Fabio Sartor

annuncio pubblicitario
FABIO SARTOR
Attore e regista:
Ho studiato all’Università di Architettura di Venezia (I.U.A.V.) con Aldo Rossi, Vittorio Gregotti,
Manfredo Tafuri e nello stesso periodo al Teatro a l’Avogaria con Giovanni Poli, facendo parte
della sua compagnia in tutti gli spettacoli in Italia e all'estero dal 1975 al 1979.
Mi sono trasferito poi a Milano lavorando per 2 anni col Teatro di P.ta Romana, come attore e
come insegnante di "Storia del Teatro" in progetti speciali organizzati dalla Regione Lombardia
nelle scuole pubbliche. (1980-1982)
Dopo quella data ho recitato in compagnie private e teatri pubblici come attore, spesso
protagonista: tra i tanti, nel "sior Todero Brontolon" di C.Goldoni per la regia di A.Calenda con
G.Moschin e sempre con lo stesso regista in "Ti ho sposato per allegria" di N.Ginzburg, e poi
nella "Commedia della Seduzione" di A.Schnitzler con la regia di L.Ronconi.
Dal 1988 al 1991 sono stato regista assistente di Peter Stein collaborando con lui in tutti gli
aspetti della produzione del "Tito Andronico" di W.Shakespeare, una partnership tra il Teatro
Ateneo dell'Università La Sapienza di Roma e il Teatro Stabile di Genova: dalla traduzione del
testo con A.Lombardo, al casting, alle prove, fino ad ottenere la direzione artistica della
compagnia (E.Pagni, R.Vallone, M.Crippa) nella tournée biennale in Italia e all'estero, compresi
i più prestigiosi festival teatrali europei.
Dal 1992 al 1996 ho lavorato al Piccolo Teatro di Milano diretto da G.Strehler.
Prima come attore nelle "Baruffe Chiozzotte" di C.Goldoni con la sua famosa regia e
successivamente in "Splendid's" di J.Genet per la regia di K.M.Grüber.
Durante questo periodo ho collaborato ai seminari di formazione per gli allievi attori della
scuola del Piccolo Teatro sui dialetti del nord, in particolare il veneto e come regista ho messo
in scena "Le Funambule" di J.Genet, che per il successo ottenuto mi ha permesso nei due anni
seguenti di fare l'esperienza come regista all'interno del carcere di Opera (Milano) in uno
spettacolo realizzato dai detenuti con un testo scritto da loro stessi.
Avrei dovuto cominciare in seguito la preparazione in qualità di assistente, i "Mémoires" da
C.Goldoni progetto che si è interrotto per la scomparsa, alla fine di quell'anno, di G.Strehler.
Nel 1999 mi sono trasferito a Parigi. Tra le esperienze più importanti di quegli anni:
protagonista maschile in "Pasta et Fagioli" di P.Sommier direttore del teatro nazionale MC93.
Ho lavorato al cinema con N.Arestrup, V.Martorana e D.Kurys e per Arte, la televisione francotedesca che promuove programmi nelle aree della cultura e delle arti.
Come attore ho anche recitato al cinema, tra gli altri, con i premi Oscar M.Gibson e M.Gorris, e
sono poi stato protagonista di tante fiction della televisione italiana;
(per citare alcuni titoli: Colletti Bianchi, Una donna per amico, Bakhita, Rossella).
Come sceneggiatore ho vinto nel 1993 il Premio Commissione del Cinema ITALIA, per la
migliore sceneggiatura, con "Seminatemi con Tarcisio" in collaborazione con L.Spagnol.
Ho collaborato infine con W.Wenders, P.Bausch, F.Fontana, lavorato per il Teatro La Fenice di
Venezia e con il NTT di Tokyo e in altri spettacoli offBroadway a NYC.
Poche settimane fa ho finito la tournée del Don Giovanni di Molière, per la regia di A.Di Stasio
insieme a Manuela Kustermann.
Competenze Linguistiche: Francese - Inglese
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard