la malattia di alzheimer

annuncio pubblicitario
LA MALATTIA DI ALZHEIMER
La Malattia di Alzheimer è una malattia neurologica di tipo degenerativo caratterizzata da
deterioramento progressivo ed irreversibile delle funzioni cognitive.
E’ stata descritta per la prima volta dal neurologo tedesco Alois Alzheimer nel 1907 in una
donna di 51 anni. La denominazione originalmente veniva riservata alla forma ad insorgenza
presenile e non a quella senile, distinzione che attualmente riveste solo un interesse storico,
essendo appurata l’assoluta equivalenza tra le forme ad esordio precoce e ad esordio tardivo.
E’ la causa più comune di demenza nella popolazione anziana dei paesi occidentali. Il
fattore di rischio più importante è rappresentato dall’età, da circa l’1.5% nel gruppo di età
compreso tra i 65 e i 69 anni, fino al 20-40 % (secondo i vari studi) oltre gli 80 anni.
Nel corso della malattia si verifica una perdita progressiva di cellule nervose, in particolare
nelle aree della corteccia cerebrale indispensabili per le funzioni della memoria e
dell’apprendimento.
Tel.: 330.488.439 - http://www.marcotrucco.it - [email protected]
pag. 1
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard