Alternanza Scuola Lavoro - Piazza delle Competenze

annuncio pubblicitario
IIS “Da Collo” Conegliano (TV)
CLASSE: 4aC
Indirizzo: ITER
UNITÀ DI APPRENDIMENTO
Alternanza Scuola Lavoro
Comprendente:
UDA
CONSEGNA AGLI STUDENTI
PIANO DI LAVORO
Vedi Nota metodologica generale
N.B. nel testo sono segnalate in verde le parti che richiedono necessariamente un rinvio alla Nota metodologica
1
UNITA’ DI APPRENDIMENTO
Denominazione
ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO
Compito - prodotto



Finalità generali

(risultati attesi in termini di
miglioramento)
Competenze mirate
 assi culturali
 professionali
 cittadinanza
Conoscenze












Attività di Alternanza Scuola-Lavoro realizzata in strutture ricettive alberghiere
Relazione scritta individuale sull’attività svolta
Glossario in LS (lavoro di gruppo)
Vivere un contesto lavorativo inerente al settore di indirizzo acquisendo informazioni relative
all’organizzazione del lavoro e riconoscere il proprio ruolo all’interno della struttura ospitante

Aumentare il grado di autonomia e di responsabilità

Educare gli allievi alla collaborazione per la realizzazione di un progetto comune assumendo
responsabilità e ruoli

cogliere le relazioni tra le diverse discipline

sviluppare competenze comunicative e professionali
Assi culturali:

Utilizzare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua italiana secondo le esigenze
comunicative nei vari contesti

Utilizzare e produrre strumenti di comunicazione visiva e multimediale
Competenze professionali:

Operare nel sistema organizzativo delle imprese turistiche e cercare soluzioni funzionali alle
diverse tipologie ( competenza n. 4)

Orientarsi nella normativa pubblicistica, civilistica, fiscale ed applicare la normativa specifica del
settore turistico ( competenza n. 2)

Padroneggiare la LS per scopi comunicativi, utilizzando i linguaggi settoriali previsti dai percorsi di
studio per interagire in diversi ambiti di lavoro e di studio – livello B1/B2
Competenze di cittadinanza

collaborare e interagire in gruppo

Acquisire ed interpretare l’informazione
Abilità/Capacità
Lessico specialistico
Struttura di un testo scritto, meccanismi e mezzi di
coerenza e coesione anche in LS
Modalità di uso di un dizionario bilingue e, guidato,
monolingue
La struttura organizzativa di un albergo (front office e
back office)
I processi produttivi di una struttura ricettiva alberghiera
I ruoli e le responsabilità del personale nei diversi
reparti di un’impresa turistica
Modelli di soluzioni organizzative riferite all’impresa
turistica

I contratti del settore turistico: il contratto d’albergo
La normativa di settore
Elementi di dinamica di gruppo
Tecniche di consultazione e raccolta dati e modalità di
lavoro cooperativo
Fonti informative e documentabili, tecniche di
consultazione delle stesse

Utenti destinatari
Prerequisiti








Progettare e produrre un testo in base ai destinatari
utilizzando informazioni e documenti
Produrre semplici testi scritti specifici in LS relativi
all’argomento
Identificare le dinamiche organizzative delle strutture
ricettive alberghiere
Identificare i diversi processi produttivi delle strutture
ricettive alberghiere
Contribuire ad organizzare la gestione operativa degli
alberghi
Identificare i ruoli e le responsabilità delle diverse
funzioni aziendali
Applicare le norme che disciplinano il settore
Gestire un ruolo entro un piano di lavoro cooperativo
Ricercare fonti di informazione
Raccogliere ed interpretare informazioni e dati anche in
modo cooperativo
Allievi del quarto anno di un ITT Progetto Iter

Conoscenza in LS delle principali strutture morfosintattiche relative al livello A2 e un minimo di
lessico specifico riguardante le strutture ricettive.

Conoscenza della simbologia relativa al settore.

Imprese ricettive: tipologie, gestione, funzioni.

Il contratto in generale.
2
UNITA’ DI APPRENDIMENTO
Fase di applicazione
1.
2.
3.
4.
5.
Tempi
Esperienze attivate
Metodologia
Risorse umane
 interne
 esterne
Elaborazione del progetto (definizione di finalità generali, traguardi formativi articolati in
competenze abilità/capacità e conoscenze, prerequisiti, tempi, metodi strumenti, ….)
Consegna agli studenti
Organizzazione del lavoro (suddivisione in gruppi, assegnazione di compiti e ruoli)
Avvio dell’attività (Raccolta e selezione materiali)
Svolgimento dell’attività
Ottobre 2009-maggio 2010







Interne:


Esterne:


Incontri con rappresentanti del mondo del lavoro
Incontri con formatori/orientatori
ASL in strutture ricettive alberghiere
Lavoro individuale
Lavoro di gruppo e tra gruppi
Lezione frontale e dialogata
Ricerca in Internet
Docenti
Tecnici di laboratorio
Ospiti e gestori di strutture ricettive
Esperti del mondo del lavoro e del settore turistico-alberghiero
Strumenti



Internet
Pubblicazioni di settore
Laboratorio multimediale
Valutazione

La valutazione dei prodotti e dei processi verrà svolta in itinere e nella fase finale tramite le schede
di valutazione, in riferimento alle rubriche delle competenze mirate
Al termine dell’esperienza verrà espresso un voto sui registri di ogni area/disciplina coinvolta
I prodotti della UdA, conservati nel portfolio individuale, avranno valore per la certificazione delle
competenze


3
PIANO DI LAVORO UDA
UNITÀ DI APPRENDIMENTO n. 1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
Coordinatore: docente di discipline turistiche
Collaboratori: docenti di italiano, lingue straniere, diritto, pratica d’agenzia
CONSEGNA AGLI STUDENTI
I vostri insegnanti vi propongono di svolgere un percorso di Alternanza Scuola Lavoro il cui scopo sarà quello di farvi apprendere in modo nuovo e
di farvi scoprire le vostre potenzialità e attitudini.
Svolgerete un’attività di formazione presso le strutture ricettive alberghiere del territorio della durata di 3 settimane. L’esperienza contribuirà a
farvi acquisire abilità/competenze finalizzate al consolidamento del profilo professionale.
Alla fine del percorso ciascun allievo produrrà una relazione scritta, sull’attività realmente svolta, le cui finalità sono:
 Saper percepire la validità dell’esperienza

Riconoscere quale potrebbe essere il proprio ruolo

Riconoscere ed approfondire le proprie capacità professionali

Scoprire nuove attitudini e capacità anche diverse rispetto all’ambito tecnico professionale

Prendere consapevolezza del proprio grado di autonomia e responsabilità
Produrrete, inoltre, in gruppo un glossario in lingua straniera ( inglese, tedesco e spagnolo) che riassuma la terminologia più frequentemente
utilizzata negli alberghi.
Gli insegnanti valuteranno i prodotti finali sulla base di criteri quali comprensibilità, correttezza, accuratezza e qualità e terranno conto del vostro
atteggiamento di fronte al compito, nel gruppo e a livello individuale.
UNITÀ DI APPRENDIMENTO n. 1 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
Coordinatore: docente di discipline turistiche
Collaboratori: docenti di italiano, lingue straniere, diritto, pratica d’agenzia
SPECIFICAZIONE DELLE FASI
Fasi
1
Attività
Strumenti
Elaborazione del progetto e successiva
comunicazione ad allievi e genitori
Scheda di progetto
Consegna agli studenti
2
Lezione frontale e
dialogata
Esiti
Tempi
Valutazione
Approvazione progetto
30 gg
Grado di
soddisfazione
Comprensione della
consegna e condivisione
del progetto
2 ore
Clima di lavoro:
capacità di interagire
e collaborare
4
3



4

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO:
Calendarizzazione degli incontri
con gli esperti e progettazione
temi da trattare
Individuazione
ospitanti
delle
aziende
Acquisire la disponibilità
Progettazione con i tutor
aziendali del percorso formativo Convenzione, Scheda
di progetto e modello di
in ambito lavorativo
valutazione
dell’esperienza a cura
del tutor aziendale
aziende
5
5
Al termine dell’attività:
relazione scritta individuale
Grado di
soddisfazione
Acquisire la disponibilità
Profili aziende e schede
di disponibilità aziende
10 ore
AVVIO DELL’ ATTIVITA’
Incontri preparatori con gli allievi Lezioni in aula
tramite lezioni in aula tenute da
esperti del mondo del lavoro ed
esperti di orientamento
SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’:
Attività di ASL in azienda:
2 ore
Aula
12 ore
Gradimento
dell’abbinamento
azienda/ allievo
Grado di
soddisfazione
Definizione compiti
operativi e abilità/
competenze da
raggiungere
Realizzazione attività in
azienda
Relazione
120 h
Relazione del tutor
aziendale,
del tutor scolastico e
dell’allievo su moduli
predisposti
2 ore
certificazione delle competenze
a cura dei docenti coinvolti
5
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard