Presentazione di PowerPoint

annuncio pubblicitario
Il processo di apprendimento
non è
accumulo nella mente di
una serie di dati acquisiti
E’
attivare la partecipazione
dell’alunno al processo che
rende possibile il formarsi
della conoscenza
Anche quando sembra che
fatti nuovi siano
evidenziati casualmente,
ciò accade quasi sempre
grazie ad alcune intuizioni
che sono il frutto di
conoscenze interiorizzate
La scoperta, come la
sorpresa, favorisce
soltanto una
mente ben preparata
sia essa di uno scolaro che apprende
per conto suo, o di uno scienziato che
estende i limiti del suo campo di
ricerca, è sempre un’operazione di
riordinamento o di trasformazione
di fatti evidenti, che permette di
procedere al di là di quei fatti verso
una nuova intuizione
per rendere possibile la scoperta è
necessario realizzare un tipo di
insegnamento che stimoli gli alunni
a pensare in termini personali
a formulare congetture e ipotesi
a prospettare soluzioni alternative ad
uno stesso problema
Quando il bambino è stimolato ad
accostarsi all’apprendimento come se
avesse il compito di scoprire
qualcosa piuttosto che recepirla
Allora sarà propenso a lavorare con
autonomia stimolato da quella
ricompensa
che risiede nella scoperta stessa
Per Bruner é utile distinguere
due tipi di insegnamento:
uno si esplica in
forma enunciativa
nel quale il docente
decide e sceglie ogni
cosa solo dal proprio
punto di vista
l’altro, che si esplica in
forma ipotetica, vede
il docente e il discente
in atteggiamento di
collaborazione e di
reciproco scambio.
Questo secondo tipo di insegnamento
può incoraggiare la scoperta
porre l’accento sul momento della scoperta nel
processo di apprendimento significa sollecitare
il discente ad essere un “costruzionista”,
ad organizzare i dati dell’informazione in
modo che possa scoprire non solo regolarità e
correlazione
ma
apprendere a considerare
la varietà delle soluzioni dei problemi
risultato dell’esplorazione
di questioni importanti
appropriazione di una disciplina mentale
che consenta di pensare in autonomia
conseguenza dello studio
di cinquanta o cinquecento
argomenti
predeterminati per ogni anno di scuola
Prospettiva pedagogica di Gardner
DOMANDE
più importanti delle RISPOSTE
il SAPERE e il COMPRENDERE
devono scaturire dalla costante
ESPLORAZIONE delle questioni
scopo dell’educazione
apprendere a vivere
trasformare le informazioni in conoscenze
e la conoscenza in sapienza
che comprende “saggezza e scienza”
della lingua
quindi
della relazione con gli altri
della scoperta di sé
della conoscenza della complessità umana
della comprensione umana
Apprendere a vivere
significa
affrontare l’incertezza e, in particolar
modo, il destino incerto di ciascun
individuo e di tutta l’umanità.
richiede
la mobilitazione di tutte le attitudini umane
La condizione umana
è segnata da due grandi incertezze
incertezza cognitiva
incertezza storica
riguarda la conoscenza ed è caratterizzata
da tre principi di incertezza:
il primo è cerebrale: la conoscenza non è mai un
riflesso del reale ma sempre traduzione e
ricostruzione, il che comporta rischi di errori;
il secondo è fisico: la conoscenza dei fatti è
sempre frutto dell’interpretazione;
il terzo è epistemologico: deriva dalla crisi dei
fondamenti di certezza nella filosofia e poi nella
scienza (Popper).
Conoscere
non è
arrivare a una verità
assolutamente certa
ma
dialogo con l’incertezza
deriva dal carattere
caotico della storia.
in essa non ci sono state, e non ci
sono, leggi che regolano gli eventi
per affrontare il mondo incerto
occorre cercare di pensare bene
ovvero
rendersi capaci di elaborare e
usare strategie per poi fare
le nostre scommesse
Cercare di pensare bene
vuol dire
sforzarsi a contestualizzare
ed a globalizzare le
conoscenze
elaborare ed usare strategie
significa
collegare le informazione e le
conoscenze acquisite, verificarle
e modificare, di conseguenza,
la propria azione.
legata alla strategia è la
scommessa
ovvero
l’integrazione
dell’incertezza nella speranza
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard