FINALMENTE A CASA

annuncio pubblicitario
FINALMENTE A CASA
Finalmente sei guarito la medicazione è stata rimossa, la ferita è molto
piccola e non necessita di nessuna manutenzione.
Un piccolo cerotto la copre sino al ritorno a casa.
Puoi tornare a casa in treno, in macchina oppure in aereo attenzione però al
metal detector. Devi avvertire il personale addetto del tuo impianto,
altrimenti non ti lasceranno passare.
Per l’igiene del cuoio capelluto dovrai pazientare almeno una decina di giorni,
tempo necessario per l’assestamento definitivo della ferita chirurgica.
Alla dimissione l’impianto non è attivo, non sei ancora in grado di sentire.
Devi necessariamente fare uso della protesi acustica contro laterale
all’impianto.
Il meccanismo che viene posizionato è solo una parte dell’impianto, la
restante ti verrà consegnata durante il momento dell’attivazione, che
avverrà a distanza di tre settimane circa.
La data di attivazione del tuo impianto
Giorno _______________ Mese _____________ Ora ______
Successivi “mappaggi” verranno eseguiti periodicamente dopo aver preso
accordi con lo staff.
Unità Operativa di Otorinolaringoiatria
Dott. Domenico Cuda - Direttore
Nel corso dei mappaggi
il soggiorno del piccolo
paziente nella
nostra città sarà
mediamente
di una giornata circa
e senza essere ricoverato
La degenza ospedaliera sarà breve, il post-operatorio è una
fase delicata dove i piccoli devono essere protetti da possibili
infezioni e necessitano di molta tranquillità in particolare
nella fase di risveglio dalla anestesia.
E’ importante limitare le visite ai soli genitori.
La Vostra collaborazione contribuisce alla buona riuscita
del ricovero ospedaliero
a cura dell’equipè infermieristica ORL di Pc
PERCORSO PRE-OPERATORIO
1° Accesso
Valutazione presso il reparto di Otorinolaringoiatria che si trova al
Polichirurgico 2° piano blocco per essere ricoverato ed eseguire le seguenti
indagini:
- valutazione genetica (se necessaria),
- diagnostica per immagini, TAC, RMN,
- esami generali del sangue ed
elettrocardiogramma,
- visita con il pediatra ed Eco Cardio,
se non eseguiti a casa,
- ecografia alla tiroide,
- visita oculistica,
- valutazioni audiologiche con ABR,
- idoneità psicologica se necessaria.
2° Accesso
Ricovero presso la divisione di otorino
di 3-4 giorni circa per intervento
chirurgico.
NOTIZIE PER I PIU’ GRANDI
L’impianto cocleare è un dispositivo elettronico, parte del quale è impiantato
chirurgicamente nell’orecchio interno e parte è indossato esternamente sul
corpo.
I componenti Impiantati sono:
o Array di Elettrodi
o Ricevitore\Stimolatore
o Magnete
Parte interna
Parte esterna
E’ assolutamente vietato l’uso di videocamere e macchine fotografiche.
Il pasto per la mamma o il papà viene assicurato sia a pranzo che a
cena (il pasto per un genitore per i bambini sino a 14 anni)
Il giorno dell’intervento un’infermiere ti somministra la preanestesia
(di solito delle gocce da bere) poi ti portano in sala accompagnato da
mamma e papà.
1.Elaboratore del linguaggio: l’elaboratore esterno del linguaggio rileva i
suoni e li converte in segnali digitali.
2. Segnali digitali: l’elaboratore invia i segnali digitali all’impianto interno.
3. Array di elettrodi: l’impianto interno converte i segnali in energia
elettrica; questa a sua volta viene inviata all’array di elettrodi che si trova
all’interno della coclea.
4. Nervo uditivo: gli elettrodi stimolano il nervo uditivo, bypassando le
cellule cigliate danneggiate e il cervello percepisce i segnali come fossero
suoni.
COSA PORTARE IN OSPEDALE
I giochi sono permessi se di piccole dimensioni e
non eccessivamente rumorosi.
Durante gli orari di visita può entrare in stanza un
solo famigliare. Il bambino è bene che non esca
dalla stanza. Indispensabile il pigiamino o la tuta da
ginnastica, il certificato medico pediatra
In sala entri da solo niente paura, un
dottore ti addormenta e tu non
sentirai nulla e come per magia ti
risveglierai nel lettino in reparto.
L’intervento durato circa un‘ora è finito,
durante il quale dovrai fare un controllo
radiografico della posizione dell’impianto
e poi potrai dormire un poco.
Nel braccino avrai una flebo che durerà
solo fino a sera.
Niente pappa oggi, pazienza fino a domani, non
morirai di fame, potrai bere invece dopo
qualche ora.
Le protesi acustiche sono consigliate prima e dopo l’intervento nell’orecchio
non operato.
a cura dell’equipè infermieristica ORL di Pc
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

123

2 Carte

Verifica

2 Carte

creare flashcard