Sveliamo il giallo dell`assenza di Anita Garibaldi alla manifestazione

annuncio pubblicitario
Sveliamo
il
giallo
dell'assenza
di
Anita
Garibaldi alla manifestazione
per lo Storico Incontro
Chi c’era giura che non si era mai vista tanta acqua cadere dal cielo sopra
Teano, come quella che è caduta questa mattina quando doveva svolgersi la cerimonia ai piedi
del monumento allo Storico incontro in Piazza Unità d’Italia. Chi c’era si è intenerito a vedere
tanti ragazzi delle scuole piccole e grandi, correre a più non posso per raggiungere l’edificio
scolastico dopo la brevissima cerimonia illuminata a stento dagli inni suonati da una banda non
proprio attrezzata per l’occasione.
E’ il secondo anno che il tempo meteorologico non è favorevole a questo evento e la cosa ci
preoccupa alquanto perché, non vorremmo che quanto sta accadendo attorno allo Storico
Incontro fosse un disegno del fato. Troppe cose di cui non riusciamo a darci una spiegazione,
come la conferenza stampa organizzata, proprio per ieri, dalla Fondazione Treccani del
Presidente On.Giuliano Amato, da sempre assertore dell’incontro a Taverna Catena, questa
volta in veste di testimonial della tesi del professore Giuseppe Monsagrati dell’Università La
Sapienza di Roma ( ma di questo evento ne ha già parlato il TG2 e TG3, noi ne parleremo in
altro articolo in fase di preparazione,
corredato da alcuni piccoli filmati artigianali), come
l’assenza del gonfalone della Provincia di Caserta, presente però in quel di Vairano, come la
scarsa presenza di popolo e curiosi qui a Teano e la necessità invece di bloccare tutto il traffico
della Nazionale per consentire lo svolgersi della manifestazione di Vairano. Anche se noi
abbiamo avuto ben altre cose più importanti di cui vantarci come la corsa con la fanfara per il
centro città della nostra bersagliera, spavalda e coriacea assessora al turismo o spettacolo.
Sono tutti segnali quantomeno inquietanti. Molte cose ci saremmo aspettati da questo
anniversario come per esempio ascoltare dalla viva voce della signora Anita Garibaldi le cose
che ha scritto in una lettera al nostro sindaco, in risposta alla lettera aperta indirizzatagli dal
nostro Direttore, con la quale le veniva contestato l’annuncio di un fantomatico segreto della
nonna Costanza, sul vero luogo dello storico incontro. Questa lettera è stata consegnata dal
sindaco a tutti gli organi di stampa con lo scopo di confermare pubblicamente il forte legame
che lega questa amministrazione e questa città all’erede dell’eroe dei due monti ed
indirettamente smentire il nostro direttore.
Ma veniamo alla giornata di oggi e dicevamo che avremmo voluto incontrare la signora Anita
per rassicurarci tutti, dopo tutte le brutte notizie che ci arrivano da ogni parte. E invece la
signora ha informato all’ultimo momento che non sarebbe potuta venire a Teano perché
fortemente influenzata e la cerimonia si è fatta senza la Cittadina onoraria.
Non gira proprio bene per la signora Anita in questo periodo perché, suo malgrado, la sua
presenza è stata notata e fotografata mentre a Roma, assisteva alla conferenza stampa del
Professore Monsagrati e del Presidente Amato (a proposito i soliti bene informati ci avevano
segnalato la sua assenza alla conferenza). Era seduta in prima fila e ci è sembrata in ottima
salute, accanto al suo solito accompagnatore. Ci dispiace dover riferire che la signora Anita non
ha assolutamente smentito la tesi del professore, avrebbe potuto farlo, era lì, la nipote dell’eroe
Garibaldi, poteva far sentire la sua opinione,
svelare il segreto di nonna Costanza ed invece
annuiva. Ci ha pensato il suo accompagnatore che ha preso la parola per dire che la tesi del
Professore Monsagrati (Taverna Catena) era da ritenersi credibile perché Taverna Catena era il
luogo dove si rifocillavano i cavalli al quadrivio sulla Casilina, spesso richiamato in molti testi.
Ci fermiamo qui, molte altre cose sono accadute in questi giorni e nella sola giornata di ieri e
di cui vi renderemo conto nei prossimi giorni, anche con l’aiuto di alcuni uomini liberi che hanno
cominciato a far sentire la loro voce, dalle pagine di questo giornale. Ci auguriamo solo che non
arrivi un’altra smentita della signora Anita Garibaldi che ci accusi di falso.
A scanso di equivoci, l’abbiamo filmata e fotografata.
Ma noi teanesi meritiamo veramente di essere trattati così? E questa domanda prescinde dalla
verità storica dei fatti in discussione!
Figueras
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard