Castellarin 3 12 2010 - Home Page Azienda ULSS 21

annuncio pubblicitario
Dott. Gianluca Castellarin
U.O.C. Ortopedia e Traumatologia
ULSS 21 Legnago
Unità Operativa Complessa di
Ortopedia ULSS21
Direttore:Dott. Marco Cassini
Dipartimento Chirurgico ULSS21
Direttore: Dott. Franco Lanza
DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
FINO AD OTTOBRE 2010
CHIRURGIA DELLA MANO E DEL PIEDE
(1 SALA OPERATORIA ED AMBULATORIO DEDICATO CHIRUGIA DELLA MANO)
ARTROSCOPIA DEL GINOCCHIO
(2 SALE OPERATORIE A SETTIMANA)
DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
POTENZIAMENTO
DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
ORTOPEDIA ULSS 21
Legnago
Bovolone
Chirurgia
vertebrale
Chirurgia day
surgery
Traumatologia
Arti superiori ed
inferiori
Protesica
DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
POTENZIAMENTO INTERCONNESSIONE
CON ATTIVITA’ DIAGNOSTICA STRUMENTALE
AMBULATORI
SPECIALISTICI
AMBULATORI SPECIALISTICI
DIAGNOSTICA
STRUMENTALE
SISTEMA
DAY SURGERY
OSPEDALE BOVOLONE
ITER
RIABILITATIVO
POTENZIAMENTOATTIVITA’ CHIRUGICA
PERCORSO DIAGNOSTICO-ASSISTENZIALE
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTROSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
PERIARTRITE?
SPALLA DOLOROSA
CAUSE FREQUENTI DI SPALLA DOLOROSA
Conflitto sub-acromiale
Tendinopatia calcifica
Rottura Cuffia dei Rotatori
Artrosi
CAUSE FREQUENTI DI SPALLA DOLOROSA
Conflitto sub-acromiale
Neer ‘72
A causa di una
ristrettezza
ACQUISITA dello
spazio sottoacromiale,
la cuffia urta contro il
margine antero inferiore dell’acromion
durante l’arco di
movimento compreso
tra i
60°-120° di
flessione.
DOLORE CON
ABDUZIONE
BRACCIO,
PREVALENTEMENTE
NOTTURNO
Bigliani LU, Morrison DS
Morfologia acromiale
Tecnica artroscopica
LATO BURSALE
Spesso associata a
patologia
sottoacromiale
e/o lesione di
cuffia dei rotatori
Tecnica artroscopica
LATO BURSALE
Diagnostica
Spazio
sottoacromiale
Tecnica artroscopica
LATO BURSALE
Spesso associata a
patologia
sottoacromiale
e/o lesione di
cuffia dei rotatori
Tecnica artroscopia della
decompressione sottoacromiale
RIABILITAZIONER FUNZIONALE
DOPO 7 GG, RECUPERO IN 30
GG
ROTTURE DELLA
CUFFIA DEI ROTATORI
La CUFFIA dei rotatori
Sottoscapolare
ØSovraspinato
ØSottospinato
ØPiccolo rotondo
Ø
ROTTURE COMPLETE della CUFFIA dei ROTATORI
Classificazione di Patte
Retrazione tendinea sul piano frontale
Stage I
close to the bony insertion
Stage II at level of humeral head
Stage III at level of glenoid
Clin Orthop Relat Res 254: 64-74, 1990
ROTTURE COMPLETE della CUFFIA dei ROTATORI
Classificazione di Ellman e Garstman
Pattern di lesione
DIFETTO TRIANGOLARE
reverse L
L-shaped
CRESCENT
TRAPEZOIDALE
MASSIVA
Open repair of fullfull-thickness
rotator cuff tears:
tears: 155155-180.
Philadelphia, Lea and Febiger Ed., 1993
DIAGNOSI
• CLINICA
• STRUMENTALE
DIAGNOSI CLINICA
• DOLORE
• IMPOTENZA
FUNZIONALE
• TEST CLINICI
1.
2.
JOBE test
SPEED-test
3. YERGASON-test
4. LIFT-OFF sign
5. IRLS
6. BELLY-PRESS sign
7. YOCUM-test
8. ERLS (lag sign a 20°)
9. DROP sign (lag sign a 90°)
10. PATTE-test
11. Dolore sul solco bicipitale
Ecografia
Rottura
Totale totale
T. Sovraspinoso
Rottura
del
Sovraspinoso
Rotture tendinee complete
TRATTAMENTO
• ESTENSIONE LESIONE
• SEDE LESIONE
COME RIPARARE
• APERTA
• ARTROSCOPICA
APERTA
ARTROSCOPICA
Lesione INSERZIONALE CUFFIA
(CRESCENT LIKE)
Lesione “U-shaped” cuffia
Impianto fattori di crescita
VANTAGGI
TECNICA ARTROSCOPICA
• MINOR INVASIVITA’
• MIGLIORE DEFINIZIONE DELLA
LESIONE
• VALUTAZIONE ARTICOLARE
• RIPRESA FUNZIONALE PIU’ RAPIDA
• ESTETICA
SVANTAGGI
• CURVA APPRENDIMENTO
LUNGA
LUSSAZIONE DI
SPALLA
LUSSAZIONI SCAPOLO OMERALI
Sotto coracoidea
Anteriore
Sotto clavicolare
Posteriore
LUSSAZIONI SCAPOLO OMERALI
Superiore
Inferiore
IMAGING LUSSAZIONI SCAPOLO OMERALI
Sotto coracoidea
TRATTAMENTO LUSSAZIONI SCAPOLO OMERALI
TRATTAMENTO LUSSAZIONI SCAPOLO OMERALI
Riparazione di Bankart
• Riparazione anatomica
• Ricrea la morfologia
precedente
• Reinserzione con
ancore
TECNICA CHIRUGICA
ARTROSCOPICA
TECNICA CHIRUGICA
ARTROSCOPICA
RIABILITAZIONER FUNZIONALE
DOPO 7 GG, RECUPERO IN 50
GG
RITORNO ALLO SPORT A 3 MESI
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTOSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
ARTROSCOPIA GOMITO
Solo il 7,6% dei chirurghi artroscopisti esegue
artroscopie di gomito
Il gomito è un’articolazione molto ricca di
strutture vascolo nervose
Antero
Laterale
Antero
Mediale
Distanza
in mm dai
portali
alle
strutture
vascolonervose
Nervo
Radiale
(IP)
Nervo
Cutaneo
laterale
avambraccio
Nervo
Cutaneo
posteriore
avambraccio
Nervo
Ulnare
Media
5,4
26,1
8,0
30,3
Range
3-10
12-50
2-16
20-38
RISCHI
A. brachiale > 15 mm
N. mediano > 10 mm
Timothy R. Kuklo M.D at All. Arthroscopic Release for Lateral Epicondylitis:
A Cadaveric Model. Arthroscopy Vol 15, No 3 (April) 1999: pp 259-264
ARTROSCOPIA DI GOMITO
• MIGLIORAMENTO DELLE CONOSCENZE
ANATOMICHE
• EVOLUZIONE DELLA TECNICA
VALIDA ALTERNATIVA PER IL TRATTAMENTO
DI NUMEROSE PATOLOGIE DEL GOMITO
INDICAZIONI ATTUALI
• EPICONDILITE
CRONICA
• CORPI LIBERI
• ARTROFIBROSI
• SINOVITI CRONICHE
• FRATTURE
• PATOLOGIE OSTEO –
CONDRALI
• PATOLOGIE
DEGENERATIVE OSSEE
• PATOLOGIE DA
SOVRACCARICO
• ARTRITE SETTICA
PORTALI ARTROSCOPICI
CONCLUSIONI
ARTROSCOPICA DI GOMITO
• Visualizzare la camera articolare a 360°
• Minima invasività
• Rapido Recupero Funzionale
• Assenza di cicatrice retraente
• < Rischi di rigidità
• Day Surgery
• Gradita dal paziente
CONCLUSIONI
ARTROSCOPICA DI GOMITO
Per ottenere un buon risultato è
indispensabile una scelta attenta del
paziente, tenendo sempre presenti le
corrette indicazioni e le controindicazioni
della tecnica artroscopica
RIABILITAZIONER FUNZIONALE
DOPO 3 GG, RECUPERO IN 20
GG
RITORNO ALLO SPORT A 50
GIORNI
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTOSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
IL RUOLO
DELL’ARTROSCOPIA NELLA
PATOLOGIA DELLA
ARTICOLAZIONE
TIBIOTARSICA
QUANDO L’ARTROSCOPIA?
IN TUTTI I CASI DI DOLORE
CRONICO DI CAVIGLIA
PERCHE’ L’ARTROSCOPIA?
… UN NOTEVOLE AUMENTO DI CASI
TRATTATI IN MODO INADEGUATO O CON
UNA IMMOBILIZZAZIONE INSUFFICIENTE
LE CAUSE DEL DOLORE
• IMPINGEMENT
• LESIONI CONDRALI
LE CAUSE DEL DOLORE
• IMPINGEMENT
LE CAUSE DEL DOLORE
• LESIONI CONDRALI
• L’ARTROSCOPIA DI TIBIO-TARSICA E’ UNA
TECNICA VELOCE E POCO INVASIVA
• E’ PARTICOLARMENTE UTILE NEGLI
INSUCCESSI DELLE TERAPIE
CONSERVATIVE
• IL FOLLOW UP A BREVE DISTANZA E’
MOLTO SODDISFACIENTE
INOLTRE….
• SI ESEGUE IN ANESTESIA PERIFERICA O
SPINALE
• LIMITA AL MASSIMO LA DEGENZA POSTOPERATORIA
• PERMETTE UNA DEAMBULAZIONE
PRESSOCHE’ IMMEDIATA (AD ESCLUSIONE
DELLE LESIONI CONDRALI)
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTOSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
INNESTI O TRAPIANTI
DI CARTILAGINE
INNESTI O TRAPIANTI
DI CARTILAGINE
CARTILAGINE
NORMALE
CARTILAGINE
NORMALECARTILAGINE
ASSENTE CON ASSOCIATA
ARTROSI
SOLUZIONI TERAPEUTICHE
•
•
•
•
•
•
•
FISICO RIABILITATIVO
FANS, CONDROPROTTETTORI
INFILTRATIVO
ORTESI MONO E BICOMPARTIMENTALI
RIPARAZIONE / RIGENERAZIONE CELLULO
MEDIATA
OSTEOTOMIE
SOSTITUZIONE PROTESICA
DIAGNOSI
INNESTI O TRAPIANTI
CARTILAGINEI
• 1° STEP: Artroscopia – bilancio lesionalecruentazione del focolaio condraleprelievo di frammenti cartilaginei
• 2° STEP: Coltura cellulare presso la ditta
• 3° STEP: Intervento chirurgico a cielo
aperto o in artroscopia per innestare la
nuova coltura cellulare
• INDICAZIONI: Lesione circoscritta pazienti
con età inf. 40 anni
• Scarico per 40 GG
1° step
INNESTO CARTILAGINE
6 mesi
12 mesi
RIABILITAZIONER FUNZIONALE
DOPO 7 GG, RECUPERO IN 50
GG
RITORNO ALLO SPORT A 3 MESI
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTOSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
RICOSTRUZIONE LEG. CROCIATO ANTERIORE
2. TRATTAMENTO DELLA INSTABILITA’ DELLA ROTULA
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
DA OTTOBRE 2010
1.
CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA SPALLA
2. CHIRURGIA ARTROSCOPICA GOMITO
3. CHIRURGIA ARTOSCOPICA CAVIGLIA (TIBIOTARSICA)
4. TRAPIANTI DI CARTILAGINE
5. POTENZIAMENTO CHIRURGIA ARTROSCOPICA GINOCCHIO
6. POTENZIAMENTO CHIRUGIA DEL PIEDE
SISTEMA DAY SURGERY OSPEDALE BOVOLONE
1.
TRATTAMENTO PIEDE PIATTO
2. TRATTAMENTO PIEDE CAVO
3. TRRATTAMENTO PATOLOGIA TENDINE ACHILLEO
4. TRATTAMENTO PIEDE REUMATOIDE
5. TRATTAMETO ALLUCE VALGO
6. TRATTAMENTO DITA A MARTELLO ED IN GRIFFE
7. TRATTAMENTO ALLUCE RIGIDO
CONCLUSIONI
La costituzione di un sistema day surgery così organizzato ha come obiettivi:
1. Essere un polo di attrazione per la elevata specialità degli operatori
2. Rispondere a tutte le patologie ortopediche dell’arto superiore ed inferiore
3. Fornire le più recenti tecnologie ed acquisizioni in campo ortopedico
4. Il completamento dell’iter diagnosico-assistenziale
5. Il raddoppio della attività chirurgica a partire dal 2011 (previsti 1400 interventi
chirurgici)
GRAZIE
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard