Verifica sperimentale del teorema di Thevenin

advertisement
Verifica sperimentale del teorema di Thevenin
Scopo della prova
Calcolo del circuito equivalente e suo confronto con
quello originario.
Materiali
Due alimentatori, un multimetro, alcuni resistori di
diverso valore.
Schema elettrico
Procedura
La verifica sperimentale del teorema di Thevenin consiste, in questo caso, in:
a)
montare il circuito mostrato nella figura 1.
b)
Misurare la tensione tra i punti A e B.
c)
Impiegare il teorema di Thevenin per semplificare la parte di circuito a sinistra dei
punti A e B ottenendone il circuito equivalente.
d)
Montare il circuito equivalente (Eeq ed Req) al quale collegare il ramo a destra dei
punti A e B (costituito da R2 ed E2).
e)
Misurare la tensione tra A e B in questo nuovo circuito e confrontarla con quella
ottenuta inizialmente. Se non si sono effettuati gravi errori nel procedimento, i due
valori dovrebbero essere quasi uguali a meno di piccole differenze dovute alle
tolleranze dei resistori ed agli errori di lettura.
Fig.1
Prof. Leonardo Mascellino
Pagina 1
03/06/2017
Scarica