La differenza fra l`occhio strabico e l`occhio pigro

annuncio pubblicitario
torna alle TRADUZIONI
La differenza fra l'occhio strabico e l'occhio pigro.
Spiacenti se abbiamo già trattato questo argomento con i lettori di Discovering Vision Therapy (e pur tuttavia
lo ritrattiamo), ma sembra che io abbia incontrato un altro problema con l'occhio pigro(1).
Mio figlio stava descrivendo una persona con un occhio storto e ha detto: "ha l'occhio pigro". Ora io non so
se il mio ragazzo è un lettore assiduo di Discovering Vision Therapy. Penso piuttosto che opti per la sua
pagina Facebook o per la pagina sportiva.
Se avesse seguito il nostro blog, saprebbe che scriviamo spesso di ambliopia (occhio pigro) e che abbiamo
anche un rapporto piacevole (disponibile) con le persone che vogliono capire di più su questa condizione e
trattarla.
Mio figlio (con il suo dire) stava confondendo l'ambliopia con lo strabismo, che è una deviazione dell'occhio.
Il termine strabismo è riferito a una deviazione oculare, quindi comporta (sempre) la presenza di un qualsiasi
tipo di deviazione dell'occhio.
Il termine "occhio pigro" connota un altro tipo di immagine: è un occhio che guarda in modo pigro e ondivago
(incostante), troppo indisciplinato per rimanere concentrato e guardare dritto davanti a sé, solidalmente con
l'occhio migliore. Ma non è il caso descritto da mio figlio.
Un "occhio pigro", non è anche debole. Può avere un problema che gli impedisce di vedere chiaramente
come l'altro occhio, ma questo non significa necessariamente che è l'occhio "più debole".
Perché lo chiamiamo "occhio pigro?"
Il termine "occhio pigro" deriva dal fatto che l'occhio ambliope semplicemente non è usato tanto quanto l'altro
occhio. A causa di una "perturbazione" della visione binoculare di una persona - che ha presumibilmente
portato ad una visione doppia o ad una immagine sfocata - il cervello spegne '"l'occhio pigro".
L'occhio è pigro nel senso che non funziona più "tanto quanto" l'altro occhio, ma non è un occhio che non
vuole rimettersi in gioco.
Questa è la parte più difficile, relativamente ai problemi di visione. Da osservatori esterni, siamo (spesso) in
grado di individuare un problema di visione come lo strabismo in modo relativamente semplice; ma per
qualcosa come l'ambliopia, dobbiamo contare sul fatto che sia la persona che ha il problema a riferirlo.
Purtroppo, le persone con ambliopia spesso non si rendono conto che hanno un problema. Vedono nel
modo in cui hanno sempre visto - ignari che la loro visione ne è affetta.
L'unico modo d'andare oltre (per migliorare la situazione) è quello di creare una maggiore consapevolezza di
ciò che questi problemi di visione non rilevati sono, e di ciò che possiamo fare per curarli. Questo include lo
spiegare a mio figlio la differenza tra ambliopia e strabismo.
(1) L’Ambliopia più comunemente nota come “occhio pigro” è un difetto dell’occhio che non ha sviluppato una visione
normale durante l’infanzia. Sebbene la sua struttura anatomica appaia senza difetti, esso soffre di una diminuzione
dell’acuità visiva anche se corretto con lenti a contatto o occhiali.
Inserito il 13.09.2012
Pagina Web Originale http://bit.ly/OryNUh
Link al mio sito: http://spaziovisione.xoom.it/visione.html
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard