Chimica - Laura Damiani

annuncio pubblicitario
Chimica
Lezione 2
Il legame chimico
Parte I
GLI ATOMI TENDONO A LEGARSI SPONTANEAMENTE
FRA DI LORO, PER FORMARE DELLE MOLECOLE,
OGNI QUALVOLTA QUESTO PROCESSO PERMETTE
LORO DI RAGGIUNGERE UNA CONDIZIONE DI
MAGGIORE STABILITA’ ENERGETICA.
ENERGETICA
QUESTO PROCESSO DA’ LUOGO AL LEGAME CHIMICO
OGNI LEGAME TRA ATOMI COINVOLGE GLI ELETTRONI
PERIFERICI, DETTI ELETTRONI DI VALENZA
Elettroni di valenza
Gas nobili e regola dell’ottetto
• Ci sono elementi che esistono in natura
sotto forma di ATOMI ISOLATI
• Appartengono all’ottavo gruppo della
tavola periodica e vengono chiamati gas
nobili o gas inerti.
La regola dell’ottetto
• Un atomo è stabile quando possiede 8 elettroni
nel suo livello di valenza (“guscio”, orbitale più
esterno).
• Gli atomi che non hanno tale configurazione
tendono ad acquistarla legandosi con altri atomi
in modo da modificare il loro assetto elettronico
e renderlo simile a quello di un gas nobile che
precede o segue l’atomo considerato.
• Ogni elemento tende ad assumere la
configurazione elettronica del gas nobile ad
esso più vicino nella tavola periodica.
Chimica
Lezione 2
Parte II
Composti ionici e molecolari
Legame covalente
• Il legame covalente consiste nella
condivisione di una o più (massimo tre)
coppie di elettroni.
• Dà luogo ad aggregati di atomi (elementi o
composti) chiamati MOLECOLE
La molecola di idrogeno
• Ognuno dei due atomi di idrogeno mette a
disposizione il suo elettrone
• Si forma un sistema in cui gli elettroni non
sono più appartenenti a ogni singolo
atomo, ma condivisi
• Si forma un orbitale molecolare
Composti molecolari
• Gli ELEMENTI chimici (ad eccezione
dei gas nobili) vivono in aggregati più o
meno complessi
• Sono aggregati discreti (hanno un
numero finito di atomi)
• Alcuni in particolare vivono in aggregati
discreti, elettricamente neutri, detti
molecole (N2, O2, Cl2)
• Un numero assai elevato di COMPOSTI
si presenta allo stato molecolare (CO,
CO2, CH4, NH3)
• Le proprietà sono riconducibili all’entità
molecolare (gli atomi non conservano la
loro identità)
• Comportamento riconducibile a una
entità unica, capace di esistenza fisica
indipendente
L’acqua
Gli ioni
• Uno ione è un ATOMO o una MOLECOLA che
possiede una CARICA (positiva o negativa)
• È quindi una specie chimica che ha acquistato o
ceduto uno o più elettroni rispetto alla sua forma
neutra (= priva di carica)
• Gli ioni carichi negativamente sono detti anioni
e quelli carichi positivamente sono chiamati
cationi
Ioni
Ione atomico
• È uno ione formato da
un solo atomo
• Na+
• Cl• Ca2+
Ione molecolare
• È formato da più di un
atomo
• OH• NO3• NH4+
Il legame ionico
• Forza di attrazione elettrostatica che si stabilisce
tra due ioni di carica opposta.
• Si forma tra atomi o gruppi di atomi tra i quali sia
avvenuto uno scambio di elettroni: l'atomo o il
gruppo atomico che cede elettroni si trasforma
in ione positivo (catione), l'atomo o il gruppo
atomico che acquista elettroni si trasforma in
ione negativo (anione).
• Si instaura con facilità tra elementi aventi
un'elevata differenza di elettronegatività
(superiore a 1,7) ed è tipico dei sali.
Composti ionici
• NaCl non è una molecola: è un
COMPOSTO IONICO
• Non è identificabile come molecola: in un
cristallo non si possono individuare
aggregati molecolari ma IONI Na+ e Cl-
Il cloruro di sodio
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard