Analisi costi

annuncio pubblicitario
Nome dell’insegnamento
Sviluppo umano 2010-2011
docente: Antonella Picchio
Obiettivo del corso
Presentare il nuovo approccio dello sviluppo umano elaborato dall’ economista Amartya Sen, dalla
filosofa Martha Nussbaum e dal gruppo di UNDP (United Nations Development Program) che
redige i “Rapporti sullo Sviluppo Umano”, evidenziandone le innovazioni teoriche rispetto a
visione, concetti e metrica utilizzata, in via sperimentale, per misurare il benessere come insieme di
capacità individuali effettivamente utilizzate in contesti sociali dati. Tale approccio viene usato nel
corso per fare confronti internazionali ed una valutazione di impatto delle politiche economiche e
sociali. In particolare si approfondirà lo strumento dei Bilanci di genere in approccio sviluppo
umano sperimentato da alcune Regioni, Province e Comuni in Italia.
Prerequisiti
Avere le basi di micro e macro economia e conoscenze di storia del pensiero economico.
Didattica
Il corso si svolge in lezioni frontali e presentazioni individuali e di gruppo.
Gli e le studenti che non possono frequentare devono mettersi in contatto con la docente all’inizio
del corso per concordare modalità di studio adeguate al programma del corso.
Modalità di valutazione
L’esame si svolgerà in forma scritta e orale (discussione del compito) o solo orale, dipende dal
numero degli iscritti
Materiale didattico
* in biblioteca
*** prenotabili al centro stampa
Chiappero Martinetti, F., Semplici, A., 2001, Umanizzare lo sviluppo, Torino, Rosenberg &
Sellier, capp. 1-5 pp. 31-59, 73-87, 103-126, 131-145, 165-187. (in biblioteca)
Sen, A., 1988, Etica ed economia, Bari, Laterza, pp. 7-36. (fotocopia centro stampa)
Sen, A., 2003, “Forward”, in Readings in Human Development, Sakiko Fukuda-Parr and
A.K. Shiva Kumar, eds., New Delhi, Oxford University Press, pp. vii-xiii. (fotocopia centro
stampa)
Sen, A., 2003, “Development as capability expansion”, in Readings in Human
Development, Sakiko Fukuda-Parr and A.K. Shiva Kumar, eds., New Delhi, Oxford
University Press, pp. 3-16. (fotocopia centro stampa e sito)
Sen, A., 2003, “Human capital and human capability”, in Readings in Human
Development, Sakiko Fukuda-Parr and A.K. Shiva Kumar, eds., New Delhi, Oxford
University Press, pp. 35-37. (fotocopia centro stampa)
UNDP, “Finanziare lo sviluppo umano, Rapporto dello sviluppo umano 1991, Torino,
Rosenbenrg e Sellier (fotocopia centro stampa)
------, “Il cuore invisibile – l’economia di cura nell’economia globale”, Rapporto dello
sviluppo umano 1999, Torino, rosenbenrg e Sellier (fotocopia centro stampa)
UNSRID, 2010, "Why Care Matters for Social Development", UNSRID Research and
Policy Brief 9, Geneva, UN. (sito web) (fotocopia centro stampa e sito )
Addabbo, T., 2003, “Gender auditing dei bilanci e delle politiche pubbliche”, Dipartimento
di Economia Politica, Materiali di discussione. (sul sito web)
Addabbo, T., Lanzi, D., Picchio, A., 2004, Gender auditing in a capability approach,
Quaderni del Dipartimento di Economia Politica, (sul sito web)
Picchio, A., 2008, "Le donne soggetti di sguardo sulla qualità della vita e sullo sviluppo", in
Provincia di Roma, Progetto propedeutico bilancio di genere, Roma, Capitale e lavoro.
(fotocopia centro stampa e sito web)
Robeyns, I., 2005, L’approccio delle capacità e le politiche di welfare, paper presentato a
Bologna, Italia, 28 gennaio 2005
Struttura del corso
Argomenti
Testi
Ore di
didattica
Individuo/a e società: distribuzione delle risorse,
ineguaglianza, equità, efficienza, vulnerabilità, libertà,
responsabilità
Sen, A., 1988, Etica ed
economia, Bari, Laterza, pp. 736.
8
Basic Needs, sviluppo umano, well-being
Chiappero
Martinetti,
F.,
Semplici, A., 2001, Umanizzare
lo sviluppo; Sen, A., 2003,
“Development
as
capability
expansion"; Alkire, S., The
Capability Approach as a
Development Paradigm, 2003,
6
Differenza e diseguaglianze tra uomini e donne: corpi,
relazioni, esperienza,
mercato del lavoro, lavoro non pagato,
Riproduzione sociale della popolazione
Picchio, Circuiti (sito); “Il cuore
invisibile – l’economia di cura
nell’economia globale”, Rapporto
dello sviluppo umano 1999;
UNSRID, 2010, "Why Care
Matters for Social Development";
6
PIL e sviluppo umano
Povertà multidimensionale
Indicatori e indici di sviluppo umano
Chiappero Martinetti, F.,
Semplici, A., 2001, Umanizzare
lo sviluppo; Sen, A., 2003,
8
“Development as capability
expansion";
Sviluppo umano e politica economica; sviluppo e
sottosviluppo, povertà, benessere; Confronti tra paesi, tra
gruppi sociali e tra contesti locali
Chiappero Martinetti, F.,
Semplici, A., 2001, Umanizzare
lo sviluppo; UNDP, “Finanziare
lo sviluppo umano", Rapporto
dello sviluppo umano 1991
8
Valutazione delle politiche pubbliche:
politiche economiche locali in un’ottica di sviluppo umano
Robeyns, I., 2005, The capaility
approach and welfare policies.
4
Bilanci pubblici in una prospettiva di genere e approccio
sviluppo umano
Addabbo, T., 2003, “Gender
auditing dei bilanci e delle
politiche pubbliche”; Picchio, A.,
2008, "Le donne soggetti di
sguardo sulla qualità della vita e
sullo sviluppo", Bilancio di
genere Provincia di Roma
23
Esercitazione su di un bilancio da scegliere
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard