo, tessuto adiposo, polmone) in almeno 16 posizioni
differenti. Il fantoccio deve essere dotato di holder per accomodare una camera a
ionizzazione per misura di dose. Il fantoccio deve poter essere utilizzato in CT Multi
Slice e in CBCT.
3. Fantoccio per la verifica dell’allineamento dei laser mobili;
4. PC portatile per la gestione dei Q.C.;
3/3
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard