I TELESCOPI

annuncio pubblicitario
I TELESCOPI
STRUMENTI PER OSSERVARE IL CIELO
I TELESCOPI
• I CORPI CELESTI EMETTONO OLTRE ALLE
RADIAZIONI LUMINOSE ALTRI SEGNALI DI TIPO
ELETTROMAGNETICO CHE, COME LA LUCE, SI
PROPAGANO COME ONDE: RAGGI GAMMA,
RAGGI X, RAGGI U.V., RAGGI I.R., ONDE RADIO.
• PER OSSERVARE LE EMISSIONI DI LUCE
VISIBILE SI USANO 2 TIPI DI TELESCOPI OTTICI:
I TELESCOPI A RIFRAZIONE E QUELLI A
RIFLESSIONE.
I TELESCOPI A RIFRAZIONE
• SONO SIMILI AL CANNOCCHIALE COSTRUITO
DA GALILEO GALILEI: SONO FORMATI DA 2
LENTI (LENTE OBIETTIVO E LENTE OCULARE)
CONVERGENTI SITUATE IN UN LUNGO TUBO A
DISTANZA OPPORTUNA. I RAGGI LUMINOSI
EMESSI DAL CORPO CELESTE SONO RACCOLTI
DALLA LENTE OBIETTIVO E CONCENTRATI
SULLA LENTE OCULARE CHE INGRANDISCE
L’IMMAGINE COSI’ RICEVUTA
I TELESCOPI A RIFLESSIONE
• SONO COSTITUITI DA UNO SPECCHIO
PARABOLICO SITUATO IN FONDO AD UN LUNGO
TUBO CHE RIFLETTE I RAGGI LUMINOSI RICEVUTI
CONCENTRANDOLI SU UNO SPECCHIO INCLINATO
CHE LI INVIA AD UNA LENTE OCULARE
COLLOCATA FUORI DAL TUBO.
• TELESCOPIO A RIFLESSIONE E’ IL FAMOSO
TELESCOPIO SPAZIALE HUBBLE MESSO IN
ORBITA NEL 1990
TELESCOPIO A RIFRAZIONE: SCHEMA
TELESCOPIO A RIFLESSIONE: SCHEMA
TELESCOPIO A RIFLESSIONE “HUBBLE”
I RADIOTELESCOPI
• PER RILEVARE LE ONDE RADIO EMESSE DAI
CORPI CELESTI SI USANO DELLE GRANDI
ANTENNE PARABOLICHE CHE VENGONO
CHIAMATE RADIOTELESCOPI.
• I RADIOTELESCOPI PERMETTONO DI RILEVARE
CORPI CELESTI POCO LUMINOSI.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard