globalpress, 25 maggio 2006 - Consiglio Nazionale delle Ricerche

annuncio pubblicitario
GLOBALPRESS, 25 MAGGIO 2006
LA CARTELLA CLINICA DIVENTA PIU' SEMPLICE E MULTIMEDIALE
ROMA (AGG) (2680/2006) - La maggior parte degli italiani giudica
incomprensibile il linguaggio medico, ma la tecnologia multimediale può
rappresentare un grande aiuto per orientarsi tra sintomi e medicine e soprattutto
per capire la propria malattia senza spaventarsi e partecipare in modo
consapevole alla cura. Cercare di ridurre la distanza culturale tra paziente e
medico, tra cittadini e struttura sanitaria è la motivazione del Progetto del CNR
"My Heart/Il Mio Cuore", realizzato da Giuseppe Andrea L’Abbate dell’Istituto di
Fisiologia Clinica (IFC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa e vincitore
del Premio Pirelli International Arward per la comunicazione della scienza. Il
prototipo sarà esposto a Bologna, fino al 28 maggio, nell’ambito della EXPO
Sanità 2006. "La difficoltà di comunicazione medico-paziente - spiega il ricercatore
del CNR - appare evidente se proviamo a leggere le prime righe di una lettera di
dimissione cardiologica. Si dimette in data odierna il signor X.Y. di anni Z con
diagnosi di: infarto miocardico acuto anteriore in paziente con occlusione totale del
tratto prossimale della coronaria discendente anteriore rivascolarizzata con
angioplastica primaria ed impianto di stent, compromissione globale della funzione
ventricolare sinistra. Questo tipo di linguaggio risulta oscuro ed incomprensibile
alla maggior parte dei pazienti, che di fatto si affidano al medico quasi fosse uno
stregone o un mago". "Il nostro obiettivo - prosegue L’Abbate - è fornire un
supporto in termini di comunicazione e tecnologia per ridurre la distanza linguistica
e culturale fra gli attori del sistema salute. Iniziative di questo tipo sono necessarie
per affermare la centralità del paziente, il quale è spesso tenuto a firmare il
cosiddetto consenso informato pur non avendo raggiunto la necessaria
consapevolezza della propria malattia e delle strategie di cura". Con l’ausilio di My
Heart è possibile "tradurre", senza rinunciare al rigore scientifico, la tradizionale
lettera di dimissione e offrire al paziente un quadro chiaro della sua malattia.
"Fondamentalmente il progetto si divide in 5 capitoli - spiega L’Abbate innanzitutto le informazioni di base sulla cardiopatia ischemica, di cui la più nota
espressione è l’infarto; viene poi riportata la situazione cardiologica del paziente
accompagnata da un modello grafico che la rende esplicita, possiamo dire una
specie di ‘ritratto del cuore del paziente’; gli altri 3 capitoli contengono gli esami
strumentali attraverso i quali è stata raggiunta la diagnosi, le strategie di cura
ovvero la terapia, ed infine un’agenda dei controlli cardiologici successivi al
ricovero". Lo strumento multimediale offre grandi potenzialità in termini di
comunicazione perché consente di utilizzare suoni, commenti vocali, filmati,
immagini e animazioni 2D e 3D in modo interattivo. Il sistema dei collegamenti, i
cosiddetti links, tipico dei sistemi web e multimedia, rende esplicite le relazioni tra i
vari argomenti e consente un accesso personalizzato ai contenuti. Infine questo
tipo di tecnologia può essere distribuita sia via web che su supporti digitali. A
Bologna, nell’ambito della EXPO Sanità 2006, in occasione della 15 a Fiera
internazionale "Un contributo per una sanità trasparente, efficace e moderna",
l’IFC-CNR presenterà anche altri prodotti, dall’ecografo subacqueo al sistema per
la valutazione dell’endotelio.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard