Dipartimento di Salute Mentale - Informativa Privacy

annuncio pubblicitario
ttiim
mbbrroo
MODULO PRIVACY
DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE
INFORMATIVA A TUTELA DELLA RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI
(PRIVACY) – D.LGS 196/03 –
Egr. Signore / Gentile Signora,
il Decreto Legislativo 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali” riconosce a
chiunque il diritto alla protezione dei propri dati personali ed alla tutela della propria riservatezza.
Come Lei sa i dati sono le informazioni personali (es. dati anagrafici, recapito, tessera sanitaria, codice
fiscale ecc.) e sensibili (es. informazioni sullo stato di salute, ecc.) e vengono utilizzati dal personale
dell’Azienda Usl nel rispetto del segreto professionale, del segreto d’ufficio e della normativa privacy.
L’utilizzo dei dati personali è indispensabile per ricevere le prestazioni sanitarie.
Per poterli utilizzare, l’Azienda Usl ha bisogno della Sua autorizzazione: nella seconda parte del presente
modulo Lei potrà dare questa autorizzazione; in mancanza, l’Azienda Usl potrebbe avere difficoltà nel
fornire le prestazioni sanitarie e nel rilasciare certificazioni.
Finalità di utilizzo dei dati
I dati verranno utilizzati ai seguenti fini:
- tutela della salute e dell’incolumità fisica (attività di prevenzione, diagnosi e cura)
- svolgimento di attività amministrative e gestionali
- attività di programmazione e valutazione dell’assistenza sanitaria
Modalità di utilizzo dei dati
L’utilizzo dei dati potrà avvenire con modalità cartacee o informatizzate, per il compimento di tutte quelle
attività, sia sanitarie che amministrative, connesse al percorso di cura.
Il trattamento, secondo i casi, può consistere in:
- compilazione e gestione di una cartella clinica e/o di diari clinici
- stesura di referti, certificazioni e relazioni cliniche
- registrazione di atti medici e tenuta dei relativi Registri
- richiesta di ulteriori accertamenti, analisi e consulti ad altri reparti e/o altre strutture
- altri adempimenti previsti da norme di legge o regolamento
I dati personali e sensibili raccolti durante la presa in carico saranno conservati per il tempo
necessario all’assolvimento di obblighi di legge o, come nel caso della cartella clinica,
illimitatamente. La loro conservazione li renderà utilizzabili da parte dell’Azienda Usl di Modena
in occasione di un eventuale successivo accesso, al fine di assicurare le cure e l’assistenza più
appropriate.
Categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i dati
Questo Servizio opera attraverso equipe composte da operatori di diverse professionalità e lavora
con la rete dei servizi sociali e sanitari aziendali ed extra-aziendali.
Sono di seguito specificati i soggetti cui i dati possono essere eventualmente comunicati per le
necessità connesse al suo episodio di cura, fermi restando i medesimi vincoli di rispetto della
normativa privacy da parte dei destinatari.
-
-
Operatori di diverse professionalità componenti l’equipe curante di questo Servizio
I soggetti pubblici e privati convenzionati coinvolti nel Suo percorso diagnostico, terapeutico,
riabilitativo (consulenti, psicoterapeuti, riabilitatori, strutture ospedaliere, comunità), anche in
caso di trasferimento
L’Azienda Sanitaria di residenza (se diversa dall’Azienda Usl di Modena)
Il Comune di residenza (Servizi Sociali, Settore Pubblica Istruzione del Comune, Sindaco per i
trattamenti sanitari obbligatori)
Le altre Istituzioni pubbliche o private nei casi previsti dalla legge (es. Autorità Giudiziaria,
INAIL, Prefettura, ecc.)
La compagnia assicurativa dell’Azienda Usl di Modena per la tutela della stessa e dei suoi
operatori, per le ipotesi di responsabilità negli eventuali casi di contestazione
L’art. 7 del D.Lgs. 196/03 descrive i diritti dell’assistito relativi alla privacy
Potrà esercitare i tali diritti presentando domanda alla Direzione del Servizio
Titolare del trattamento dei dati
Azienda Usl di Modena, con sede in via S.Giovanni del Cantone, n. 23 – 41100 – Modena.
Responsabile del trattamento dei dati è il Direttore dell’Unità Operativa presso la quale vengono erogate
le prestazioni sanitarie.
Scarica