Scuola Primaria di Vestreno Piano delle Unità di Apprendimento

annuncio pubblicitario
Scuola Primaria di Vestreno
Piano delle Unità di Apprendimento
Classe Quinta
a.s. 2014_2015
religione cattolica
ins. Mauro Manzoni
Unità di Apprendimento n° 1
TITOLO
OBIETTIVO FORMATIVO
POSSIBILI RACCORDI
INTERDISCIPLINARI CON...
CONTENUTI
Le grandi religioni del mondo
- Leggere ed interpretare i principali segni religiosi
espressi dai diversi popoli.
- Evidenziare la risposta della Bibbia alle domande di
senso dell’uomo e confrontarla con quella delle principali
religioni.
- Storia
- Immagine
- Musica
- Lingua
- Conoscere le principali caratteristiche delle grandi
religioni non cristiane e coglierne gli aspetti universali.
- Comprendere il significato ed il valore dei riti, gesti ed
immagini nelle religioni.
- Conoscere l’atteggiamento della Chiesa Cattolica nei
confronti delle grandi religioni.
Unità di Apprendimento n° 2
TITOLO
OBIETTIVO FORMATIVO
Dalla Pasqua di Gesù nasce la Chiesa
- Identificare nei segni espressi dalla Chiesa l’azione dello
Spirito di Dio, che la costruisce una e inviata a tutta
l’umanità.
- Riconoscere in alcuni testi biblici la figura di Maria,
presente nella vita del Figlio ed in quella della Chiesa.
POSSIBILI RACCORDI
INTERDISCIPLINARI CON...
-Storia
-Immagine
CONTENUTI
- Conoscere gli eventi storici che hanno portato alla nascita che
hanno portato alla nascita della Comunità cristiana: Pasqua,
Ascensione, Pentecoste.
- Conoscere la nascita della Chiesa attraverso il libro degli Atti
degli Apostoli.
- Scoprire che l’annunzio del Vangelo è alla base della diffusione
del Cristianesimo.
- Scoprire le caratteristiche della prima Chiesa di Gerusalemme
e conoscere lo stile di vita dei primi Cristiani.
- Individuare analogie e differenze tra la vita dei cristiani di ieri e
quella dei cristiani di oggi.
- Comprendere il significato del Battesimo cristiano come
elemento fondamentale per entrare nella Chiesa e sapere che
molti a Gerusalemme si convertono al cristianesimo.
- Conoscere le celebrazioni dei Sacramenti dell’iniziazione
cristiana e dell’Eucaristia nella comunità primitiva e confrontarle
con le celebrazioni oggi.
Unità di Apprendimento n° 3
TITOLO
La diffusione del cristianesimo
OBIETTIVO FORMATIVO
- Identificare nei segni espressi dalla Chiesa l’azione dello
Spirito di Dio, che la costruisce una e inviata a tutta l’umanità.
- Riconoscere nei santi e nei martiri, di ieri e di oggi, progetti
riusciti di vita cristiana.
- Storia
- Geografia
- Immagine
- Conoscere la figura di san Pietro e comprendere il suo compito
di guida per la Chiesa.
- Conoscere la figura di san Paolo e l’importanza che essa
assume nella diffusione del cristianesimo.
- Analizzare la diffusione del cristianesimo entri i confini
dell’Impero Romano e conoscere la comunità cristiana di Roma.
- Conoscere a grandi linee alcune persecuzioni e l’editto di
Costantino.
POSSIBILI RACCORDI
INTERDISCIPLINARI CON...
CONTENUTI
Unità di Apprendimento n° 4
TITOLO
La Chiesa oggi
OBIETTIVO FORMATIVO
Rendersi conto che nella comunità ecclesiale c’è una varietà di
doni, che si manifesta in diverse vocazioni e ministeri.
- Storia
POSSIBILI RACCORDI
INTERDISCIPLINARI CON...
CONTENUTI
- Conoscere le caratteristiche essenziali della Chiesa,
professate dai cristiani nel Credo e realizzate attivamente nella
storia.
- Conoscere le diverse forme di vita cristiana e l’organizzazione
della Chiesa.
- Scoprire che Gesù risorto ha affidato agli Apostoli alcuni
compiti che la Chiesa oggi continua.
- Capire che la Chiesa cammina nel tempo e conoscere la
Comunità cristiana odierna e la Chiesa locale.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard