Prof.ssa Stefania Pagliara

annuncio pubblicitario
. - Didattica della fisica
PROF.SSA STEFANIA PAGLIARA
OBIETTIVO DEL CORSO
Fornire le conoscenze teoriche di base necessarie all’insegnamento degli argomenti
di fisica proposti nei programmi della scuola primaria; suggerire attività didattiche,
adeguate all’ordine di scuola, che evidenzino gli aspetti metodologici relativi alla
descrizione e interpretazione scientifica della natura; esaminare alcune
problematiche didattiche.
PROGRAMMA DEL CORSO
Insegnamento della fisica nella scuola primaria:
– Indicazioni per i piani di studio personalizzati nella scuola primaria
(D.L.19/02/2003 n.59).
– Programmi didattici per la scuola primaria (D.P.R. 12/02/’85 n.104).
– Nuclei fondamentali (disciplinari e metodologici) e competenze per la fisica nella
scuola di base.
– Indicazioni per il Curricolo del 2007 (Parte dedicata alle scienze).
– Programmazione e valutazione.
Elementi di fisica con proposte di attività didattiche:
– Grandezze e misure; relazioni tra grandezze e rappresentazioni grafiche.
Strumenti di misura e loro caratteristiche; l’errore nella misura.
– Massa, volume, densità.
– Moto: sistema di riferimento; spostamento, intervallo di tempo, velocità,
accelerazione.
– Forze e moto: principio d’inerzia; legge della dinamica, forza e variazione di
velocità; massa e forza peso; forza d’attrito.
– Forze ed equilibrio; forza peso, baricentro; forza di attrito, forza elastica, reazioni
vincolari, piano inclinato e leve modello del corpo puntiforme e del corpo esteso.
Dinamometro. Bilancia a bracci uguali.
– Fluidi: pressione, principio di Pascal e legge di Stevino (vasi comunicanti),
principio di Archimede (galleggiamento), pressione atmosferica (esperienza di
Torricelli).
– Suono e luce.
– Energia: tipi di energia e trasformazioni di energia.
BIBLIOGRAFIA
E’ necessario un manuale di fisica di liceo scientifico che tratti le parti relative a meccanica,
suono e luce.
DIDATTICA DEL CORSO
Il corso verrà svolto attraverso lezioni in aula, supportate da attività laboratoriali e da
proiezioni di animazioni o filmati.
METODO DI VALUTAZIONE
Valutazione delle attività didattiche prodotte nei laboratori ed esame orale.
AVVERTENZE
Le relazioni delle attività didattiche proposte e realizzate nel Laboratorio di didattica della
Fisica devono essere cosegnate una settimana prima della prova orale. Esse sono argomento
di esame, essendo strettamente correlate agli argomenti teorici affrontati nel corso.
Il ricevimento degli studenti avverrà nella stessa sede delle lezioni, al termine delle stesse.
Per appuntamenti in orari diversi o in periodo di sospensione delle lezioni il ricevimento
avrà luogo nello studio del docente, presso la sede di via dei Musei, previa comunicazione
all’indirizzo [email protected]
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard