Dove mangiare ristorante Apollinare dove dormire sensi SPoLeto

annuncio pubblicitario
sensi
spoleto
eventi | festival dei due mondi
Visit Spoleto
Tel. 0743/238920
www.visitspoleto.it
spoleto
Il duomo di Spoleto
(perugia)
Una delle location più celebri del Festival
è la cattedrale di Santa Maria Assunta,
scenario del concerto finale. Eretta in forme
romaniche, con portico rinascimentale, al suo
interno custodisce opere di grande pregio: un
affresco con Madonna e Santi del Pinturicchio,
il busto in bronzo di Urbano VIII del Bernini
e un ciclo pittorico dipinto da Filippo Lippi
e discepoli raffigurante l’Annunciazione, la
Morte e l’Incoronazione della Vergine.
PERUGIa
Da vedere La Rocca e il Ponte delle Torri
spoleto
Arrivando dalla statale Flaminia, l’attenzione è subito catturata
dall’imponente rocca trecentesca che sovrasta il colle Sant’Elia.
Costruita dall’architetto militare Matteo Gattapone da Gubbio, su
incarico del cardinale Albornoz, oggi ospita un teatro all’aperto e
il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, con una serie di reperti
archeologici, sculture e dipinti che vanno dal IV al XV secolo.
A lato vi sono le dieci, imponenti arcate del ponte delle Torri,
che affascinò anche Goethe, dal quale è possibile ammirare una
delle zone più verdi e inalterate della zona preappenninica.
www.sistemamuseo.it
UMBRIA
Festival
dei Due Mondi
Dal 26 giugno al 12 luglio
Fondazione Festival dei Due Mondi
Tel. 0743/221689
www.festivaldispoleto.com
©Francesco Calvani
La 52ª edizione:
Allen, Wilson, Ronconi,
Latella, Bausch
Il teatro Nuovo sarà la cornice dello spettacolo
di apertura, il 26 giugno, prodotto in collaborazione con la Los Angeles Opera e diretto da
Woody Allen, alla sua prima esperienza operistica. Si tratta del Gianni Schicchi, opera comica
44
Il Turismo Culturale
maggio giugno 2009
di Giacomo Puccini, ispirata al XXX canto
dell’Inferno di Dante e qui riproposta in un’innovativa versione che ha debuttato in America
lo scorso autunno. Ad interpretare il protagonista sarà il baritono inglese Sir Thomas Allen,
affiancato dall’Orchestra Giuseppe Verdi di
Milano diretta dal M° James Conlon.
Altra chicca di questa edizione sarà la presenza
del poliedrico Robert Wilson, autore del manifesto ufficiale e soprattutto regista (e interprete, nel primo caso) di due degli appuntamenti più attesi al teatro Caio Melisso: la prima
assoluta de L’ultimo nastro di Krapp e la messa
in scena di Giorni felici, usciti entrambi dalla
penna di Samuel Beckett e prodotti da Change
Performing Arts su commissione del Festival e
del Grand Théâtre de Luxembourg.
La drammaturgia italiana sarà degnamente
rappresentata da Luca Ronconi, che presenterà un nuovo progetto su Cechov, e da Antonio
Latella con Le nuvole di Aristofane, pungente
satira sui desideri e le paure dell’essere umano
prodotta dal Teatro Stabile dell’Umbria e in
scena al teatro Nuovo dal 9 luglio. Alessandra
Ferri porterà a Spoleto il meglio della danza
internazionale, con un programma impreziosito dalla piece Bamboo blues, interpretata
dalla Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch
(al teatro Nuovo dal 4 luglio), e dalla due giorni
di Coreographing today, con i coreografi Alexei
Ratmansky, Christopher Wheeldon e Wayne
McGregor, il 3 e 4 luglio al teatro Romano.
Stazione con vista... Calder
Nell’estate del 1962, in concomitanza con la quinta edizione
del festival, Spoleto fu lo scenario dell’esposizione Sculture nella
città, curata da Giovanni Carandente. Delle oltre 100 opere (di
Pomodoro, Consagra, Manzù, etc) disseminate per le vie e le
piazze del centro storico oggi resta, tra le altre, il Teodelapio
di Alexander Calder, prima scultura monumentale “stabile”
realizzata al mondo, che si erge davanti alla stazione ferroviaria.
L’antologica ragazzi,
il teatro off e la musica
Non mancheranno gli spettacoli dedicati ai
più piccoli, che all’auditorium della Stella
potranno assistere a Bandiera, di Mario Lodi,
Hansel&Gretel, Pollicino, Il pifferaio magico, allestiti dal Teatro Stabile d’Arte Contemporanea
diretto da Ruggero Sintoni e Claudio Casadio:
Ci sarà spazio anche per le compagnie emergenti come la Kitchen Company – con la commedia Un piccolo gioco senza conseguenze, al chiostro di San Nicolò dal 27 giugno al 12 luglio
– e per gli studenti dell’Accademia Nazionale
d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, che metteranno in scena i risultati del proprio lavoro al
Teatrino delle 6, situato a pochi passi dal Caio
Melisso, in piazza della Signoria.
La sezione musicale avrà il suo fulcro nella
soprastante zona del duomo: mentre il teatro Caio Melisso risuonerà della musica sinfonica dei tradizionali Concerti di Mezzogiorno,
seguiti da un brunch approntato davanti al
teatro in collaborazione con il ristorante Tric
Trac, la piazza ospiterà le jam session gratuite
dell’Allan Harris Quintet – due volte vincitore
del New York Nightlife Award come miglior
voce jazz maschile – organizzate insieme ad
Umbria Jazz, dalle 23. La stessa location sarà la
consueta scenografia del concerto finale (il 12
luglio), che quest’anno accompagnerà le note
dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe
Verdi diretta da Wayne Marshall
.
Prodotti tipici Olio Extravergine Colli Assisi-Spoleto
La denominazione Dop è riservata all’olio ottenuto dalle
drupe Moraiolo (al 60%), Leccino e Frantoio. Colore verde
intenso e sapore fruttato, appena piccante ed amarognolo,
è ideale su zuppe di verdure e carpacci di carne.
www.oliodopumbria.it
Dove mangiare
Ristorante Apollinare
Se volete godere dei concerti anche mentre pasteggiate,
scegliete questo ristorante, aperto proprio a ridosso del
teatro Romano. La cucina varia con le stagioni ma non fa mai
mancare i piatti tipici della gastronomia locale, tra cui
i celebri strangozzi alla spoletina con pomodoro, prezzemolo,
peperoncino e cialde di pecorino. Ottima carta dei vini.
Via Sant’Agata, 14 - 06049 Spoleto (PG)
Tel. 0743/223256 www.ristoranteapollinare.it
Prezzi: 35-40 € (vini esclusi)
Dove dormire
Hotel San Luca
Via Interna delle Mura, 21 – 06049 Spoleto (PG)
Tel. 0743/223399 www.hotelsanluca.com
Prezzi: camera doppia a partire da 150 €
Hotel Clitunno
Piazza Sordini, 6 – 06049 Spoleto (PG) Tel. 0743/223340 www.hotelclitunno.com
Prezzi: camera doppia a partire da 100 €
Torre del Falco
Loc. Colle Attivoli – 06049 Spoleto (PG) Tel. 335/6720116 www.torredelfalco.com
Prezzi: camera doppia a partire da 100 €
45
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

123

2 Carte

Verifica

2 Carte

creare flashcard