prog-bagli-filosofia

annuncio pubblicitario
LICEO ARTISTICO STATALE “A.SERPIERI” – RIMINI
PROGRAMMA SVOLTO DI FILOSOFIA
A.S. 2015-2016
Classe: V Bm
Docente: BAGLI GIUSEPPE
G. W. F. Hegel: le scissioni della modernità
1. IL giovane Hegel e gli scritti teologico- giovanili
2. Destino e riconciliazione
3. La ragione e la dialettica dell’Assoluto.Intelletto e ragione
4. La" Fenomenologia dello spirito"
5. Le stazioni del sapere apparente con particolare riguardo alle figure signoria/servitù e alla
coscienza infelice.
6. Il sistema : la filosofia dello spirito: lo Spirito oggettivo e lo stato etico.
7. La storia come luogo del dispiegarsi dello spirito
8. Lo spirito assoluto: arte ( la morte dell'arte) religione, filosofia e il loro sviluppo storico.
La critica della ragione
A. Schopenhauer
1 Il mondo come Volontà e Rappresentazione
1. Le forme del conoscere e il principio di individuazione.
2. La "volontà" e il corpo
3. Le vie della liberazione:l'arte,l'etica,l'ascesi come "noluntas"
S. Kierkegaard
1. Vita e opere
2. La critica al razionalismo hegeliano e la riabilitazione dell'esistenza
3. Sistema ed esistenza
4. La verità"soggettiva"del Singolo,l'Aut-Aut e gli stadi dell'esistenza
5. La scelta :angoscia e disperazione
6. Il paradosso della fede:incommensurabilità tra piano etico e religioso
Feuerbach:
1. La critica alla filosofia speculativa di Hegel il rovesciamento dei rapporti di predicazione
2. Dalla teologia all'antropologia:l'ateismo come radicale umanesimo
3. La religione come alienazione
4. L’uomo come essere naturale e sociale
Marx:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Vita, opere e contesto storico.
Critiche a Hegel, a Feuerbach e alla sinistra hegeliana
L’alienazione e l’emancipazione umana
Il materialismo storico e dialettico
Struttura e sovrastruttura
Il capitale: merce, lavoro e plus-valore
L’origine del plus-valore e le contraddizioni strutturali dell'economia capitalista
Caratteri generali del positivismo
Comte:scienza e società
1. Il principio dell'epistemologia positivista,la legge dei tre stadi .
2. La classificazione delle scienze e il nuovo compito della filosofia
3. La sociologia come fisica sociale.
F. Nietzsche:crisi delle certezze dell'800
1. Vita e opere
2. La nascita della tragedia: apollineo e dionisiaco,il demone socratico e la decadenza della
civiltà occidentale
3. La lotta contro l'idolo storicistico: sapere e vita
4. Il distacco da Schopenhauer e da Wagner:il periodo "illuministico"
5. La genealogia della morale.
6. La" morte di Dio," la volontà di potenza,il superuomo,l'eterno ritorno.
7. Il nichilismo passivo e attivo.
8. Verità e prospettivismo
S. Freud:la nascita della psicoanalisi
1. La rivoluzione psicoanalitica: lo studio dell'isteria- dal metodo catartico alle
associazioni"
2. Nevrosi e rimozione.La sublimazione
3. La concezione pulsionale della vita psichica:Es,Io,Super-io
4. La sessualità e il complesso di Edipo
5. Al di là del principio del piacere: Eros e Thanatos
6. Il disagio della civiltà
7. Jung : l'inconscio collettivo (cenni)
H. Bergson:
1. La reazione al Positivismo
2. Tempo "spazializzato"e tempo della memoria.(la durata)
3. Memoria,percezione e ricordo.(Bergson e Proust)
4. Evoluzione creatrice e "slancio vitale"
Rimini lì 7 Maggio 2016
Il docente
_______________
_______________
________________
libere
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard