Società Consortile Energia Toscana (C.E.T. s.c.r.l..) Cod.fisc./P.iva n

annuncio pubblicitario
Società Consortile Energia Toscana (C.E.T. s.c.r.l..)
Cod.fisc./P.iva n. 05344720486-Reg. Imprese n. 05344720486
R.E.A. n. 540112
ESCo
Prot.
Alla cortese attenzione della
Sindaco
Energy Manager
Ufficio Tecnico
Ufficio Ragioneria
Loro Sedi
Firenze, 17/10/2007
OGGETTO: Modifiche alla normativa sul mercato dell’energia
La presente per comunicare che a seguito dell’emanazione del decreto legge 18 giugno 2007, n.
73/07 "Misure urgenti per l'attuazione di disposizioni comunitarie in materia di
liberalizzazione dei mercati dell'energia " pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 139 del 18
giugno 2007, dal 1° luglio 2007 sono state cambiate le regole del servizio di vendita dell’energia
elettrica.
In particolar modo, come previsto dall’Art. 1 comma 4:

il MSE emana indirizzi e, su proposta dell’Autorità, adotta disposizioni entro 60 giorni dalla
data di entrata in vigore del decreto per assicurare il servizio di salvaguardia ai clienti che
non rientrano nel servizio di maggior tutela e che si trovano senza fornitore o che non
hanno scelto il proprio fornitore

i soggetti che erogano il servizio saranno scelti attraverso procedure concorsuali per aree
territoriali a condizioni che incentivino l’uscita nel mercato libero, secondo criteri di
gradualità
www.consorzioenergiatoscana.it
[email protected]
Via Vincenzo Bellini, 58 50144 - Firenze
Tel. 055-353888 Fax 055-3217026

fino all’operatività di tale servizio, la continuità della fornitura per i clienti inclusi nella
salvaguardia è assicurata dalle imprese distributrici o dalle società di vendita a queste
collegate a condizioni e prezzi previamente resi pubblici e non discriminatori
Rientrano nel servizio di salvaguardia, ai sensi dell’Art 1 comma 3 del suddetto decreto, tutti i
soggetti non domestici per i quali sia verificata almeno una delle seguenti condizioni:
1. Almeno una utenza in media tensione
2. Numero di dipendenti maggiore di 50
3. “Fatturato” maggiore di € 10.000.000,00
Vogliamo precisare che al verificarsi di una delle predette condizioni il mercato di salvaguardia si
estende a tutte le utenze intestate, siano esse di Bassa Tensione, Media Tensione o di Pubblica
illuminazione.
Dall’analisi da noi effettuata dei prezzi pubblicati da Enel Distribuzione, possiamo stimare che la
componente di Vendita del servizio di salvaguardia può essere più cara anche del 25%, a secondo
del tipo di utenza, rispetto alla tariffa di vendita dell’ ex mercato Vincolato.
Riportiamo una tabella riassuntiva degli aggravi del regime di Salvaguardia rispetto a quello di
maggio tutela. Le differenze di costo riportate sono in c€/kWh e si riferiscono al mese di ottobre
2007.
Media Tensione
F1
Aggravio Salvaguardia
Rispetto Maggior Tutela
Aggravio % Salvaguardia
Rispetto Maggior Tutela
F2
F3
Bassa
Tensione
Pubblica
Illuminazione
1,470
1,146
1,413
1,471
1,514
13,50%
15,85%
32,81%
18,72%
26,66%
Siamo quindi a suggerirVi, qualora non l’abbiate già fatto, di scegliere quanto prima un fornitore
sul mercato libero, ricordando che a norma del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 “Codice
dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e
www.consorzioenergiatoscana.it
[email protected]
Via Vincenzo Bellini, 58 50144 - Firenze
Tel. 055-353888 Fax 055-3217026
2004/18/CE”, se l’importo della fornitura è superiore a € 211.000,00 (art. 28, comma 1, lettera b)
l’appalto risulta di rilevanza comunitaria e quindi bisogna procedere attraverso bando pubblico.
In questo contesto la Società Consortile Energia Toscana si pone come centrale di committenza per
“l’acquisto” di energia elettrica e gas naturale operando secondo tutte le norme vigenti per gli enti
pubblici. La società ad oggi raccoglie 53 soci (ripartiti fra Regioni, ASL, Università, Province e
Comuni), mettendo a bando circa 335 GWh di energia elettrica e 13.000.000 di mc di gas metano
ottenendo sconti, riferiti ai prezzi regolamentati pubblicati dall’Autorità per l’energia elettrica e il
gas, fra 10%e il 14% per l’energia elettrica e di circa il 14% per il gas.
Per informazioni, sul mercato o sulla società, contattare:
l’Ing. Perni al 334 6523153
scrivendo a
[email protected]
Distinti Saluti
Il Presidente
della Società Consortile Energia Toscana
Dr. Marco Gomboli
www.consorzioenergiatoscana.it
[email protected]
Via Vincenzo Bellini, 58 50144 - Firenze
Tel. 055-353888 Fax 055-3217026
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard