Recesso e risoluzione del contratto. In cosa consistono

annuncio pubblicitario
!
7.Recesso e risoluzione del contratto. In cosa
consistono esattamente: previsioni di legge e
suggerimenti
!
!
Un contratto può risolversi al ricorre degli eventi che rappresentano cause
di recesso o di risoluzione. E in cosa consiste il recesso? E la risoluzione? Il
recesso consiste nella possibilità di sciogliersi unilateralmente dal
contratto, facoltà che tuttavia è soggetta ad una serie di limiti. Infatti ci
si può sciogliere unilateralmente dal contratto solamente se previsto dalla
legge o da clausole contrattuali. Quest’ultima previsione, però, non
legittima in alcun modo il committente a introdurre condizioni di recesso
ingiuste e a suo solo vantaggio. Infatti il Jobs Act degli autonomi prevede
che, in caso di contratto avente ad oggetto una prestazione continuativa,
si considera abusiva e priva di effetto la clausola contrattuale che
riconosce al committente la facoltà di recedere da esso senza congruo
preavviso. Certo prescrivere un congruo preavviso senza stabilirne la
misura non risulta molto utile per noi lavoratori autonomi. Dunque, per
evitare che il giudizio al riguardo sia rimesso al libero arbitrio del
committente, sarà opportuno indicare nel contratto di quanti giorni
dovrà essere il periodo di preavviso dovuto. Inoltre, sulla base di un
principio di buona fede e correttezza, sarebbe bene che esso fosse identico
per entrambe le parti contrattuali (committente e lavoratore autonomo).
Secondo la legge poi (art. 2227 c.c.) il committente può recedere
unilateralmente dal contratto, anche a prestazione iniziata, purché
riconosca al prestatore d’opera un’indennità da parte del committente che
tenga conto del lavoro svolto, delle spese sostenute e del mancato
guadagno.
!
Per quanto riguarda la risoluzione del contratto, essa è la causa principale
di estinzione del contratto e può essere fatta valere solo prima che le
obbligazioni dedotte nel contratto (prestazione lavorativa e pagamento del
corrispettivo) siano eseguite. Nel momento in cui un contratto si estingue
non produce più effetti per le parti obbligate nel contratto.
!
!
Scarica