Depliant prove CENS

annuncio pubblicitario
I
T
A
L
I
A
MMS: LÕOPINIONE DEL CENS-CAI
ÒMulti Monti: una rivoluzione nei sistemi
di ancoraggio in grotta e in montagna.
ÒMulti Monti: una rivoluzione nei sistemi di
ancoraggio in grotta e in montagna. Il futuro per
semplicitˆ, affidabilitˆ, resistenza. Finalmente un
attrezzo che non lascia il segno e non "inquina".
Cinque mesi di prove nel laboratorio del CENS
di Costacciaro con oltre 450 prove su diversi
materiali rocciosi ...Ó
effettuateÊinÊcollaborazione con la Commissione
Centrale per la Speleologia CAI e nell'ambito
dell'attivitˆ dellaÊScuola Nazionale di Speleologia
del CAI)
Queste poche righe lasciano pochi dubbi circa
lÕinteresse che il sistema di ancoraggio a vite
HECO MULTI-MONTI ha suscitato nel mondo
italiano della speleologia e dellÕarrampicata
in generale. Come riportato nel testo
introduttivo, lÕintero ciclo di prove  durato
5 mesi, con oltre 450 prove su una
variegata tipologia di materiali rocciosi
rappresentativa della geologia dellÕintero
territorio italiano. Grazie alla disponibilitˆ
dellÕing. Salvatori e di tutto lo staff del
"Laboratorio prove materiali speleoalpinistici di Costacciaro", abbiamo
a disposizione una mole di dati tale
da poter fugare qualsiasi titubanza
circa le resistenze del MULTIMONTI su materiali duri e/o porosi
e/o friabili come: Marmo Bianco
Carrara (supporto di riferimento),
Marne del Sentino, Scaglia Rossa,
Travertino, Granito Rosso del Sud Africa, Tufo
Peperino.
Di seguito alcune osservazioni:
- ÒNon ci sono tensioni permanenti... che possono sollecitare
la roccia;
- tenuta sopra la norma anche con rocce poco resistenti
alla trazione e alla compressioneÓ;
- resistenza sempre sufficiente anche con rocce fratturate o
tendenti a fratturarsi con facilitˆ;
- lÕancorante pu˜ essere "svitato" con la stessa facilitˆ con
cui  stato "avvitato", quindi recuperato e riutilizzato (non nel
granito), permettendo fra lÕaltro di ridurre ÒlÕinquinamento" delle
grotte e delle montagneÉ'85Ó
Ancora:
ÒPer mettere in risalto le straordinarie capacitˆ di tenuta del nuovo
ancorante  particolarmente significativo il confronto, su Marmo
Bianco Carrara, fra Multi Monti e i tasselli tradizionali:
 netta la superiore resistenza degli ancoranti Multi Monti!
Per avere una tenuta pari ai tasselli tradizionali  sufficiente un
MMS-S 7,5 x 50 (valori dellÕultima colonna a destra) immerso in un
foro della roccia della profonditˆ di 55 mm e del diametro di 6 mm.Ó
Infine: ÒLa dispersione che ne risulta  buona e il valore pi basso ottenuto
(45 kgp/mm2) fa si che anche con il tassello da 6 mm di diametro si abbia
una tenuta di oltre 1200 kgp alla rottura. Un dato che  una garanzia!Ó
Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.heco.it e/o il sito del Centro
Escursionistico Naturalistico Speleologico di Costacciaro (PG): www.cens.it
MMS-S 10x80
Spit MF8
¿ 8mm L=80mm
Bullone8.8
Taglio
3133
2256
1584
2354
2256
1440
Estrazione
>5000
2530
2298
2434
3101
2480
Sollecitazione
Fix normale
Fix inox
Chimico 8.8
MMS-S 7,5x50
¿ 8mm L=85mm ¿ 8mm L=85mm ¿ 8mm L=85mm ¿ 6mm L=50mm
CERTIFICATA UNI EN ISO 9001:2000
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard