la seconda guerra mondiale

annuncio pubblicitario
LA SECONDA GUERRA
MONDIALE
La seconda guerra mondiale iniziò quando
Hitler nel primo settembre del 1939
attaccò la Polonia. La Francia e
l’Inghilterra a loro volta intervennero a sua
difesa. Cosi Hitler attaccò anche la Francia
insieme a Mussolini. La Francia sconfitta
fu divisa in due parti. Intanto l’Inghilterra
resiste all’attacco tedesco grazie a un
nuovo dispositivo: il radar.
O La Germania già nel 1941 aveva occupato metà
d’Europa ma per motivi economici invase anche
l’URSS infrangendo il patto di non aggressione
firmato nell’agosto del 1939, ma dopo circa sette
mesi ebbe inizio la controffensiva Russa che fece
scappare i tedeschi.
La comparsa degli Stati Uniti
O Per oltre 2 anni la guerra non fu definitivamente
mondiale fino a quando il Giappone nel 7 dicembre
1941 attaccò la base americana Pearl Harbor, allora
gli Stati Uniti entrarono immediatamente in guerra
contro il Giappone. In un anno il Giappone aveva già
occupato le Filippine, l’Indonesia, la Malesia e aveva
minacciato l’India e l’Austria. Le popolazioni sconfitte
venivano costrette a lavorare nei campi di
concentramento. Ma l’avanzata giapponese fu
fermata nel maggio del 1942 con la battaglia
aeronavale del mar dei Coralli. Dal 1943 in poi gli
Americani iniziarono la riconquista delle isole del
Pacifico.
Gli Alleati sbarcano in Italia
Gli Alleati sbarcarono in Sicilia nel 9 luglio 1943 e la
occuparono insieme alla Calabria. Mussolini era un
ostacolo per la pace, così nel 25 fu imprigionato e il
governo fu affidato a Pietro Badoglio. Si concluse
l’armistizio segretamente per paura di una reazione
della Germania. L’8 settembre l’armistizio fu reso
noto e la Germania occupò militarmente l’Italia. I
tedeschi liberarono Mussolini, egli proclamò un
nuovo stato fascista nel centro e nel nord d’Italia: la
Repubblica di Salò, invece Emanuele III a sud: il
Regno del Sud.
Guerra civile in Italia
O La guerra civile iniziò quando degli italiani iniziarono
a rifiutarsi di arrendere ai Tedeschi. Da una parte
stavano i fascisti e dall’altra gli antifascisti: i
partigiani. Iniziarono i primi nuclei di sabotaggio e
guerriglia, ma subito rallentati da rastrellamenti e
rappresaglie. La lotta durò due anni (944-1945) nei
quali non tutti i partigiani riuscirono a sopportare le
dure condizioni e quindi si sottomisero.
O L’Italia fu liberata dai partigiani nella primavera del
1945 il 25 aprile furono liberate Milano, Torino e
Genova due giorni dopo i Tedeschi si arresero
Resa della Germania
O Gli Alleati sbarcarono in Germania nel
giugno 1944 e furono conquistate molte sue
città. Poi con la Maratona di Berlino, gli
Alleati conquistarono Berlino e rasero al
suolo Dresda (febbraio 1945). Hitler dopo
un’estrema e ultima difesa si suicidò e il
comando tedesco dichiarò la resa.
Resa del Giappone
O Le continue azioni dei Giapponesi (coi kamikaze)
continuavano a infliggere gravi perdite agli Americani. Per
questo il 6 agosto 1945 l’USA usò una nuova arma, la
bomba atomica, che uccise circa 90000 persone a
Hiroshima. Tre giorni dopo un’altra bomba atomica uccise a
Nagasaki 50000. Il 2 settembre 1945 il Giappone firmò la
resa.
O Circa un anno dopo si tenne a Parigi la conferenza di pace
per decidere la nuova spartizione dell’Europa: la Germania
fu divisa in quattro zone: Stati Uniti, Inghilterra Francia e
URSS. L’Europa Occidentale andò sotto il dominio degli Stati
Uniti, invece l’Europa Orientale sotto il dominio dell’URSS.
America Settentrionale
Stai Uniti
O LA POPOLAZIONE: La sua popolazione è di
circa 300 miliardi di abitanti e si divide in
anglosassoni, inglesi, irlandesi, tedeschi,
olandesi, e afroamericani. La lingua ufficiale
è l’inglese ma si parla molto anche lo
spagnolo. Le religioni sono varie, in
prevalenza i protestanti ma anche cattolici
ebrei e musulmani.
Stati Uniti
O IL TERRITORIO: Gli Stati Uniti si trova interamente
nell'emisfero boreale: i 50 stati continentali sono bagnati
dall'Oceano Pacifico a ovest, dall'Oceano Atlantico a est, e a
sud-est dal Golfo del Messico. I paesi confinanti sono il
Canada a nord e il Messico a sud. L'Alaska è lo Stato più
vasto e per buona parte dell’anno è coperta dalle pack:
calotta polare, e ha un solo stato insulare, le Hawaii. Il
territorio si divide in due grandi catene: le Montagne
Rocciose e i Monti Appalachi. Le Gandi Pianure sono delle
piatti e fertili prateria. Il clima in Alaska è polare, nelle isole
Hawaii è tropicale e in Florida tropicale. Nel confine con la
Canada si trova la regione dei Grandi laghi che è formato da
5 laghi di origine glaciale: il L.Superiore, Huron, Michigan,
Erie, Ontario. Il fiume più importante e il terzo più lungo del
mondo è il Mississippi lungo 6000 km che nasce in
Minnesota e sfocia nel Golfo del Messico.
Stati Uniti
O L’ECONOMIA:
Per quanto riguarda l’economia è la più potente forza
economica del mondo, ma rischia una crisi.
Gli Usa è fra i maggiori produttori di carbone, petrolio,
oro, uranio, argento, ferro, acciaio, rame, piombo e gas
naturale.
Sono al primo posto per produzione di mais, soia e
foraggi, ma si produce anche cotone e soia.
Comunque il settore più significativo è quello dell’alta
tecnologia come le costruzioni aerospaziali,
dell’elettronica, delle telecomunicazioni e della
farmaceutica
Scarica
Random flashcards
creare flashcard