Info utili - Orient Country

annuncio pubblicitario
Info Utili Thailandia
Formalità aeroportuali & d’ingresso
E’ consigliabile presentarsi ai banchi del check-in con almeno due ore di anticipo sulla partenza dei voli. Per recarsi in
Thailandia è richiesto il passaporto individuale con validità di almeno sei mesi successivi al periodo di permanenza.
Per i cittadini italiani non è necessario il visto se il soggiorno è inferiore ad un mese; in caso contrario, è ottenibile
presso l’Ambasciata thailandese a Roma o il Consolato di Milano. In uscita dalla Thailandia saranno richiesti 500 Bath
a persona per le tasse aeroportuali, 30 Bath per i voli nazionali e 400 per Koh Samui.
Vaccinazioni
Attualmente non sono richieste vaccinazioni obbligatorie. E’ consigliabile la profilassi antimalarica soprattutto a
coloro i quali hanno in programma dei tours o del trekking nelle foreste del Nord del Paese.
Valuta & cambio
L’unità monetaria thailandese è il Bath, equivalente a circa 0,028 centesimi di Euro. Il denaro contante e i traveller’s
chèque si possono cambiare presso le banche e gli uffici cambio. I turisti possono portare altre valute straniere e le
carte di credito sono accettate ovunque. Nel lasciare la Thailandia si può esportare la somma dichiarata in dogana
all’arrivo, ammesso che il valore totale non superi i 10.000 Dollari statunitensi. L’inadempienza di queste normative
comporta la confisca della somma eccedente se non addirittura il perseguimento a norma di legge. Il governo
thailandese vieta inoltre l’importazione di droga, materiale pornografico, sostanze chimiche e munizioni.
Geografia & clima
La Thailandia ha una superficie totale di 514.000 km quadrati, pari grossomodo a quella della Francia. La sua
configurazione ricorda vagamente la testa di un elefante con la proboscide che va a formare la penisola meridionale. Il
paese confina a sud con la Malesia, ad ovest con la Birmania, a nord-est con il Laos attraverso il fiume Mekong e ad
est con la Cambogia. Ci sono tre distinte stagioni in Thailandia: quella calda, da marzo a fine maggio, quella piovosa
da giugno a settembre, e quella temperata, da ottobre a febbraio, con il tasso di umidità più basso. La temperatura
media annuale è di circa 30° C, il tasso di umidità durante la stagione calda si aggira intorno all’85-90%.
Fuso orario & lingua
Rispetto all’Italia, la differenza di fuso è di sei ore quando è in vigore l’ora solare, di cinque quando è in vigore l’ora
legale. Il thailandese rimane incomprensibile per il turista occasionale, tuttavia l’inglese è largamente compreso
soprattutto nelle località maggiori, come ad esempio nella capitale, dove viene considerata la principale lingua
commerciale.
Abbigliamento
E’ consigliabile un abbigliamento leggero e comodo possibilmente di cotone. La sera, durante la stagione fresca,
possono essere necessari dei leggeri pullover. Nel mondo degli affari e in molti grandi alberghi può essere richiesto un
abbigliamento elegante.
Shopping
In Thailandia le occasioni per lo shopping sono varie. Il paese offre infatti al turista una vasta gamma di prodotti
artigianali locali come gli indimenticabili souvenir in argento, bronzo, peltro o ceramica. Si possono inoltre acquistare
le famose sete, i tessuti in cotone, articoli sportivi e pelletteria.
Apparecchi elettrici
La corrente elettrica è di 220 Volt in tutto il paese. I turisti muniti di rasoi, registratori ed altri apparecchi elettrici
potrebbero necessitare di prese multiple.
Religione
Il buddismo, che diede un incomparabile impeto a tutte le forme d’arte del paese, è la religione professata da più del
90% dei thailandesi ed esercita ancor oggi forti influenze sulla vita quotidiana. E’ bene sapere che durante la visita di
un tempio non sono consentiti i calzoni corti sia per le donne sia per gli uomini, così come gli abiti senza maniche o
troppo scollati. E’ consigliabile, inoltre, munirsi di un paio di calzini di cotone (in alcuni templi si può entrare solo
senza scarpe).
Cucina
La cucina, vera e propria arte, è una componente importante della vita di tutti i thailandesi. Bangkok, una delle più
grandi metropoli al mondo, è sicuramente uno dei luoghi dove più facilmente si possono gustare tutte le varie cucine
asiatiche. Il piatto tipico della cucina Thai è composto da riso cotto al vapore circondato da varie salse, anche piccanti,
accompagnate da piatti a base di carne, pesce, verdure e zuppe.
Poste & telefoni
Il servizio postale offerto dalla Thailandia è veloce ed efficiente: lettere e cartoline vengono recapitate in tempi brevi.
Dalle camere degli alberghi delle città maggiori la comunicazione con l’Italia avviene tramite telefonata diretta, oppure
attraverso l’operatore del centralino. All’operatore andrà sempre fornito il “code number” (il prefisso telefonico della
città italiana da chiamare). Il prefisso internazionale dell’Italia è lo 00-1-39.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

emilia

2 Carte oauth2_google_f0da50e0-d873-4248-914c-e782ffe4831d

creare flashcard