lo_schermo_e_le_emozioni

annuncio pubblicitario
Lo Schermo e le Emozioni >
Selezione FILM:
Pompei di Paul W.S. Anderson (Germania/Canada, 2014)
Pompei, 79 d.C. Quando il Vesuvio esplode con un torrente di lava incandescente, Milo, uno
schiavo diventato invincibile gladiatore, deve lottare contro il tempo per salvare Cassia, la donna
che ama e che, figlia di un ricco mercante, è stata promessa a un corrotto senatore romano. Mentre
quella che un tempo era la splendida città di Pompei gli crolla attorno, Milo metterà in campo tutto
il suo coraggio per abbandonare l'arena e salvare la sua amata.
Anita B. di Roberto Faenza (Italia, 2013)
Ungheria, 1945. La Seconda Guerra Mondiale è appena terminata e la 16enne ungherese Anita,
dopo essere sopravvissuta ad Auschwitz, viene accolta in casa della zia Monika, in un villaggio dei
Sudeti, non lontano da Praga. Nel villaggio uomini e donne vogliono dare un calcio al passato,
ballare, divertirsi, ascoltare di nascosto le canzoni americane. Anche Anita sogna come tutti gli
altri, ma nella nuova casa si trova ad affrontare una realtà inaspettata: nessuno, neppure Eli, con
cui scoprirà l'amore, vuole ricordare il passato.
Smetto quando voglio di Sydeny Sibilla (Italia 2013)
Pietro Zinni, geniale ricercatore in Neurobiologia di 37 anni, viene licenziato a causa dei tagli
all'università e deve improvvisamente trovare un modo per sopravvivere. Ma cosa può fare uno che
nella vita ha sempre e solo studiato? Semplice: organizzare una banda criminale coi fiocchi. Pietro
inizia così a reclutare i migliori tra i suoi ex colleghi, grandi cervelli che ormai vivono ai margini
della società facendo i mestieri più disparati. Le loro competenze - Semiotica interpretativa e
Epigrafia Latina, Archeologia Classica, Macroeconomia Dinamica, Chimica Computazionale,
Antropologia culturale - si riveleranno incredibilmente perfette per il successo nel mondo della
malavita.
Le cose belle di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno (Italia, 2013)
Il documentario narra tredici anni di vita di Adele, Enzo, Fabio e Silvana, raccontati in due
momenti fondamentali delle loro esistenze: la prima giovinezza nella Napoli piena di speranza del
1999 e l’inizio dell’età adulta, nella Napoli paralizzata di oggi.
Song 'e Napule di Antonio Manetti e Marco Manetti (Italia, 2013)
Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma
arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperto per caso il suo
talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando a una delicata operazione di
polizia finalizzata a catturare Ciro Serracane, temuto killer della camorra. Saputo del recente
matrimonio della figlia del boss di Somma Vesuviana, a cui Serracane presenzierà, il commissario
Cammarota ordina all'agente Stillo di infiltrarsi nel gruppo musicale di Lollo Love, celebre
cantante neomelodico napoletano, assoldato dal boss per allietare le nozze della figlia.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard