L`OPERA a TORRE DEL LAGO Puccini

annuncio pubblicitario
L’OPERA a TORRE DEL LAGO Puccini
Partenza dal luogo ed all’orario convenuto (H 17.00/18.00 ca. riconferma a
cura dell’agenzia 02 giorni prima della partenza).
Arrivo a Torre del Lago e tempo libero a disposizione per la cena libera e per
attività individuali.
All’orario concordato incontro con l’accompagnatore nel luogo convenuto ed
ingresso alla rappresentazione, con sistemazione nei settori prescelti.
Al termine sempre con ns. accompagnatore incontro con il Bus G.T. partenza
per il rientro nei luoghi di origine (H 24.00 ca.).
Il Festival Puccini celebra il grande compositore Giacomo Puccini, la sua
musica la sua storia e la sua arte sulle rive del lago di Massaciuccoli luogo a lui
caro.
FESTIVAL PUCCINI 2014
Buon Compleanno Butterfly 25 luglio, 1,8,16,24 agosto
110 anni dalla prima rappresentazione dell’opera Madama Butterfly
saranno celebrati con un nuovo allestimento che porta la firma di un grande
protagonista della storia dell’opera italiana: Renzo Giacchieri a cui sono
affidate scene, costumi e regia dello spettacolo. Si alterneranno nel ruolo
dell’eroina pucciniana tre grandi interpreti di questo personaggio: Micaela
Carosi, Amarilli Nizza e Silvana Froli. Pinkerton un giovane in gran carriera,
al suo debutto nel ruolo, il bravissimo tenore Rame Lahaj nato a Istog in
Kosovo , mentre Sharpless sarà Giovanni Meoni e Suzuki , Renata
Lamanda
Il Cinema all’Opera. La Bohéme 26 luglio , 2, 10, 15, 22 agosto
La Bohème diretta da uno dei più grandi registi del Cinema Italiano: Ettore
Scola che celebra, con la 60.a edizione del Festival Puccini i suoi 50 anni di
gloriosa carriera. Una firma quella di Ettore Scola per una lettura nuova e
diversa del capolavoro pucciniano la Bohème, il titolo d’opera in assoluto più
rappresentato al mondo. Con Ettore Scola, le scene dell’ amico e collaboratore
di sempre Luciano Ricceri e i costumi di Cristina Da Rold. Sul podio la
“bacchetta Pucciniana” Valerio Galli apprezzato e raffinato interprete dei
capolavori pucciniani che a Torre del Lago ha visto il suo debutto.
Per la Bohème un cast d’eccezione e vedrà la voce impareggiabile di Daniela
Dessì nei panni di Mimì, mentre Fabio Armiliato sarà Rodolfo, Alessandro
Luongo Marcello e Musetta Alida Berti.
L’incompiuta Turandot – date da definire – agosto
Il cartellone interamente pucciniano prevede in agosto 5 rappresentazioni di
Turandot , titolo che si avvia a diventare una proposta costante del Festival di
Torre del Lago, uno spettacolo irrinunciabile per il pubblico di tutto il mondo
per l’emozione unica di ascoltare la celebre aria Nessun Dorma sotto il cielo
stellato del Festival Puccini. Per la 60ma edizione, Regia, scene e costumi
saranno affidati ad un eclettico artista, cresciuto professionalmente a Torre del
Lago, Angelo Bertini, al suo debutto alla regia. La bacchetta sarà affidata ad
un direttore di sicura esperienza, già direttore artistico del Festival Puccini,
Marco Balderi . Nel ruolo della principessa di gelo due straordinarie interpreti,
la grande Giovanna Casolla e la bravissima Lise Lindstrom, Calaf il tenore
intenso e drammatico, Jorge de Leon mentre Serena Farnocchia sarà
Liù.
Scarica
Random flashcards
creare flashcard