Quanto sei bravo a gestire i tuoi Social?

annuncio pubblicitario
Quantoseibravoagestireituoi
Social?
Di fronte al cambiamento della comunicazione, che dai sistemi
tradizionali sempre più si sta spostando verso il mondo digitale,
ogni azienda è 'costretta' a rivolgersi a una figura professionale
qualificata che gestisca la comunicazione aziendale sui Social
Network,oppureadunaWebAgency‘seria’chenelpropriostaff
abbialafiguradelSOCIALMEDIAMANAGER.
Maprecisamentecheruolosvolgequestafiguraprofessionale?
IlSocialMediaManagerèunanuovafiguraprofessionalechesi
occupadellacomunicazioneonlinediun’aziendasuisocial
network.
Ilsuocompitoèquellodi:
• progettareunaSocialMediaStrategy;
• applicareefficacementelestrategiediwebmarketing;
• utilizzareglistrumentidisocialanalyticspermonitorarele
campagnemarketing;
• conoscerelageolocalizzazioneeutilizzarlaperla
promozionedeiprodotti;
• conoscereeutilizzarelenuoveregolesintattichepromosse
daisocialnetwork;
• conoscereiprincipalisocialnetwork.(Facebook•Google+
TwitterYouTube•Pinterest•Linkedin)
Questa figura professionale deve essere capace di percepire i
cambiamentiinattonellacomunicazioneediinfluenzareilmodo
dipensaredegliutenti.
Devecostantementeaggiornarsisugliultimitrend,basandolasua
attività sulla ricerca dell’interazione e di una conversazione
aperta ed empatica con i follower/fan di un determinato
prodotto, evitando una promozione troppo esplicita del brand,
tipicadistrategiedimarketingormaiobsolete.
Comesidiventasocialmediamanager
Ilpercorsocheintraprendeunsocialmediamanagerpertrovare
lavoro è simile a quello di un qualsiasi professionista del web,
ossia seguendo dei corsi di formazione, ma soprattutto facendo
moltaesperienzapersonale.
La formazione è un passaggio indispensabile dove ci si può
muoveresu diversi fronti: libri, blog, webinar, corsi online e in
aula,eventiecc..
Certo la sola formazione non basta se non affiancata da una
esperienza all’interno di una Web Agency, dove si possono
apprendere i “segreti” da professionisti affermati, anche se la
cosiddetta ‘GAVETTA’ si fa soprattutto studiando,
sperimentandoemettendosiallaprovadirettamentesulcampo,
aprendoadesempiounapaginaFacebook,unaccountTwittero
diGoogle+epuntandosull’esperienzapersonale.
5consiglisucomeapprocciarsiaiSocial!
Ogni azienda, dalla più piccola alla più
grande, attraverso i Social ha
l’opportunità, a differenza della
pubblicità tradizionale, di arrivare in
maniera diretta ad un pubblico molto
vasto, dinamico e in costante
evoluzione. Questa capacità dei Social Network sta
completamente soppiantando la pubblicità tradizionale, che
ormai riveste solo un ruolo di prossimità al prodotto o punto
vendita.
I social, oggi, hanno cambiato il modo di comunicare e
approcciarsialmercatoinmodocostanteeradicale.
La principale attrattiva di questa vetrina è rappresentata dal
presupposto che ormai la maggior parte degli utenti ha sempre
con sé il suo caro Smartphone per condividere foto, cercare un
postodoveandare,ecc…
Isocialpiùconosciuti,almomentosono:Facebook,Twitter,
GooglePlus,Instagram,Pinterest,Linkedin.
Ecco,alcunisempliciconsiglipergestireleloropotenzialitàal
meglio:
1. Megliounsocialaggiornatochetantisocial
abbandonati!
2. Analizzailtipodimercatodiriferimentoescegliilsocial
chefaperte!
3. Coinvolgiituoiutenti!
4. Oltreagliutentichegiàtiseguono,fatticonosceredai
potenzialiclienticonlecampagneapagamento!
5. Usasempreimmaginie/ovideopertinentied’impatto.
Se pensi di poter fare a meno delle piattaforme social, guardati
intorno e vedrai come i grandi Brand investono moltissimo
proprio in questo settore. Le grandi società usano questi mezzi
sia per arrivare ad un pubblico nuovo che consolidare la fiducia
deiclientigiàacquisiti.
Ingenerale,ilsegretoperottenereilmegliodaisocialèquellodi
aggiornarli costantemente con testi, foto e video utili a creare
DIALOGOconglialtriutenti.
Se pensi di non avere il tempo o la voglia, non far fallire la tua
comunicazione!
Affidatialnostroteam!
Scarica
Random flashcards
creare flashcard